16°

31°

unesco

I ristoratori oltre confine: «Orgogliosi»

I ristoratori oltre confine: «Orgogliosi»
Ricevi gratis le news
0
 

Che il brand Parma fosse una carta vincente, gli «ambasciatori» della nostra città nel mondo l'avevano capito da tempo. Ora questi ristoratori, che quotidianamente servono i nostri piatti più tipici oltre i confini nazionali, ne hanno avuto l'autorevole conferma anche a livello internazionale, con l'inclusione di Parma nel prestigioso club delle città creative per la gastronomia dell'Unesco. E – inutile dirlo – per loro è la gioia più grande che potessero sperare.

Stefano Secchi , uno dei due titolari della «Salsamenteria di Parma» che sfama clienti a Parigi e Cannes (oltre che a Milano), non ha perso tempo ed è già partito in quarta: «Su questo riconoscimento come città della gastronomia abbiamo già deciso di costruirci sopra una piccola campagna pubblicitaria nei nostri punti vendita – rivela – e stiamo pensando anche ad altre iniziative, a partire da serate speciali».  (...)

«Questo per me è un vero momento di goduria», esulta da Copenaghen Matteo Ugolotti, chef dei «Due Platani» che da sei mesi si è trasferito armi e bagagli nella capitale danese dove nei sui due locali «Parma&Pasta» prepara, davanti a increduli clienti, anolini e tortelli fumanti, per poi osservarli mentre degustano estasiati le sue prelibatezze. «Spero che adesso i parmigiani possano sfruttare questa cosa – dice –. Sono convinto che questo riconoscimento possa portare benessere. È importante a questo punto non adagiarsi, ma al contrario continuare a migliorarsi e a pensare sempre nuove iniziative».  (...)

«Un grande orgoglio per Parma, un motivo in più per riflettere su quanto siano importanti i prodotti del nostro territorio, perché è proprio in funzione di questi prodotti che noi rappresentiamo qualcosa nel mondo». Così si esprime un produttore di vino del Parmense, Andrea Ferrari di «Monte delle vigne». Che però ricorda l'importanza di puntare non solo sulla gastronomia, ma sull'enogastronomia, valorizzando quindi anche tutto quel mondo che con il cibo si sposa alla perfezione, ovvero quello dei vini. «Tutti dovremmo avere lo stimolo a proporre i nostri prodotti ogni volta che qualcuno viene a Parma – osserva – e quindi anche i nostri vini, cosa che invece non sempre succede, perché siamo terra di conquista di tanti altri prodotti che vengono da fuori, soprattutto per quanto riguarda il vino».  (...)  Articolo completo sulla Gazzetta di Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro

sicurezza

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro Video

COLORNO

"E' morto assiderato", il pranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

2commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

6commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

7commenti

ITALIA/MONDO

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

taranto

Gioca 2 euro al 10eLotto e vince 1 milione

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti