-2°

Il piatto forte

Quando l'uva arriva in tavola

Quando l'uva arriva in tavola
Ricevi gratis le news
0

 Andrea Grignaffini

 I nomi e le foto dei vigneron del vino, anche su pubblicazioni non di settore, siamo oramai abituati a vederle con una certa facilità. E, verrebbe anche da esclamare: finalmente! L’Italia è, infatti, uno dei giacimenti enologici più ricchi e affascinanti che esistano, il vino italiano è una delle voci del nostro export agroalimentare più solide e in salute, quindi, varcare i confini della settorialità, è una consuetudine che speriamo duri a lungo. L’altra faccia dell’uva, però, è quella che non serve a creare liquidi alcolici rossi o bianchi, ma più semplicemente allieta le nostre tavole insieme ad altra frutta di stagione. È quella che familiarmente chiamiamo da tavola. Questo è il periodo dove è più facile trovarla tra i banchi dei fruttivendoli e i reparti dei supermercati: eppure è tranquillamente già disponibile a partire da giugno, e sino a dicembre inoltrato. L’Italia è uno dei più importanti produttori al mondo, primo in Europa, con una ricchezza di varietà a disposizione che ha ben poco da invidiare ai «fratelli maggiori» del vino. Ed anche l’export è una delle sue peculiarità: quasi il 70% della nostra produzione viaggia tra Germania, Francia, Svizzera e poi oltreoceano. Dare nome e cognome alle tante varietà di uva da tavola, così come alle aziende che le producono con passione e competenza imprenditoriale, è però difficile, se non impossibile. Difficile che si vada oltre i tre colori, bianco, nero e rosso, e la generica indicazione di origine del paese. Come per la maggior parte dei prodotti ortofrutticoli, poi, non è nostra abitudine comprare uva da tavola cercando il nostro produttore di riferimento. Ci si affida all’offerta del momento presente nella grande distribuzione piuttosto che ai consigli dei fruttivendoli più esperti e bravi nel selezionarla. E in fondo è un peccato, perché dietro i circa 60mila ettari dedicati a questa cultura, quasi tutti dislocati tra Puglia e Sicilia, ci sono storie e distretti ad essa interamente dedicati. Ci sono tre IGP a disposizione - Uva di Puglia, Uva da tavola di Mazzarrone e Uva da tavola di Canicattì - e soprattutto tanta ricerca. La Puglia, per esempio, è un laboratorio di sperimentazioni all’avanguardia, in grado di cogliere prima di altri i segnali che arrivano dai mercati mondiali, adeguandosi. È’ il caso dell’uva da tavola senza semi. Noi italiani siamo decisamente più legati (fortunatamente...) a quelle con i semi - sebbene anche dalle nostre parti i gusti stiano cambiando - all’estero, invece, le cosiddette «uve apirene» sono molto amate. Se i nomi di alcune varietà tradizionali nostrane, tutte con i semi, ci sono già più famigliari, come ad esempio Victoria, Regina o Italia, avventurarsi tra quelli delle tipologie senza i semi significa tuffarsi nel mondo anglosassone: Midnight Beauty, Autumn King, Summer Royal. Non sono nomi di cavalli sui quali puntare, ma varietà di uva da gustare fino Natale, spesso ideate da ricercatori americani attraverso incroci naturali e magari brevettate, tanto che produttori che vogliono coltivarle devono pagare le royalties. Cosa che un po’ spaventa, a dire il vero...

LA RICETTA
Questa ricetta con l’uva matura di estrazione umbra e toscana si può definire più una schiacciata che una torta, semplice e facile da preparare con pochi ingredienti per una merenda pomeridiana: 

 INGREDIENTI 
300 g di farina per dolci
 1 uovo
 1 Kg di chicchi di uva nera
 150 g di zucchero
 1 dl di olio
 2 dl di latte
 1 bustina di lievito
 un pizzico di sale 
  PREPARAZIONE  
Lavare l’uva e tagliare a metà i chicchi. Sbattere l’uovo intero con 80 g di zucchero, aggiungere 6 cucchiai d’olio, sale, farine setacciata, lievito sciolto nel latte tiepido, amalgamare bene tutto e unire l’uva schiacciata delicatamente con le mani. Versare l’impasto in una teglia unta d’olio e ricoprire con l’uva rimasta schiacciandola leggermente. Irrorare con 2 cucchiai d’olio e spolverizzare con lo zucchero rimasto. Cuocere in forno caldo a 180°C per circa un’ora.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio a Sergio Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni

lutto

Addio a  Sergio Della Monica, fondò i Planet Funk: aveva 58 anni Video, la celebre "Who Said"

1commento

Rebel Circle al Be Movie

FESTE PGN

Rebel Circle al Be Movie Foto

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo: Andrea Delogu

L'INDISCRETO

Cinque bellezze che bucano il piccolo e grande schermo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani speciale su cani, gatti & Co.

INSERTO

Domani speciale su cani, gatti & Co.

Lealtrenotizie

Rubano alcune lanterne dai tavolini di un ristorante di via Mameli

Via MAMELI

Rubano alcolici per rivenderli ai ragazzi: arrestato 27enne marocchino, fuggito il complice Video

Il malvivente è stato fermato da un carabiniere libero dal servizio

4commenti

anteprima gazzetta

60 anni della legge Merlin, cosa è cambiato nella prostituzione (a Parma)

tg parma

Edicola in stazione ultimo giorno: domani saracinesca chiusa Video

METEO

Perturbazione in arrivo: previste piogge e neve fra collina e montagna

Sarà colpito prima il centro-sud, poi anche il nord Italia (Emilia-Romagna compresa)

TV PARMA

Parma calcio, stasera a Bar Sport parla la società: in studio Malmesi

PARMA

In stazione con un motorino rubato: denunciati un 20enne e un 17enne

I ragazzi abitano a Solignano

1commento

CULTURA

Parma capitale 2020: «Evviva! E ora tutti al lavoro senza perdere tempo»

I giudizi del comitato scientifico

2commenti

PARMENSE

L'Inail acquista la nuova sede dell'istituto Solari di Fidenza

parma

Lucarelli non molla: "Per la A ci proveremo fino alla fine"

1commento

parma calcio

Le pagelle in dialetto parmigiano Video

Iren

Parma-Venezia al Tardini, esposizione contenitori rifiuti sabato entro le 9: le vie coinvolte

PARMA

Il centro muore? Lettori uniti: "Servono incentivi e sicurezza"

Continua il dibattito fra i parmigiani

1commento

Indagine

Caro cimiteri: stessi servizi, prezzi (molto) diversi

1commento

Cambio vita

Andrea, da Bogolese al giro del mondo

PARMA

Cinquanta ragazzi di Baganzola a scuola... di golf Foto

FIDENZA

Addio a Graziella, per 40 anni impiegata all'Aci

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Tajani l'europeista incubo di Salvini

di Vittorio Testa

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

ITALIA/MONDO

scienza

Creato negli Stati Uniti un embrione ibrido pecora-uomo

PALERMO

Facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due clienti

1commento

SPORT

Altri sport

Il mondo della pallanuoto piange Roberto Gandolfi

calcio

Galliani: "Li insolvente? No, ha presentato le credenziali"

SOCIETA'

salute

Infertilità maschile, la prima causa è l'inquinamento

roma

Via vai di calvi in negozio: droga nascosta nei bigodini, arrestato parrucchiere

MOTORI

MOTORI

Mazda CX-5 subito amici: il Suv dal feeling immediato

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto