Il vino

Schiave dell'anno 2013: l'Alto Adige premia il suo rosso beverino

0

Andrea Grignaffini
 La stagione è quella giusta per gustare un vino rosso brillante, fresco, gioviale, beverino con quei deliziosi profumi di piccoli frutti rossi maturi, floreali (viola in primis) e quel sapore dove il frutto va a braccetto con un delicato retrogusto amarognolo che lo rende piacevolmente ammiccante. Parliamo della Schiava dell’Alto Adige, il vitigno autoctono altoatesino più diffuso nella zona, detto anche Vernatsch.

 Due sono le versioni sull’etimologia del nome: un tempo erano dette sclave le uve che necessitavano di un sostegno per essere allevate; oppure dalla deformazione del termine slavo, detto poi slava. Questo è un vino di montagna dalle tenui tonalità rosso rubino che però può essere anche rosso scarico tanto da sembrare rosato senza esserlo pur avendone le caratteristiche come una certa eleganza e un’appagante piacevolezza. 
Un vino corposo, vellutato, corroborante che si scompone in due rami principali, entrambi a bacca rossa: Schiava nera nel territorio lombardo e veneto; Schiava Gentile, Schiava Grigia, Schiava Grossa e Tschaggele in Trentino e Alto Adige.  Se questa è la geografia della Schiava quello per noi che conta è che produce un vino che si accorda perfettamente con la stagione estiva, schietto, agile, fruttato, fragrante, immediato da abbinare a tavola a specialità tipiche del territorio come salumi e l’immancabile speck, formaggi locali e pani fragranti. 
Ora il mondo enoico altoatesino si è mosso per far conoscere e promuovere la varietà Schiava, così è nato il Trofeo Schiava dell’Alto Adige, ideato dell’imprenditore Ulrich Ladurner, grande appassionato di questo vitigno. 
L’evento si è aperto con una sessione di degustazioni, una giuria composta di giornalisti del settore, enologi e sommelier - provenienti dall’Italia e dalla Germania - ha selezionato le «Schiave dell’anno 2013 » tra gli 89 campioni di vino presentati. Per focalizzare le caratteristiche diverse delle varie Schiave, i vini sono stati valutati in gruppi, secondo la loro zona di produzione. Nell’ultima categoria «La Schiava diversa», sono stati raggruppati sia quei vini che non sono nel disciplinare delle DOC, sia vini di annate diverse dalla 2012.
 
Ecco i premi assegnati alle categorie, a pari merito, come «Schiava dell’anno»
 
Categoria Alto Adige Lago di Caldaro 
Alto Adige Lago di Caldaro classico superiore 2012 – Colterenzio
Alto Adige Lago di Caldaro classico superiore Puntay 2012 – Erste + Neue
 
Categoria Alto Adige Schiava e Schiava Grigia
Alto Adige Schiava 2012 – Tenuta DonàAlto Adige Schiava 2012 – Tenuta Gumphof
 
Categoria Alto Adige Meranese e AA Val Venosta
Alto Adige Meranese Schickenburg – Cantina Merano Burggräfler
 
Categoria Alto Adige Santa Maddalena
Alto Adige Santa Maddalena classico Ansitz Waldgries 2012 – Christian Plattner, Tenuta Waldgries
Alto Adige Santa Maddalena classico 2012 – Cantina Produttori Bolzano
Alto Adige Santa Maddalena classico Rondell 2012 – Franz Gojer, Glögglhof
 
Categoria «Schiava diversa»
Alto Adige Santa Maddalena classico Antheos 2011 – Christian Plattner, Tenuta Waldgries 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

2commenti

20enne si schianta a folle velocità mentre fa diretta Fb

usa

Si schianta a velocità folle: in diretta Facebook Video

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Roberto D'Aversa

parma calcio

D'Aversa è il nuovo allenatore: "Diamo un'anima alla squadra" (Video) 

L'intervista: "Ora miglioriamo giorno per giorno. Ritroviamo la serenità" (Video)

3commenti

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

2commenti

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

3commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

15commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

10commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

2commenti

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

6commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

tg parma

Referendum costituzionale: domani urne aperte dalle 7 alle 23 Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

CALIFORNIA

Incendio al concerto: 9 morti

GRAN BRETAGNA

Chiude la fonderia della campana del Big Ben

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

sesso

E' italiano il primo strumento che misura l'intensità dell'orgasmo

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

2commenti