11°

ESTATE 2016

Pesce, le star quest'anno sono l'acciuga e il nasello

Vanno anche le triglie. Federcoopesca: consigli, App e un vademecum

Pesce, le star quest'anno  sono l'acciuga e il nasello
Ricevi gratis le news
0

Acciughe, naselli e triglie, sono i tre pesci più gettonati nei menu di questa estate, incalzati da vongole e cozze. E’ quanto emerge da un sondaggio online condotto dalla Federcoopesca-Confcooperative, per sondare gli orientamenti ittici degli italiani in vacanza. Se le tre prime specie totalizzano il 44% delle preferenze, in seconda posizione, con poco più del 30%, si posizionano i mitili, seguiti dal 26% di crostacei, gamberi e astici.

IL VADEMECUM Tanto pesce ma l’importante è saperlo cucinare perché ogni specie vuole la sua cottura e gli italiani, avendo più tempo a disposizione, si cimentano volentieri tra i fornelli. Da qui il vademecum di Federcoopesca, secondo il quale per la frittura è bene utilizzare pesci di piccola taglia come le acciughe e il pescato di "paranza"; dimensioni di piccola taglia anche per la cottura alla mugnaia, con poco olio e burro in padella. Per la griglia meglio i pesci di dimensioni più grosse oppure tranci, dove il prodotto va eviscerato ma non squamato perchè le squame proteggono la carne ed evitano che si attacchi alla griglia. La cottura al forno è un buon passepartout e mentre il vapore esalata le note dolci delle carni, la bollitura è ideale per gli scarti del pesce, come lische e teste, per creare zuppe o salse.

AGOSTO? ACCIUGHE Ai gusti del palato non si comanda, ma scegliere il prodotto di stagione garantisce la freschezza e permette di risparmiare fino al 30% rispetto ad altre specie. Agosto, ad esempio, è il mese di acciuga, dentice, nasello, orata, pesce spada, sardina, sgombro, sogliola e triglia. Fondamentale la scelta al bancone, visto che ben 3 italiani su 4 confessa come la scarsa conoscenza delle varie specie ne scoraggi l’acquisto. Per saper comprare occorre saper riconoscere la freschezza ma non sempre è facile. Bene farsi guidare da vista e olfatto, meglio però controllare l'etichetta di provenienza obbligatoria che, per legge deve prevedere la zona di pesca; scegliendo la zona Fao 37 significa acquistare prodotti del Mediterraneo.

UNA APP IN SETTEMBRE E a settembre arriverà la nuova App, realizzata da Federcoopesca-Confcooperative con il contributo del Ministero delle politiche agricole alimentari, che aiuterà i consumatori a districarsi tra le 30 specie più diffuse nei mercati italiani e nella grande distribuzione; attraverso il dispositivo scaricabile gratuitamente sugli smartphone sarà possibile avere indicazioni in merito alla denominazione scientifica e commerciale del prodotto selezionato, alla taglia minima commercializzabile, ai metodi di pesca, alle caratteristiche morfologiche e alle qualità nutrizionali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

Sei un esperto di... tutto! Rispondi ai nostri 10 quiz

GAZZAFUN

Pronto ad un nuovo ripasso di cultura generale? Provaci subito

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi: foto

PARMA

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi Foto

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

ENZA

Si lavora per il ripristino delle sponde di Enza e Parma Video

tg parma

Fango, acqua, lavoro e tanta amarezza: parlano gli sfollati di Colorno Video

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

1commento

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

Rispettata la tradizione dell'iniziativa benefica a favore dei più piccoli

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

PARMA

I torrini del Battistero danneggiati: arrivano le impalcature Foto

PARMA

Accordo fra Tep e sindacati: oggi niente sciopero, autobus regolari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPAZIO

E' atterrata la Soyuz: l'astronauta Paolo Nespoli è tornato sulla Terra

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

CONSIGLI

Nozze rovinate: la sposa è allergica alla torta

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS