La ricetta

“Spaghetti cacio e pepe”, sembra facile...

“Spaghetti cacio e pepe”, sembra facile...
0

Si fa presto a dire “spaghetti cacio e pepe”, poi farli è altra cosa. E’ una pasta così semplice che gli ingredienti sono solo i tre del titolo, vale a dire spaghetti, cacio (pecorino romano) e pepe - ma ormai sappiamo che la semplicità è in realtà complessità risolta e che anche se nessuno pensa che una buccia di banana possa far ruzzolare per terra, il detto che l’afferma è uno dei più veri e saggi che ci sia. Non c’è, infatti, chi non abbia provato a farla questa pasta così ghiotta e non si sia ritrovato con un grumo di pasta-formaggio difficile da districare, con le due componenti staccate o con acquetta nel piatto.
Se ci si guarda in giro, si vede che c’è chi allarga la lista degli ingredienti ad olio o panna, al nostro Parmigiano-Reggiano (da me sempre adorato, ma qui no), chi si cimenta in difficili cotture risottate. Niente di tutto questo: non mi piacciono gli ortodossi e i diktat tra i fornelli, ma qui seguiamo la semplicità di un classico della cucina romana e al massimo discutiamo, e poi facciamo come ci pare, su spaghetti o bucatini e, se vogliamo essere disinvolti, aggiungiamo nel piatto, alla fine quando tutto è fatto, due o tre rinfrescanti fave novelle (quelle piccole e dolci), ma nulla più e mai panna o olio.
C’è una versione che si vuole più antica che dice di cuocere la pasta, condirla con pecorino romano grattugiato, pepe nero e basta – e anche questa ha il suo rustico fascino. Noi si cerchi la versione con la salsa di pecorino e tra le possibili soluzioni si provi a prepararla facendo molta attenzione. Un etto di spaghetti e circa un 70g di pecorino romano stagionato (regolatevi poi voi: la quantità è indicativa); mentre cuoce la pasta, mettete in una padella ampia il pecorino, del pepe nero strong e macinato grosso (ideale è rompere i grani grossolanamente con un batticarne) e un bicchierino di acqua fredda; si scolano gli spaghetti, si versano nella padella, si allargano su tutta la superficie e si mescola per bene, quindi si accende il fuoco, si aggiunge un mescolo d’acqua di cottura, si continua a mescolare, finché la salsa non si è formata. Si spegne, si serve subito con aggiunta di pepe e una spolverata di pecorino. Ch.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

feste

Celentano Tribute Show: ecco chi c'era al Fuori Orario Foto

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

4commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

2commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

Lega Pro

Parma, sfida delicata contro il Bassano. Diretta dalle 14.30

E alle 21.30 la partita in differita su Tv Parma

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

2commenti

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

4commenti

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

6commenti

Raid notturno

All'asilo di San Prospero rubati i soldi per l'altalena

Palanzano

Sandra, la «musicista» delle campane

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

1commento

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery