21°

31°

Collecchio

Madregolo: addio ad Ariella Casalini

Madregolo: addio ad Ariella Casalini
Ricevi gratis le news
0

Madregolo piange la scomparsa di Ariella Casalini, una donna forte e gioviale, dal sorriso contagioso, per anni sempre in prima linea in nome del circolo «Primavera», della parrocchia e delle attività teatrali della frazione collecchiese. Gli amici ricordano come con lei se ne sia andato un pezzo della storia del paese.

COLLECCHIO

Gian Carlo Zanacca

Madregolo piange la scomparsa di Ariella Casalini, persona poliedrica per anni impegnata su più fronti: circolo Primavera, parrocchia e attività teatrali della frazione collecchiese.

Una donna forte e gioviale, il suo sorriso era contagioso, bastava soffermarsi con lei per pochi minuti per capirne lo slancio e la determinazione. E la sua scomparsa è arrivata come un fulmine a ciel sereno, «sconvolgendo tutti quelli che la conoscevano», come ha fatto presente la figlia Maria Beatrice. Era una persona intelligente, pratica, ironica, solare e sensibile, così la ricordano diversi madregolesi a partire dall’amico Ernesto Campanini che per anni ha condiviso la passione per il teatro con Ariella.

«Era sempre disponibile e soprattutto in grado di risolvere i diversi problemi organizzativi che si potevano presentare, era pratica e guardava alla frazione come ad una comunità unita e coesa. La sua scomparsa priva la nostra realtà di un punto di riferimento insostituibile, di una delle anime della nostra frazione».

Si era impegnata, infatti, a fondo con il marito Gino Cacciani, scomparso alcuni anni fa, per la realizzazione della nuova sede del circolo Primavera. Qualcuno se la ricorda con la carriola nei giorni di festa mentre trasportava il cemento per erigere l’edificio che avrebbe ospitato il circolo.

Erano i primi anni Novanta e Ariella fu per molto tempo un punto di riferimento a livello locale, organizzando, fra l’altro, il carnevale, feste, cene, incontri di formazione per la cittadinanza.

Per il madregolese Gianni Moreschi, Ariella era una persona solare che non si tirava mai indietro, profondamente convinta della necessità che Madregolo avesse un punto di ritrovo per i giovani e gli anziani, come il circolo.

Silvano Pelagatti, titolare del centralissimo Bar Roma, è convinto che con Ariella «se ne sia andato un pezzo di Madregolo». Giovanni Brunazzi, dirigente scolastico, la ricorda negli ultimi anni sempre impegnata per la collettività in parrocchia dove aveva partecipato attivamente all’organizzazione dei Grest, i Gruppi estivi parrocchiali, e dove prestava la sua opera «molto apprezzata» preparando merende e pasti per i ragazzi di Madregolo che trascorrevano un periodo delle loro vacanze proprio in parrocchia.

«Ricordo – dice – quando preparò la torta fritta per tutti, le sue pastasciutte sono rimaste memorabili. Ma quello che ci mancherà più di lei è il sapere fare gruppo, come quando, nel 2011 aveva partecipato al Grest di Misurina e con la sua simpatia e la sua disponibilità aveva sputo coinvolgere tutti, creando una bella atmosfera». Era molto conosciuta anche a Collecchio dove per molti anni aveva gestito il negozio di orto frutta che si trova in via Garibaldi all’angolo con via Spezia. A Madregolo, dove il marito svolgeva l’attività di falegname e restauratore, aveva avuto anche un orto.

La piangono le figlie Maria Beatrice e Giorgia, le nipotine Noemi e Maria Sofia a cui era molto legata e le sorelle Elda e Paola. I funerali si svolgeranno oggi partendo dall’ospedale Maggiore alle 14.45, con arrivo nella parrocchiale di Madregolo alle 15.15.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

"Vietato annoiarsi" a Bedonia: foto dalla piscina

PISCINe 

"Vietato annoiarsi" a Bedonia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ferragosto di una volta: Parma deserta nel 1988

TG PARMA

Come eravamo: Parma deserta nel Ferragosto del 1988 Video

2commenti

Lealtrenotizie

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana

tg parma

Barcellona colpita dall'Isis, la testimonianza di una parmigiana Video

amichevole

Finisce uno a uno la sfida fra Parma e Empoli

Al Tardini segna Evacuo su rigore. Risponde Donnarumma

METEO

Temporali, vento e caldo domani in Emilia-Romagna

Le previsioni per il Parmense

carabinieri

Arrestate tre rom: così fecero bottino al Famila di Salso Il video

10commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Barcellona, i testimoni parmigiani raccontano l'orrore

Il vicecaporedattore Stefano Pileri anticipa i servizi della Gazzetta di domani

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

PASIMAFI

Scandalo sanità, no alla libertà per Fanelli

1commento

fontevivo

Nuovo guasto e allagamenti, il sindaco Fiazza: "Chiederemo risarcimento" Video

bassa reggiana

Violenza sessuale su un minorenne disabile: revocati i domiciliari al 21enne

Elisoccorso

Ora gli «angeli» dell'emergenza volano anche di notte

tg parma

Ricordato il sacrificio di Charlie Alfa Video

BORGOTARO

Diawara forse ucciso da un malore?

MONCHIO

«Mi vuoi sposare»? Sorpresa alla sagra

Università

Preso lo scassinatore seriale dell'ateneo

1commento

Sissa

Moto, i centauri disabili tornano in sella grazie a Pattini

viabilità

Tangenziale sud: partono i lavori (e i possibili disagi)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

ITALIA/MONDO

barcellona

Due italiani tra le vittime. Bruno ucciso per proteggere i figli. Caccia a Moussa

Turku

Attacco in Finlandia: un morto e 8 feriti

SPORT

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

Calciomercato

Telenovela Kalinic, l'ultima puntata è incredibile

SOCIETA'

gazzareporter

Limiti di velocità... al Parco Ducale Foto

MINISTERO

Niente nido e scuola dell'infanzia per i bimbi non vaccinati

2commenti

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti