21°

33°

Il vino

Bolle portafortuna per brindare insieme

Bolle portafortuna per brindare insieme
Ricevi gratis le news
0

di Andrea Grignaffini

Chiudiamo l’anno nel modo più canonico: facendo un brindisi ben augurante con una serie di bollicine, note ma non notissime, che rappresentano al meglio l’Italia delle effervescenze «minori» ma non per questo da sottovalutare, anzi.
Prendiamo un’azienda in Valdobbiadene da grandi numeri come Bisol, maison di antica tradizione (1542) e, all’interno di una vasto portfolio, scoviamo un tris di chicche. Il primo è un vino biodinamico, il Matiù 2007, un Prosecco di bella stoffa con la mela, classicamente, in primo piano ma mai stucchevole e dolciastro, un frutto che torna in bocca fragrante e verde e si allunga in un retrogusto piacevolmente amaricante.
Poi una cuvée di prestigio (quattromila bottiglie, all’incirca) a base di pinot grigio, pinot bianco e chardonnay: la Cuvée del Fondatore 2001. In primis un surplus di eleganza e raffinatezza che esplodono al naso nelle note cremose, minerali che ritroviamo anche al livello gustativo. Ancor meno bottiglie (1500 suppergiù) per il Talento Classico Rosé Brut 2000 a base di pinot nero vinoso  e fruttato (piccoli frutti di bosco rossi e neri), con i contrappunti di erbe aromatiche e con una bocca polposa, sapida e minerale.
 Una puntata sul vicino Lago di Garda ci porta a Desenzano presso l’azienda Provenza che presenta una cuvée anche in versione millesimata da uve Trebbiano di Lugana per lo spumante Lugana Cà Maiol Brut affinata sui lieviti per 36 mesi.  Al naso sentori dolci e tostati su note minerali e agrumate. Al gusto è ricco, pieno, cremoso.
UNA «CANTINA DI FAMIGLIA»
CHE VIENE DA GAVI
Uno spumante da uve Cortese
Ci spostiamo in Piemonte con Villa Sparina: nella sua attività ormai trentennale, questa celebre azienda di Gavi, ha prodotto metodo classico creando grandi spumanti da uve Cortese.
Le riserve di gran pregio accantonate e immesse sul mercato ammontano una quantità piuttosto esigua. L’ultima degustata, Villa Sparina Brut Cantina di Famiglia, di oltre 20 anni non smentisce la sua fama di grande personalità e carattere, in bocca è vivace, con una delicatissima nota di fungo porcino. Sempre in zona Gavi ecco La Scolca, tenuta di grande lignaggio nel Gavi della famiglia Soldati, che da sempre produce spumanti con metodo classico. Il Gavi Brut Riserva d’Antan 1997 da uve cortese con 10 anni sui lieviti si presenta morbido, vellutato, maturo con nuances pasticcere. Gustativamente è cremoso, ampio, sostanzioso con note di agrumi sul finale. Poco distante il Roero in cui emerge l’azienda Angelo Negro (1670) che propone da uve arneis fermentate in botti di legno prima della presa di spuma, il Giovanni Negro Roero Arneis Extra Brut 2005: uno spumante di intrigante freschezza e linearità che ritroviamo al palato e un finale ammandorlato. Siamo quindi nel canavese: l’azienda Cieck nasce nel 1985 dal connubio fra le aziende di Lodovico Bardesono e Remo Falconieri dedicandosi alla spumantizzazione di Erbaluce. Il San Giorgio Brut 2004 dopo tre anni sui lieviti si presenta con profumi fruttati, in primis la pera, speziati e note fumé. Al palato è cremoso con strie dolci asprigne che si affievoliscono sul finale.
Chiusura con le Marche che emergono, in virtù di un vitigno, il verdicchio, che farà sempre più parlare e scrivere. Iniziamo da Colonnara, azienda fra le più note delle Marche: il Colonnara Brut 2002 con 5 anni sui lieviti, rivela un perlage fine, all’olfatto sentori erbacei e cerealicoli, al palato è elegante, fresco fruttato. Infine Garofoli che produce con metodo classico lo spumante Garofoli Brut Riserva 2004 con una lunga maturazione sui lieviti per oltre 48 mesi, perlage fine, naso evoluto, sentori floreali e toni di idrocarburi. In bocca è pieno, sapido e asprigno.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William, Harry e quell'ultima breve telefonata con Diana

documentario

William e Harry: "Quell'ultima breve telefonata con mamma (Diana)"

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox: i controlli della settimana

PARMA

Autovelox, speedcheck e autodetector: i controlli della settimana

2commenti

Lealtrenotizie

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

L'INCHIESTA

Viale Vittoria, è sempre emergenza spaccio

DELITTO DI VIA SIDOLI

«Elisa voleva andare a un concerto, io ho perso la testa»

Fraore

Black out programmato. Ma nessuno lo sapeva

Incredibile

Straordinaria scoperta nel Po: trovata la mandibola di un leone

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

QUI PINZOLO

Bongiovanni: «Alleno il Parma a tavola»

Traversetolo

Escluso dai servizi scolastici chi non paga

Lutto

Alberto Greci, una vita per il museo Lombardi

SALA

E' morta la Milla, regina della torta fritta

MILANO

Sala: "Il Pd ha sbagliato a non dare credito a Pizzarotti. Forse con lui bisognava dialogare prima"

Il sindaco di Parma alla Festa dell'Unità a Milano si schiera con Gori sullìimmigrazione: "Lo Stato faccia di più"

1commento

PINZOLO

Baraye e Calaiò (triplette) protagonisti nella prima uscita stagionale: 14-0

Giorno, debutto con gol: "Pronto a dare tutto" Video - Le prossime amichevoli (guarda) 

meteo

Il caldo intenso sta per finire, arriva aria fresca

Piogge e temporali al Nord.Centro-sud,calo termico di 8-10 gradi

Bedonia

Con la moto in una scarpata al passo del Tomarlo: grave un 45enne

varano

Incidente a Scarampi: ferito un motociclista

incidenti

Auto contromano in via Capelluti, frontale: ferita una donna

1commento

via Mantova

Ignoti danno fuoco alla rete della casa cantoniera

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

1commento

AMARCORD/1

Quando c'era "Un disco per l'estate" Video

di Vanni Buttasi

ITALIA/MONDO

venezia

Donna accoltellata dall'ex marito che poi chiama i carabinieri e confessa

degrado

Venezia: e ora i turisti si tuffano (anche) dal ponte di Calatrava

SPORT

ATLETICA

Under 20, Scotti d'oro nella 4x400

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

SOCIETA'

Malore

Frassica in ospedale per una bevanda ghiacciata

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

1commento

MOTORI

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori