22°

emarginazione

Chiara, invalida alla ricerca di un lavoro dignitoso

«Con l'assegno di cura e l'invalidità arrivo a 600 euro al mese. Faccio fatica a mantenermi»

Chiara,  invalida alla ricerca  di un lavoro dignitoso
Ricevi gratis le news
1

Chiara è solo un nome di fantasia. Quello di una donna di 41 anni, che dopo 16 anni di relazione «e tante corna», è caduta in depressione. Sono nate le discussioni in famiglia, Chiara è rimasta senza un tetto e ha trovato rifugio per sei mesi in un’auto abbandonata («in dormitorio non prendono animali e ho scelto di non separarmi dal mio barboncino, che per me è il figlio che non ho mai avuto»). La mamma non c’è più, il papà e la sorella le hanno girato le spalle: «Io avrò le mie colpe - ammette -, ma loro sono spariti quando avrei avuto più bisogno».
La diagnosi medica parla di depressione maggiore con disturbo borderline. Attacchi di panico, ansia, rabbia: «Non ho mai picchiato nessuno, ma mi è capitato di essere pesante verbalmente. Attacchi al massimo do 10 minuti: poi mi calmo e spesso chiedo scusa».
In quasi sette anni di cure psichiatriche, anche quattro tentati suicidi. L’ultimo l’anno scorso. «Mi sono tagliata le vene - racconta la donna, che vive in un casa famiglia -; ho perso l’uso di tre dita della mano sinistra: medio, anulare, mignolo».
Le hanno riconosciuto un’invalidità al 100%: «Sono diabetica - racconta -, ho sette piccole ernie, ho problemi ad entrambe le ginocchia, dove non ho più cartilagine: non posso operarle, perché dovrei assentarmi tre mesi dal lavoro per la riabilitazione e non posso farlo».
Sulle date tribola un po’ («ho abusato di psicofarmaci in passato, ora faccio fatica con le connessioni temporali e perdo l’orientamento»), ma racconta le varie tappe dei suoi impieghi. «Prima lavoravo in una cooperativa, come operatrice ecologica: con i bidoni piccoli nessun problema, con quelli grandi, che possono pesare anche fino a 250 chili, era proibitivo». Il lavoro glielo ha trovato il Sild, il servizio della Provincia che si occupa dell’inserimento lavorativo dei disabili, in applicazione della legge 68/1999, che disciplina l’obbligatorietà di assunzione di persone disabili da parte delle aziende. «Raccogliere i rifiuti non era un lavoro che potevo svolgere - spiega la donna, che con i suoi 110 chili ha anche un problema di obesità -, allora mi hanno spostato a riempire e distribuire delle cassette di frutta e verdura al mercato: mi piaceva, sono andata a lavorare anche con tre costole rotte, ma alla lunga anche questo impiego è diventato faticoso».
Da metà maggio ha un nuovo lavoro: fa le pulizie al canile comunale «Lilli e il Vagabondo». Tira via gli escrementi, tiene pulita la cucina. Il problema, in questo caso, non è la fatica, ma il compenso: «Faccio 4 ore a settimana, per dieci euro netti al giorno: 2,5 euro all’ora. Non mi sembra dignitoso». In un mese sono 200 euro, a cui vanno aggiunti 125 euro di assegno di cura dell’Ausl e 280 euro di pensione di invalidità. Fa poco più di 600 euro. «Ci devo pagare la casa famiglia, 350 euro, anche se comprensivi di acqua, luce, gas e di una spesa di beni primari - spiega -. E i farmaci che non passa il servizio sanitario. Più tutto il resto. Ho voluto prendere una tv, che per me è fondamentale, visto che esco poco; ci ho messo tre anni di risparmi».
A fine mese ci arriva a fatica, ma Chiara vorrebbe cambiare il lavoro, non tanto per i soldi: «Dopo tre anni in cui ho dimostrato di essere professionale e affidabile, il Sild dovrebbe trovarmi un lavoro più adeguato. Anche un part-time, con un contratto vero però, con le ferie e la malattia. So che siamo in crisi, ma penso di aver diritto ad un lavoro più dignitoso».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Biffo

    13 Agosto @ 12.11

    Non essendo immigrata nordafricana o nigeriana, non l'aiuterà nessuno; è gravata dal difetto, incancellabile e vergognoso, di essere di cittadinanza italiana. Darle una mano sarebbe segno di razzismo fascista e di xenofobia leghista.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

20commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

5commenti

TRASPORTI

Bus, il Tar invia la sentenza in procura e alla Corte dei conti 

«Aspetti singolari e conflitto d'interessi»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

FRANCIA

Vola con la tuta alare e si schianta: morta una donna

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

Moto

Marquez vuole tornare a vincere

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»