12°

19°

incidente

Tragico schianto in Spagna: ferito imprenditore parmense, morto il collaboratore

Un morto e un ferito in Spagna
Ricevi gratis le news
0

Secondo le autorità locali si tratta di una delle strade più pericolose dell'intera rete viaria spagnola. E questa drammatica nomea ha trovato una tragica conferma nei giorni scorsi.

Un morto e un ferito: questo il bilancio di uno scontro avvenuto nei giorni scorsi al chilometro 152 della N430, una trafficata via di comunicazione che attraversa la regione iberica della Extremadura e che ha visto coinvolto il 34enne parmigiano Alberto Navatta, titolare di una impresa di Pilastro specializzata nella produzione di macchine per la lavorazione del pomodoro e suoi derivati, che ora si trova ricoverato in prognosi riservata nell'ospedale Don Benito nella località di Casa de Don Pedro.

Navatta stava viaggiando sulla Audi A3 di un 31enne spagnolo, Javier Sánchez Lete, che lavorava come rappresentante commerciale per la ditta di Pilastro, e che purtroppo è rimasto ucciso nello scontro quando, secondo quanto riferito dalla stampa locale l'auto è stata centrata frontalmente da un camion che sopraggiungeva in direzione opposta.

Il mezzo pesante, per cause i via di accertamento da parte della polizia locale, ha prima urtato un altro camion che precedeva la Audi e poi ha centrato il pieno la vettura. E secondo il racconto dei primi soccorritori si è trattato di un urto spaventoso. Sul posto sono arrivati i mezzi d'emergenza con un elisoccorso e diverse squadre di vigili del fuoco che hanno dovuto lavorare a lungo per estrarre dalle lamiere due dei feriti. Purtroppo, nonostante il prodigarsi dei soccorritori, per lo spagnolo non c'è stato nulla da fare: troppo gravi le ferite riportate nello schianto.

Navatta invece è stato estratto dall'abitacolo dell'auto e trasportato all'ospedale: i medici, che da subito si sono riservati la prognosi, hanno sottoposto il giovane parmigiano ad accertamenti che hanno evidenziato una serie di traumi cranici e addominali e ne hanno disposto l'immediato ricovero nel reparto di Terapia intensiva. Nelle scorse ore per fortuna le sue condizioni sono apparse in via di miglioramento e ora un certo ottimismo trapela dalle parole del bollettino medico dopo che il ferito è uscito dal coma.

Subito dopo l'incidente le autorità consolari hanno avvisato la famiglia: il fratello del ferito, Massimo, è immediatamente partito per la Spagna insieme al padre per correre al capezzale del loro familiare che nella giornata di ieri è stato raggiunto anche dalla madre.

L'incidente ha provocato molta emozione in Spagna: la giovane vittima, che era originaria della regione della Navarra, è l'ennesima vita strappata in un tratto d'asfalto che pare essere davvero maledetto.

Solo una ventina di giorni fa nello stesso tratto di strada era morto un sessantacinquenne coinvolto in uno scontro terribile che ha visto coinvolto, anche in quel caso, tre veicoli. Ora le autorità della zona, dopo l'ennesimo schianto, chiedono interventi per la sicurezza con la trasformazione della N 430 in una autostrada alla luce de fatto che si tratta di una delle strade più trafficate di Spagna.r.c.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

AVEVA SOLO 48 ANNI

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa

Calcio

Parma, tre punti d'oro

Appello

Pertusi: «Muti senatore a vita? Giusto e doveroso»

Salsomaggiore

«In via Petrarca ci sentiamo abbandonati»

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

Contributo

Scuole squattrinate? Pagano mamma e papà

ambiente

Aumentano le polveri: restano i divieti. In attesa della pioggia Video

Ma Epson avverte: "Sarà l'ottobre più secco in sessant'anni"

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

1commento

il caso

Eramo: "Il conto dei servizi, il Comune lo fa pagare ai disabili?"

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

2commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

Lunedì

A1, chiusura casello di Parma in entrata per MI e uscita per BO 4 notti Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

DA GENNAIO

E la Ue "sdogana" gli insetti a tavola

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

1commento

SPORT

Formula 1

Hamilton, pole numero 72. Vettel è secondo

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Narrativa

Roma, autopsia della borghesia

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

IL TEST

Debutta la nuova Polo: ecco come va