14°

28°

INTERVISTA

La Parma che vorrei

La Parma che vorrei
Ricevi gratis le news
4

Con Giorgio Torelli iniziamo una serie di interviste che si chiama «La Parma che vorrei». Vogliamo ascoltare la città, raccogliere idee per capire se e come si possa ripartire dopo anni difficili. Siamo partiti con Torelli per tre motivi: è un parmigiano famoso; è totalmente super partes; ha vissuto quella Parma che molti rimpiangono e, come potrete leggere, con i suoi 88 anni è ancora capace di guardare avanti.

Abbonati per leggere l'articolo integrale pubblicato sulla Gazzetta di Parma in edicola e accedere alle altre notizie esclusive del giornale di oggi

Gweb+ è gratis il 1° mese poi in offerta 1,49€/settimana oppure 6€/mese

Info e Costi

L'abbonamento a Gweb+ consente l'accesso alla versione integrale degli articoli più interessanti del quotidiano oggi in edicola. Al termine del mese di prova potrai continuare ad accedere agli articoli Gweb+con una spesa davvero minima: solo 6 euro al mese Iva inclusa (invece di €8) se scegli come modalità di pagamento PayPal oppure solo 1,49 euro a settimana Iva inclusa (invece di €1,99) se scegli MobilePay (addebito su cellulare)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    20 Febbraio @ 12.33

    IO SONO UN AMMIRATORE DI TORELLI . Leggo con piacere i suoi articoli e , addirittura , talvolta , con tenerezza i "paginoni" che la "Gazzetta di Parma" gli riserva . PERO' , QUESTI ILLUSTRI "STRAJE' " , MI LASCIANO ANCHE UN PO' PERPLESSO . I Torelli , i Bevilacqua , i Bertolucci , eccetera , sono persone che hanno lasciato Parma da tempo immemorabile . Se ne sono andati da giovani , ritenendo che Parma non fosse adeguata alle loro ambizioni . In pratica non hanno legami concreti con la Parma di oggi. La ricordano quasi come un luogo fiabesco della loro adolescenza. Continuano a parlare e a scrivere di Parma , ma è una Parma idealizzata , che non esiste più , se mai è esistita, e ben diversa da quella che noi viviamo quotidianamente.

    Rispondi

    • paolo

      21 Febbraio @ 10.32

      concordo su tutto. Apprezzo anche l'iniziativa della gazzetta e capisco questo intervento, ma dopo averlo letto non vedo spunti per il futuro, ma è normale che sia così. La gazzetta potrebbe intervistare solo under 40 per capire cosa pesano come vivono la città. Intervistare persone mature ma al passo con i tempi, persone che non sanno nemmeno dove è un edicola perchè leggono su tablet, che acquistano tante cose su internet, che si chiedono che futuro avranno i loro figli, ecc.... capisco sia difficile, diventerebbe il lavoro di un vostro giornalista non un intervista ai soliti 4-5 che scrivono sempre le stesse cose su Parma.

      Rispondi

      • 21 Febbraio @ 16.21

        Come già scritto al debutto dell'iniziativa, intervisteremo anche gli studenti

        Rispondi

    • Biffo

      20 Febbraio @ 18.13

      Effettivamente, sono molto più apprezzabili altri suoi articoli e libri, che non le sue nostalgie di una Parma di almeno 70 anni fa, a cominciare da "La Parma voladora". Io ricordo Parma soprattutto dagli anni '50, poi al triennio del Liceo Romagnosi. Già a quell'epoca, per Torelli, la Parma dei suoi ricordi non esisteva più.

      Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

Protesta

«Cittadella abbandonata»

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

Fidenza

Spargono olio davanti ai negozi

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti