-4°

MIGRANTI

I "leoni da tastiera" e gli insulti alla sindaca di Felino. "E io denuncio"

I "leoni da tastiera" e gli insulti alla sindaca di Felino. "E io denuncio"
Ricevi gratis le news
7

Sui social network pesanti insulti alla sindaca di Felino, Elisa Leoni, dopo la sua richiesta di trovare case per ospitare i migranti.

L’accoglienza dei migranti è il tema caldo dell’estate ed infiamma le tastiere dei computer. Sui social network non esiste tema più dibattuto. Bersaglio di veri attacchi il sindaco di Felino Elisa Leoni che nei giorni scorsi, dopo la richiesta della Prefettura al Comune di fare la propria parte nell’accoglienza dei migranti, ha rivolto un appello ai suoi cittadini nel quale chiedeva a chi volesse destinare all’ospitalità dei migranti appartamenti liberi, ovviamente dietro compenso economico, di prendere contatto con gli uffici comunali.

L’appello è girato sui vari siti di informazioni cittadini e sulle relative pagine Facebook suscitando per lo più commenti imbufaliti, pesantissimi e ben oltre il limite della decenza.

«Non sono amante dei social e li frequento poco- ha commentato il sindaco Elisa Leoni- ho visto certi commenti dopo che mi sono stati segnalati da più persone e io non posso e non ho intenzione di lasciar correre, se c’è possibilità di fare denuncia penso che la farò. Per rispetto alla mia persona, alla mia famiglia e alle persone che mi sostengono non posso lasciar correre. Ci si sente impotenti di fronte a una volgarità da cui non è possibile difendersi ma non puoi avere un ruolo pubblico ed arrenderti all’impotenza».

E’ lo stesso sindaco Leoni a voler fare chiarezza. «Il sindaco deve rispondere al prefetto che di fronte all’emergenza migranti ci chiama a fare la nostra parte. Felino è uno di quei comuni che non ha ancora accolto nessun migrante rispetto alla quota di 36 che gli è stata assegnata. Questo perché le nostre strutture pubbliche sono in parte impegnate e in parte, come le vecchie scuole, chiuse nel 2012, sono in deroga sulla normativa antisismica e io non mi prendo la responsabilità di ospitare persone in luoghi in cui non c’è l’abitabilità. Ma siamo chiamati a trovare una soluzione, potrebbe anche succedere che spazi pubblici vengano requisiti allo scopo dal prefetto, quindi, dopo aver organizzato un incontro pubblico sulla questione, peraltro con poca gente, ho rivolto un appello ai cittadini per vedere se si riusciva ad avere una gestione corretta del fenomeno, con un coordinamento tra Comune e cittadino, che eviterebbe che la gestione del numero dei migranti avvenisse ad opera di altri soggetti. Non abbiamo fatto niente di nascosto».

Il sindaco precisa: «Non dipende dalla volontà del Comune di Felino o mia, sfido qualsiasi sindaco in tutta Italia, con i problemi che hanno i Comuni, ad essere felice delle difficoltà logistiche economiche e politiche che comporta l’ospitare migranti e a volerli ospitare volontariamente. Ma dobbiamo fare la nostra parte come ci è richiesto, il nostro obiettivo è non nascondere la testa sotto la sabbia, quindi sto lavorando per cercare di trovare un accordo per onorare i nostri impegni di fronte alle richieste del prefetto e al contempo tutelare i cittadini che invito a venire in Comune per far presente le proprie istanze invece di sfogarsi su Facebook».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • ANONIMUS

    14 Luglio @ 19.08

    Non mi sembra di avere detto che vale tutto. Ma capisco anche l arrabbiatura di una persona che va a lavorare ma non arriva a fine mese e non riceve nessun aiuto dal comune.!

    Rispondi

    • 14 Luglio @ 19.24

      (dalla redazione) e quindi vale tutto pare di capire.

      Rispondi

  • filippo

    14 Luglio @ 12.49

    Ma la Sindaca ha messo a disposizione casa sua?

    Rispondi

  • andrea66

    14 Luglio @ 11.44

    Sindaco, invece di denunciare, perchè non fa un bel referendum? spende meno e va al nocciolo della questione..... non si sa mai che ci sia un risultato "strano" eh....

    Rispondi

  • ANONIMUS

    14 Luglio @ 08.45

    Strano... sarà perchè la gente ormai é esasperata da questa invasione?

    Rispondi

    • 14 Luglio @ 09.19

      Da Redazione: e quindi vale tutto? valgono gli insulti a sfondo sessuale o razzista?

      Rispondi

      • Biffo

        14 Luglio @ 18.12

        Secondo me, sarebbero validi soprattutto gli inviti alla Sindaca di ricordarsi che, per farsi bella agli occhi del suo partito di appartenenza, non esistono solo i migranti da accogliere ad ogni costo, ma anche numerosi poveracci nostrani. Ma quelli non comportano ostentazione di carità sociale.

        Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Tom Petty

Tom Petty

MUSICA

Tom Petty è morto per overdose accidentale

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

milano

Cracco si è sposato (Lapo Elkann testimone) Gallery

Notiziepiùlette

Ultime notizie

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito secondo Dylan

IL DISCO

“Pat Garrett & Billy the Kid”, il mito western secondo Dylan

di Michele Ceparano

Lealtrenotizie

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

FURTI

Ladro in fuga si lancia da una finestra al quarto piano: ferito e... arrestato Foto

Di chi sono tutti questi oggetti rubati?

Serie B

"Tutti a Cremona!": diario della trasferta dei tifosi crociati Foto Video

Uno dei pullman ha qualche problema al motore in autostrada ma riesce a raggiungere lo stadio di Cremona

Testimonianza

«Un truffatore mi ha rubato l'identità: insultato e minacciato da mezza Italia»

via d'azeglio

Prima minaccia i clienti, poi lancia bottiglie contro le vetrine: inseguito e bloccato

2commenti

incidente

Frontale nella notte al Botteghino: due feriti

WEEKEND

Teatro, escursioni e lo spettacolo dei fuoristrada: l'agenda 

CARIGNANO

Raccolte 500 firme per non chiudere l'asilo

1commento

mobilità

Maxi zone a velocità limitata nel Cittadella e nel Montanara Video

1commento

SQUADRA MOBILE

Nella borsa aveva un chilo di marijuana: 34enne arrestata

1commento

politica

Pizzarotti: "Nel M5s restano solo gli yes man. Con me usata la linea sovietica"

6commenti

Turandot a Torino

La danzatrice Cabassi: «Strage sfiorata, io c'ero»

FURTI

In "gita" per rubare giubbotti: fermati in due, uno è minorenne

Chiesa

Enrico, il chimico che ha scelto la tonaca

GAZZAREPORTER

"Il Cortile del Guazzatoio è ancora un parcheggio"

1commento

TECNOLOGIA

Alla Stazione sperimentale gli alimenti si stampano in 3D

Poste Italiane

Quella raccomandata in viaggio da oltre 40 giorni e mai recapitata

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La strana democrazia delle parlamentarie

di Francesco Bandini

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Aggredito sul bus da un gruppo di adolescenti, ne accoltella uno

politica

Nessun accordo, è shutdown in Usa: bloccate le attività federali

SPORT

STORIE DI EX

Prandelli ancora un flop, via anche dall'Al Nasr

tennis

Griglia di partenza rovente: al via i regionali a squadre indoor

SOCIETA'

società

Droga, prostituzione, sigarette: gli italiani spendono 19 miliardi annui in attività illegali

PARMA

Luigine, proseguono le trattative: ne parla anche "Striscia la notizia" Video

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

NOVITA'

Gamma Fiat 500 Mirror, infotainment "allo specchio"