18°

Il piatto forte

Il vero sapore della festa? Viene dal nostro passato

Il vero sapore della festa? Viene dal nostro passato
0

Tutto gira attorno a una scodella crepata. Per Giovanni Ballarini («Storia, miti e identità della cucina parmigiana», Mup editore) si tratta di «uno dei miti fondanti della cucina parmigiana».
Indispensabile per lo stracotto, la scodella (un piatto fondo, una fondina in realtà) dovrà funzionare da coperchio per la pentola di terracotta in cui sobbolle a lungo il taglio di manzo prescelto (reale, paletta, scamone). Due fogli di carta paglia per sigillare e si versa nella scodella il vino rosso: il calore fa dilatare la crepa, il vino lentamente passa nella carta, gocciola sullo stracotto, si mischia ai suoi umori dolci, profuma la casa e dà alla carne quella nota vinosa indispensabile.
La crepa, ancora Ballarini, è «imperfezione e bellezza» (ma «scudela carpeda», per Renzo Pezzani in «I dan l’Otello», è sentenza inappellabile per il tenore sfiatato), è qualcosa di simile «allo strabismo che rendeva Venere affascinante ed inimitabile». Così per gli anolini: da quella crepa, il segreto di un piatto che connota un territorio, la sua cucina, le tradizioni dei giorni festivi, natalizi soprattutto. Se «la cucina di una società è un linguaggio nel quale essa traduce inconsciamente la sua struttura» (Claude Levi-Strauss, che ha compiuto in questi giorni 100 anni di geniale lavoro), non sarà difficile leggere in quel piatto dolce e profumato, semplice e possente, fine e concreto, fatto di sapori originari, di radici territoriali, con architettura essenziale e sobria, tondeggiante e chiusa in se stessa, non sarà difficile leggere nell’anolino il ritratto della città – ben sapendo che è facile perdere armonia e equilibrio se si esagera in qualcosa, se si smarrisce il valore della qualità, del rispetto, l’importanza del sapere e del saper fare. Per questo si è di fronte a un compito individuale: per ognuno la ricetta sarà quella di famiglia, sperimentata e conosciuta, aggiornata nel tempo, ma sostanzialmente fedele all’archetipo. Per chi ama la cucina e il cibo, acquistare gli anolini di Natale è un’eresia e se la poesia della scodella crepata non è più recitabile, si prenda da essa l’insegnamento a replicare un rito antico, fatto di memoria, di amore, di calore familiare e materno. Si riapra, per una volta, il quaderno delle ricette, si sacrifichi un pomeriggio per le spese, si dia attenzione allo stracotto e alla sua cottura di molte ore anche in più riprese, ci si rimbocchi le maniche, si mettano le mani in pasta. Non ci sono segreti: solo qualità e cura. La carne sia molto buona, il Parmigiano ottimo, dolce e abbondante: uno a quattro almeno, il rapporto col pane grattugiato nel ripieno. Il sugo dello stracotto dà al ripieno sapore e finezza, chi aggiunge anche la carne, che è ormai solo fibra, lo appesantisce un po’.Chichibìo

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

INCIDENTE

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

Lutto

Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento