-3°

Hi-Tech

Ricostruiti i capolavori della Tate Gallery

Grazie ai blocchi virtuali di Minecraft

Ricostruiti i capolavori della Tate Gallery
0

In alcuni musei italiani e al Louvre erano già entrate dalla porta principale le console Nintendo, per aiutare soprattutto i più piccoli a familiarizzare con i capolavori delle collezioni, ingrandendone i particolari o reinventando l’intero quadro, armati dell’apposito stilo, sullo schermo del Ds. Adesso un nuovo progetto, «Tate worlds», basato ancora una volta su un videogioco, è stato promosso dalla Tate Gallery di Londra, sfruttando però le caratteristiche di una celebre avventura dinamica, «Minecraft», per entrare virtualmente all’interno di alcuni dipinti, ricostruendone creativamente l’ambientazione tramite i tipici blocchi del gioco bestseller ideato da Markus «Notch» Persson e acquistato nei mesi scorsi da Microsoft. Le prime due mappe, scaricabili gratuitamente (a patto di avere il videogioco «Minecraft») dal sito http://www.tate.org.uk/about/projects/tate-worlds-art-reimagined-minecraft, sviluppano il tema della città, a partire rispettivamente dal «Bacino di Londra» (1906) dell’artista fauve André Derain e l’«Anima della città senz’anima» (1920) di Christopher Nevinson. Con la prima ci si mette in viaggio lungo il Tamigi come appariva all’inizio del secolo scorso, dal ponte che dalla capitale inglese prende il nome alla Torre di Londra, con la missione di trovare i pigmenti usati dal pittore in questo quadro. L’opera in stile futurista di Nevison ha invece suggerito l’esplorazione della New York degli anni venti, dove i grattacieli cominciavano a svettare sullo skyline. A bordo di un treno, si va alla scoperta di un paesaggio urbano in trasformazione, punteggiato dalle costruzioni che contraddistinguevano la metropoli dell’epoca, con la musica della ruggente jazz age del «Grande Gatsby» sullo sfondo. Sono già state programmate ulteriori sei uscite entro il 2015, tra cui le mappe ispirate a «Garofano, giglio, giglio, rosa» (1885-86) di John Singer Sargent, «Il negozio di giocattoli» (1962) di Peter Blake, «La distruzione di Pompei ed Ercolano» (1822) di John Martin e l’installazione «Fredda materia oscura» (1991) di Cornelia Parker.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Libri e dischi, non si sbaglia mai: la cultura è sotto l’albero

REGALI DI NATALE 2016

Scopri il regalo giusto per il tuo lui

Lealtrenotizie

Ladri scatenati in città: un ponte di furti

allarme

Ladri scatenati in città: un ponte di furti

1commento

Torrile

Abusava della cuginetta di 9 anni e della nipote di 13: condannato

5commenti

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

roccabianca

Tamponamento e frontale sul ponte Verdi: due feriti, uno è grave Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

lega pro

Il Parma non si ferma: è già al lavoro per il Teramo Video

vigili del fuoco

Garage in fiamme a Sissa

Comune

Bilancio: tutti gli interventi previsti nel 2017 assessorato per assessorato

1commento

Paura

Spray al peperoncino in discoteca

3commenti

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Langhirano

Trovato il ladro con il machete

2commenti

San Secondo

Addio a Gardelli, giocò nella Juve e nella Lazio

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

STRAJE'

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

Duri esami in inglese e tedesco e tecniche innovative in Svizzera: ecco l'esperienza di una 28enne di Roccabianca

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

SERIE A

Roma, accolto il ricorso: tolta la qualifica a Strootman

TG PARMA

I Corrado acquistano il Pisa. Giuseppe: "Sogno sfida col Parma in A" Video

MOTORI

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti

in pillole

Ford Kuga:
il facelift