17°

Il vino

Palio del Lambrusco, confronto costruttivo

0

Andrea Grignaffini

Il Palio del Lambrusco partito a dire il vero un po’ in sordina qualche anno fa ora sta acquisendo sempre più interesse per fare un punto critico sull’universo Lambrusco anno per anno. Sentiamo Matteo Pessina che è di certo la persona a cui va il merito della crescita di questa manifestazione: «Mentre si stanno raccogliendo i grappoli di un’attesissima vendemmia 2013 (una delle più fresche del decennio), si bevono i lambruschi delle annate precedenti, decisamente diverse. Infatti, 2011 e 2012 sono state calde e siccitose e hanno costretto buona parte dei viticoltori ad anticipare la raccolta per salvaguardare la preziosa acidità che rende il lambrusco così vivo e appetitoso. I colori chiari sono ora apprezzati e il Sorbara (vitigno della pianura modenese che origina vini rosati, magri e sempre ben tesi) interpreta questa tendenza con successo. Meno numerosi i produttori significativi del Salamino di Santa Croce che viene preferito in assemblaggio anche in terra reggiana. La collina si mette in risalto nei dintorni di Castelvetro (Mo) e nei Colli di Scandiano e di Canossa (Re) con il versatile Grasparossa: da solo o con altre varietà riesce a esprimersi con eleganza, senza eccedere in struttura o asperità. Parma invece è inscindibilmente legata al Maestri, robusta cultivar dal color viola impenetrabile, spesso ingentilita da amabili residui zuccherini. Superando il Po, fra i terreni alluvionali del Viadanese-Sabbionetano e a est nell’Oltrepò mantovano, prevale il Ruberti (o Viadanese), tardivo alla raccolta, verace e austero in bocca. La tecnologia che impera nelle grandi cantine e che continua ad assicurare la competitività del prodotto, non sembra più così essenziale: molti produttori tornano perciò a cimentarsi con le rifermentazioni naturali in bottiglia. Questo stile ancestrale di vinificazione richiede molta cura nella scelta della materia prima e tempi più lunghi di affinamento, ma è in grado di regalare vini netti, asciutti, longevi e profondi, molto versatili all’aperitivo e durante il pasto. In occasione della decima edizione della Festa del Lambrusco di Torrile, una commissione di undici esperti del settore ha degustato (alla cieca) ventotto campioni provenienti dalle quattro province estremamente variegati nelle diverse tipologie. L’intento principale è stato di sottolinearne gli aspetti fortemente distintivi durante la comparazione. Al «Marc'Aurelio» 2012, un Lambrusco Maestri in purezza da vigne coltivate in biodinamica oltre i 400 m di quota dall’azienda Crocizia di Pastorello (Pr), fermentato spontaneamente e rifermentato in bottiglia, è stato assegnato il premio Naturalità. La mineralità espressa dal «Grato 2011» di Lusvardi (San Martino in Rio Re), rifermentato in bottiglia da uve Grasparossa e Salamino, ha superato quella degli antagonisti aggiudicandosi il premio Territorio. “Qual è il campione di cui ne berreste una bottiglia intera?” è stato provocatoriamente chiesto ai degustatori per assegnare il premio Bevibilità: la preferenza è andata al Reggiano Lambrusco «Roncolo 2012» di Venturini Baldini di Quattro Castella (Re) frutto di un sapiente assemblaggio di varietà tradizionali. Una cantina storica di Modena, Chiarli, attiva dal 1860 ha meritato il premio Varietale per la nitidezza del Lambrusco di Sorbara «Fondatore 2012», anch’esso rifermentato in bottiglia. Una giuria di grafici e giornalisti ha quindi assegnato alle Cantine Ceci di Torrile il premio Packaging per l’originale forma della bottiglia di «Otello - NerodiLambrusco 2012».
 
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi

Reggio

Fotografia Europea, 400 mostre "off": anche Parma fra gli eventi Foto

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Autobus

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

5commenti

Incidente

Bimbo investito da un'auto a Fontanellato

Scontro auto-scooter a Sanguinaro: un ferito

IL FATTO DEL GIORNO

L'omicidio di Alessia Della Pia: Jella è libero in Tunisia, interrogazione in Parlamento

Inflazione

A Parma i prezzi corrono più della media nazionale: +2,5% ad aprile, pesano i carburanti

Aumentano alimentari, ristorazione e servizi per la casa, calano i prezzi dei settori Comunicazioni e Istruzione

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

9commenti

lega pro

Trasferta, crociati a Teramo in treno: ecco i convocati

Calcio

Derby, appello di Pizzarotti: "Sia una giornata di divertimento". Ai crociati: "I parmigiani credono in voi"

Il sindaco è intervenuto sul suo profilo Facebook

3commenti

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

Elezioni 2017

Brunetta: "Con Laura Cavandoli possiamo liberare Parma dall'equivoco Pizzarotti"

sorbolo

Danni alla parete del nuovo edificio: il sindaco sequestra i palloni

8commenti

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

bologna

Aemilia, 7 imputati parmigiani al processo d'appello. La Procura generale vuole sentire Giglio

Bernini non è in aula 

1commento

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

500 Miles: da Parmala 24 oredelle Harley

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

4commenti

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

2commenti

ITALIA/MONDO

FERRARA

I carabinieri cercano il killer Igor e trovano gli spacciatori

Mondo

Il Papa in Egitto: viaggio di unità e fratellanza Video

SOCIETA'

Fisco

"Amazon ha evaso 130 milioni"

USA

A Los Angeles un luogo per gli amanti del gelato Video

SPORT

TENNIS

La Sharapova continua a vincere

Formula 1

Gp di Russia, prove libere: le Ferrari davanti a tutti

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche