19°

Il vino

Il fresco Pigato, tutta la Liguria nel bicchiere

Il fresco Pigato, tutta la Liguria nel bicchiere
0

Andrea Grignaffini

Osservando lo spettacolare panorama ligure nelle esigue fasce di terreni stretti fra terra e mare, l’uomo con pazienza e caparbietà da sempre ha coltivato la vite pur in esigue quantità ma ottenendo vini di grande finezza e qualità.

Il Pigato di Albenga
Così se ci inerpichiamo nell’entroterra di Albenga, troviamo un antico vitigno autoctono, il Pigato, che esprime al meglio le caratteristiche peculiari di questo territorio vocato alla viticoltura, in particolare nella fascia collinare dal clima unico che non potrebbe non dare vini di spiccata armonia e originalità. Il nome dell’uva si rifà al termine dialettale «pigau» detto delle «pighe» o «macchiettato», le piccole screziature ambrate presenti sull’acino al culmine del processo di maturazione, ma abbiamo anche una versione dal latino «picatum» «vino aromatizzato con pece». In questa ristretta area di produzione, soprattutto nell’altopiano di Pian Boschi, si produce una piccola quantità di Pigato destinato prettamente a un consumo locale adatto alla cucina tipica ligure, non avendo mai avuto la consapevolezza di poter essere esportato.

Il vitigno
Il vitigno pigato ama terreni calcarei-argillosi con sottosuoli ghiaiosi esposti a Sud con una spiccata escursione termica tra il giorno e la notte. Il grappolo è medio o medio-grande, di forma piramidale o cilindrico, spargolo; acino piuttosto grande, sferoidale con buccia pruinosa di colore giallo dorato. La vendemmia avviene alla fine di settembre. Il vino per esprimersi al meglio deve invecchiare almeno due anni, nel bicchiere si presenta di colore giallo paglierino con profumi nitidi fruttati e floreali e toni ammandorlati; morbido e fresco al palato con finale aromatico.

Le cantine
Fra le varie etichette abbiamo scelto il Riviera Ligure Pigato Le Russeghine 2012 (il nome richiama la terra rossa della zona in cui viene allevato) dell’azienda di Riccardo Bruna. Colore giallo paglierino carico brillante, all’olfatto un surplus di profumi fruttati a polpa gialla, macchia mediterranea ed erbe aromatiche. Al palato è fresco, sapido, minerale con retrogusto ammandorlato e amaricante. Passiamo alla cantina Poggio dei Gorleri con due vini: il Riviera Ligure di Ponente Pigato Albium 2006, colore giallo paglierino che vira al dorato. Sinuosamente elegante e profondo, esprime sentori fruttati e agrumati. Al palato è morbido, equilibrato, piacevolmente fresco con una gradevole acidità. Il Riviera Ligure di Ponente Pigato Cycnus 2011, raffinato, corposo, elegante con spiccate note varietali e di macchia mediterranea. Gusto pieno, morbido, sapido. L’azienda di Massimo Lupi propone il Vignamare 2000 dai profumi eleganti con toni di spezie esotiche e vaniglia; in bocca è pieno, morbido, sapido, concentrato con finale di bilanciata acidità.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

roccabianca

Ritrovato il 50enne scomparso: era al Pronto soccorso

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

gazzareporter

Borgo Guazzo, cronache dalla discarica.....

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

parma

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

Lutto

Addio a Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento