11°

26°

Il vino

Champagne Guyot: non solo Seduction, Passion e Désir

Champagne Guyot: non solo Seduction, Passion e Désir
0

Andrea Grignaffini

Da Marguerite a Florence: effervescenze di famiglia. Un tributo alla nonna paterna, Marguerite, da cui oltre al nome mutua anche lo stile, quello della prima Art Nouveau, un’identità raccontata al mondo già a partire dai ghirigori floreali incisi sulle etichette, proprio margherite, a ben vedere. Stiamo parlando delle creazioni di Florence Guyot, un fascino minuto alla cui grazia si affianca una tempra non comune, che ritroviamo nella sua Trilogie Charnelle, «carnale», in italiano.
Il personaggio di Florence, a ben vedere, va ben al di là di quello che ci si aspetterebbe da una canonica Dame du Champagne, sarà anche per via di quella controparte di sangue italiano ereditato dalla madre. Dopo l’infanzia trascorsa a Lione nella dimora del XII secolo, sede non accidentale di una cave di tradizione secolare, Florence inaugura un periodo di viaggi che la condurranno al punto di partenza, il vino, in particolare allo Champagne. Dopo un periodo di successi nel campo della sua importazione, soprattutto in Italia, sotto mentite spoglie di un amico le si manifesta il fato stesso che la prende per mano e la conduce a Damery, nella Valle della Marne, dove ha occasione di acquisire un terreno vitato.
La Trilogie nasce da qui, ed è lo specchio di una personalità capace di scelte passionali non convenzionali, come il basso dosaggio e l’essenzialismo, che s’incarnano nei tre monovitigni che la compongono: lo chardonnay, battezzata Cuvée Seduction (C), è una pozione in bianco vestita che rispetta anche cromaticamente la sua natura di Blanc de Blancs. Il pinot noir, chiaramente, è invece abbigliato in rosso, e ricorda un abbraccio voluttuoso, che Florance battezza Cuvée Passion (C); infine, il pinot meunier, in verde, la Cuvée Désir. Accanto a questo tridente spicca poi un solista, il Fleur de Flo (C), un Brut Rosé dalle polpose reminescenze di ciliegia, volutamente avulso dalla malolattica. L’ultima bottiglia, infine, spalanca l’immaginario a nuova trilogia, «Spirituelle», stavolta, composta da vini più meditativi, com’è questa «Cuvée d’Extase» (D), un Blanc de Blancs Millesimé del 2002, grandissima annata come ben si sa.

Gorgona Igt 2012
Gorgona, una piccola isola del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano, dalla bellezza selvaggia ma affascinante, ricca di profumi di terra, di salsedine, di vento marino, di panorami inebrianti, ma anche un territorio, tutta roccia e verde, difficile per la sua conformazione a essere coltivato se non piccolissime estensioni. Un’isola designata dalla metà dell’800 a colonia penale, dove a tutt’oggi soggiornano alcuni detenuti che si dedicano alla lavorazione della terra per produrre una parte di ciò che necessita loro.
Ma Gorgona è anche vino nato da un progetto sociale tra Marchesi de’ Frescobaldi, leader nella produzione di vino di alta gamma italiano e i reclusi isolani. Un progetto ardito con la messa a dimora di una prima vigna nel 1999 in simbiosi tra la voglia di fare e di imparare dei detenuti e la consulenza di agronomi e ed enologi del casato Frescobaldi.
Oggi il risultato è la prima etichetta Gorgona Igt 2012 (E), un vino bianco a base di vermentino e ansonica con i profumi tipici della macchia mediterranea (ginestra, rosmarino, salvia, e agrumi), accompagnati dall’ineluttabile sentore salmastro che in bocca ritroviamo nel finale, con una trama di beva ricca e succosa, quasi dolce e minerale.
Un vino che rispecchia gli elementi primordiali dell’isola: terra, acqua, vento, fuoco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna insulta i concorrenti: "Avevamo 7 dementi, ha giocato una nana"

striscia la notizia

Insinna insulta i concorrenti di "Affari tuoi": infuria la polemica Video

2commenti

Prometteva la vittoria a Miss Mondo in cambio di sesso: smascherato da "Striscia la notizia"

MISS MONDO

Chiedeva sesso in cambio della vittoria: smascherato da "Striscia la notizia" Foto

Game of thrones 7

Game of Thrones

"La grande guerra è arrivata"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Candidati: lancio Chiara

SPECIALE ELEZIONI 

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

di Chiara Cacciani

6commenti

Lealtrenotizie

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

Roncole Verdi

Uno scandalo sessuale nel passato del nuovo prete

2commenti

calcio

Gian Marco Ferrari, dalle giovanili del Parma alla Nazionale

La denuncia

Asili e materne, graduatorie col «trucco»

2commenti

Intervista al dG

Fabi: «Così rilancerò il Maggiore»

Lutto

«Camelot» se n'è andato a 59 anni

2commenti

sorbolo

A caccia di Igor? No, l'elicottero misterioso sulla Bassa è di Enel

Sport Paralimpici

Giulia, pesce combattente

Lega Pro

Parma, e adesso la Lucchese

1commento

MEDESANO

Pellegrini 2.0: una app sulla via Francigena

Busseto

Addio a Scrivani: ha insegnato a guidare a  generazioni

Criminalità

Le «ronde elettroniche» funzionano. Già 260 i parmigiani coinvolti

4commenti

LEGA PRO

Play-off: il Parma giocherà con la Lucchese

Sondaggio: i nostri lettori speravano nei toscani o nella Reggiana. In caso di passaggio del turno, i crociati incontrerebbero la vincente di Pordenone-Cosenza

12commenti

lega pro

Paolo Grossi: "Lucchese, sorteggio benigno" Video

Il Parma verso la Lucchese, guidata in panchina l'ex laziale Lopez, che ha sostituito Galderisi

2commenti

VERSO IL VOTO

Legalità, Alfieri lancia la sfida del certificato 335

E' il documento nel quale sono trascritti gli eventuali carichi pendenti

3commenti

TRAVERSETOLO

I ragazzini fanno i vandali, il sindaco: "Pagheranno le famiglie"

1commento

VIA COSTITUENTE

Colpiscono il gestore del supermercato con una catena: due donne arrestate per rapina

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

ISLANDA

Turista italiano 20enne muore in un incidente in bici

LONDRA

Voto Gb: dopo Manchester Labour rimonta ancora, -5% da Tory

SOCIETA'

MILANO

La danza dell'amore dei serpenti. In un parco pubblico

cinema

Festival di Cannes: curiosità dalla Croisette Foto

SPORT

Moto

Rossi, notte serena all'ospedale

playoff ritorno

Parma - Piacenza 2 - 0: gli highlights del match Video

1commento

MOTORI

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover

IL TEST

Tiguan, come prima più di prima