22°

ALLARME

Twitter «sommerso» da immagini porno: 500mila al giorno

Twitter «sommerso» da immagini porno: 500mila al giorno
Ricevi gratis le news
0
 

Dopo l’ammissione di non saper gestire il bullismo digitale, Twitter finisce nell’occhio del ciclone per un’altra grana che stavolta arriva da Londra. Sono circa 500mila le immagini pornografiche che ogni giorno vengono pubblicate senza filtri sul famoso social network. A dirlo è il Daily Mail, secondo cui è diventato uno dei mezzi preferiti per la diffusione di contenuti a luci rosse molto spesso rivolti ai più giovani. Anche se infatti i genitori inseriscono la censura alla navigazione su internet per i propri figli, Twitter non è considerato fra i siti «vietati» e sfugge al controllo.

I deputati britannici hanno criticato il colosso americano, ricordando la sua resistenza a bloccare o filtrare questo tipo di contenuti che possono facilmente essere visti da chiunque. I dirigenti di Twitter sono finiti sotto accusa anche per non aver preso parte ad un incontro organizzato dal governo di Londra per contrastare la pornografia online. Si erano limitati ad offrire la partecipazione di un loro rappresentante via telefono da Dublino. Altri colossi, come Facebook e Google, avevano invece dato la loro adesione. La deputata laburista Helen Goodman ha affermato che il social network sta fallendo nel compito di contrastare il «cinico» utilizzo di Twitter da parte dei pornografi che si rivolgono ai minori. «Penso che la pornografia online sia un problema molto serio ma non penso che (i dirigenti di Twitter, ndr) lo stiano affrontando seriamente», ha affermato. Secondo una recente inchiesta, su Twitter finisce di tutto, come ad esempio immagini e video di pratiche sessuali estreme e soprattutto ad un ritmo vertiginoso. Si calcola che ci siano più foto pornografiche «postate» di quelle che riguardano animali domestici. Come sottolinea il Mail, se Facebook e YouTube hanno una chiara politica per bloccare le immagini lo stesso non si può dire per Twitter. Se qualcosa viene fatto per le foto dei profili e degli sfondi considerate «hard», non accade lo stesso per quanto invece finisce sui «tweet» degli utenti.

Questa non è l’unica polemica che riguarda il noto sito web. Di recente il suo amministratore delegato, Dick Costolo, ha ammesso in una nota interna le pecche della società nell’affrontare uno dei temi più scottanti che riguarda il mondo dei social network, cioè il bullismo digitale, con non poche implicazioni anche sul piano finanziario e dei profitti. «Facciamo pena quando si tratta di affrontare abusi e troll», ha detto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

Via Paradigna

Dipendenti Iren minacciati con la pistola

4commenti

Criminalità

Via Traversetolo, porta di un bar sfondata con un tombino

Calcio

Per il Parma un altro ko

2commenti

OPERAZIONE

Patrimoni nascosti all'estero, domani gli interrogatori

san leonardo

Nel casolare scoperte 5 persone (2 bimbi) e condizioni disumane

8commenti

Lutto

Addio a Giordana Pagliari, un'istituzione del teatro dialettale

1commento

Il caso

Neviano, guerra ai «furbetti» dei rifiuti

Scuola

Al Rasori inaugurate le aule dei ragazzi del Bocchialini

Fidenza

Addio a Orlandelli, il «Mariner»

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

4commenti

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

IL VIDEOCOMMENTO

Grossi: "Castigati da Caputo, inseguito a lungo dal Parma"

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

anteprima gazzetta

Tante truffe, quando i tecnici veri suonano e si trovano una pistola finta

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

MESSICO

Terremoto devastante di 7.1. Molti morti. Le prime immagini Video

boretto

Si schianta al limite del coma etilico, denunciato. E rischia multa fino a 10mila euro

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...