10°

20°

sos Animali

Bocconi sospetti: morti cane e gatto in via Guatelli. Nuova allerta al Montanara

Bocconi sospetti: morti un cane e un gatto
Ricevi gratis le news
2

Dal nulla è crollato a terra. Sotto gli occhi del padrone. Così un cane è morto dopo una passeggiata, una delle sgambate quotidiane. E pesa lo spettro di nuovi bocconi killer anche nella zona di via La Spezia: in via Guatelli, laterale di strada Pontasso, dove questa mattina la Polizia municipale ha appeso i cartelli che metto in allerta i padroni di animali. Così come è stato fatto poco dopo le 13 anche al parco tra via Sporzana e via Lago Le Ore, nel Montanara: altri sospetti di polpette avvelenate, altri ritrovamenti che hanno fatto lanciare l'sos.

In via Guatelli la morte del cane è avvenuta ieri e il bilancio si fa ancora più fosco considerato che è stata rinvenuta anche la carcassa di un micio, morto nella medesima strada.

Il padrone del cane ha fatto di tutto per salvarlo, contattando in diretta il veterinario. Purtroppo però non c’è stato nulla da fare: il micidiale malore non gli ha lasciato scampo. L’sos è scattato in diretta agli agenti della polizia municipale, contattati dallo stesso padrone disperato.

E la macchina investigativa si è messa subito in moto. Partendo proprio dalla sicurezza: «Le attività di bonifica dell’area sono scattate subito dopo la chiamata – assicurano dal comando di via del Taglio -. E il contenuto gastrico dell’animale deceduto è già stato inviato all’Istituto di zooprofilassi».

Purtroppo non resta che attendere l’ennesimo verdetto degli esperti di laboratorio. Ma intanto cresce l’apprensione per un fenomeno pericolosamente in aumento.

Ormai la cronaca si riempie di aree off limits e, quel che è peggio, di racconti di animali che si spengono a causa di veri e propri bocconi killer.

E non a caso, proprio nei giorni scorsi, sulla vicenda era intervenuto il sindaco Federico Pizzarotti. «Vista la frequenza elevata dei casi- aveva spiegato il primo cittadino - stiamo costituendo un tavolo di lavoro insieme ad Ausl, Gela (le guardie ecologiche volontarie di Legambiente, ndr), le associazioni animaliste e quelle sanitarie del territorio per valutare insieme le tipologie d’indagine preventiva e i provvedimenti da adottare nelle zone più colpite dal fenomeno».

Oltre che destreggiarsi tra metodi d’indagine e azioni concrete, rimane cruciale l’informazione. Ecco perché presto nei parchi e nelle aree di sgambamento si materializzeranno cartelli, volantini per fornire tutta una serie di «dritte» ai proprietari dei cani. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Indiana

    12 Aprile @ 13.18

    Indiana

    In Argentina sono stati finalmente riconosciuti i diritti,finora riservati esclusivamente agli umani,alla scimpanzé Cecilia,che è stata liberata dalla sua prigione nello zoo in una riserva in Brasile;a Taiwan hanno messo multe salatissime e galera per chi maltrattata gli animali e consuma carne di cani e gatti. E in una cittadina piccola come Parma non si riesce a beccare i vigliacchi bastardi che seminano morte? Siamo messi così male? Devono iniziare a dargli la caccia i cittadini?

    Rispondi

    • ab9pr

      12 Aprile @ 18.12

      alberto_bianco@alice.it

      Ma cosa vuol dire il tuo discorso? Anche in Italia le pene per chi maltratta gli animali sono severe ma questo non vuol dire riuscire a beccarli così facilmente ... e la stessa cosa succederà forse anche negli altri paesi che hai nominato.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Meteo e blocco del traffico

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

1commento

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

Il Mangia come scrivi “De Luca, Righetti, Soneri Gallery

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

VENEZIA

Stuprava la figlia minorenne e la "prestava": niente carcere, reato prescritto

2commenti

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

SPORT

SERIE A

Napoli Inter 0-0. Andanovic para tutto

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL SALONE

Non solo Suv: Tokyo rilancia le sportive