18°

ANNIVERSARIO

Microsoft spegne le prime 40 candeline

Microsoft spegne le prime 40 candeline
0

In principio erano due studenti con la passione per l’informatica, oggi Microsoft è un colosso hi-tech da oltre 380 miliardi di dollari che allo scoccare dei 40 anni torna a mostrare i muscoli per fronteggiare un’arena di agguerriti concorrenti, tra cui l’eterna rivale Apple. Il 2015 è un anno importante per la compagnia di Redmond, non solo per il compleanno «tondo» che cade il 4 aprile, ma anche per la scommessa su Windows 10, in arrivo quest’estate, che catapulterà la società oltre i pc, i tablet e gli smartphone, in un futuro fatto di ologrammi.

La compagnia nasce il 4 aprile 1975 ad Albuquerque, New Mexico, col nome di «Micro-Soft Company» per iniziativa di Bill Gates e Paul Allen. I due amici concepiscono un software per il primissimo personal computer, uno scatolone di transistor che si chiamava Mits Altair. Negli anni ‘80 la compagnia in erba perde il trattino per diventare Microsoft e pone le basi per diventare regina del software: il sistema operativo MS-DOS 1.0 debutta nell’agosto ‘81 sul primo pc IBM. L’86 è l’anno della quotazione in Borsa, dopo tre anni c’è l’esordio del pacchetto Office. La consacrazione di Windows arriva nel 1990 con la versione 3.0 che in un solo anno vende oltre 4 milioni di copie.

Fin dall’inizio la storia di Microsoft si intreccia con quella della Apple, praticamente coetanea. Un rapporto fatto di controversie legali ma anche di collaborazioni: nel ‘97 Microsoft investe 150 milioni di dollari nella Mela Morsicata di Steve Jobs ottenendo una maggiore integrazione dei software su Mac.

Il primo cambio di passo arriva nel 2000 con il nuovo ad, l’esuberante Steve Ballmer, mentre Bill Gates comincia a dedicarsi con impegno sempre maggiore alla filantropia. Redmond tenta di diversificarsi: lancia la console per i videogiochi Xbox, il motore di ricerca Bing, la piattaforma «mobile» Windows Phone, mette a segno la maxi-acquisizione di Skype e debutta come produttore con il tablet-pc Surface. Poi il grande passo nell’arena della telefonia mobile con l’acquisizione di Nokia. Ma non mancano i flop: Windows Vista in primis, ma anche Windows 8 e il tablet Surface non sfondano. Ballmer lascia nel 2013 e Microsoft è di nuovo in cerca di identità e nuova guida.

La scelta ricade su Satya Nadella che fa di «mobile» e «cloud» i punti cardine del rilancio e si impone con uno stile casual alla Steve Jobs. Porta a compimento l’integrazione con Nokia costata il taglio di 18mila posti di lavoro. E c’è anche il ritorno in campo di Bill Gates con un ruolo più operativo.

Allo scoccare dei 40 anni Microsoft punta a una seconda giovinezza e riparte da Windows 10, il primo sistema operativo sotto la guida Nadella, che punta a realizzare un vecchio sogno: una piattaforma unica per i tutti i dispositivi. Non solo i più comuni pc, smartphone e tablet ma anche quelli più futuristici. Come gli Hololens, i visori che proiettano ologrammi. Non a caso nel futuro immaginato dalla compagnia i confini tra reale e virtuale sono sempre più labili in tutti gli ambiti quotidiani, dalle videochiamate ai progetti di lavoro. Un orizzonte cui l’azienda fondata da Bill Gates non guarda sola ma in compagnia di tutti gli altri big di settore. La sfida è aperta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

1commento

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47 Fotogallery

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

Falcone-Borsellino

Cagnolina trova la marijuana al parco e la mangia: salva per miracolo

3commenti

lega pro

Parma, alle 16.30 in campo pensando solo a vincere Diretta

gazzareporter

Barriera Repubblica, l'orologio non si è aggiornato con l'ora legale

2commenti

l'agenda

Domenica tra mercatini golosi, castelli e... la Coppa di Fantozzi

commemorazione

Un anno senza Mario il clochard: il quartiere lo ricorda pensando agli "ultimi" Foto

Viale Barilla

Lite tra giovani, ma chi ha la peggio è un vigile

5commenti

esclusiva

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

15commenti

La storia

Madre e figlio si laureano lo stesso giorno

ospedale

Radioterapia, arrivano nuove tecnologie

Le testimonianze dei pazienti: "Così sconfiggiamo la paura"

Collecchio

Suona l'allarme, ladri messi in fuga dai vicini

1commento

collecchio

Razziava gli armadietti di una piscina, arrestato un 33enne Video

Langhirano

La torta delle paste rosse: la storia di un paese in una ricetta

Volontariato

Le cento donazioni di Cherubino

L'INTERVISTA

Andrea Pucci: «La mia vita tutta da ridere»

Il 31 marzo il comico sarà al Paganini

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

2commenti

ITALIA/MONDO

Incidente sulla A10

Tir si ribalta e travolge cantiere con operai: due morti Video

STATI UNITI

Stretta sui visti, controlli anche sui social Video

WEEKEND

la peppa

La ricetta della domenica - Tartine fiorite

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

formula 1

Trionfo rosso: Vettel domina il Gp d'Australia. Hamilton secondo

motomondiale

Speciale Vecchi “leoni” e giovanotti rampanti iniziata la caccia al titolo di Marquez

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa