22°

hi-tech

Arriva lo stop alle distrazioni digitali in classe

Il telefonino messo al bando a scuola. Nuovi studi evidenziano l'impatto degli smartphone sull'apprendimento

Arriva lo stop alle distrazioni digitali in classe
Ricevi gratis le news
0

Non c’è solo l’abitudine di portare lo smartphone sempre con sé, anche in classe.
È la stessa facilità con cui i giovani si inviano messaggi sui social network e con programmi come Whatsapp ad aver sollecitato l’attenzione degli studiosi per tentare di capire come stiano cambiando i processi cognitivi nelle generazioni di Internet 2.0 e fornire eventualmente consigli per sfruttare al meglio i lati positivi delle nuove tecnologie, minimizzando quelli negativi.
Il tema caldo è diventato proprio il telefonino, che alcune scuole mettono al bando, altre cercano di inserire tra gli strumenti della didattica, per esempio per richiedere una precisazione al docente digitando la domanda su Twitter invece che alzando la mano dal proprio banco, oppure aprendo discussioni su problematiche sollevate in classe.
Poche settimane fa la London school of economics pubblicava i dati di un’indagine (“Technology, distraction & student performance”) condotta in istituti superiori di quattro città inglesi sugli effetti del divieto dell’uso dello smartphone nelle aule: per gli studenti che hanno lasciato a casa il telefonino i voti agli esami sono stati più alti, soprattutto – viene puntualizzato – se partivano da una media bassa. In base a questa rilevazione, dunque, dell’assenza dello smartphone beneficerebbe in particolare chi ha difficoltà a imparare.
Ricercatori delle università statali dell’Ohio, dell’Illinois e del Nebraska hanno intanto raccolto nelle pagine del saggio “Mobile phones in the classroom: examining the effects of texting, twitter, and message content on student learning” gli esiti di un’indagine dedicata specificatamente a come il contenuto dei messaggi (in argomento o meno con la lezione) e la loro digitazione (per rispondere a un amico o per dare avvio a una conversazione) influiscano sull’assimilazione del contenuto del corso, nel caso in cui i dispositivi mobile restino accessibili in classe, per comprendere quanto pesino le continue interruzioni associate alle notifiche dei social network, mentre si sta portando a termine un compito diverso, quale appunto seguire una lezione trasmessa via video, prendere appunti e rispondere a questionari di verifica.
È emerso un significativo peggioramento dei risultati ottenuti da parte degli studenti che inviavano o ricevevano messaggi su questioni prive di attinenza con la materia della lezione. Sotto accusa dunque il calo di concentrazione di fronte alle molteplici fonti di distrazione che gli smartphone sono pronti a offrire, aprendo innumerevoli finestre verso ciò che sta al di là delle mura dell’aula. Alla Northwestern university, in Illinois, si interrogano dal 2009 sulle implicazioni delle “distrazioni digitali”.
A prescindere dal fatto che prendere appunti con carta e penna si sarebbe dimostrato più produttivo rispetto al ricorso a strumenti digitali, è però il multitasking, favorito dall’introduzione di laptop e telefonini nelle classi (per cui, mentre il professore spiega, si dà una sbirciatina alla bacheca di Facebook o si approfitta dell’offerta del momento per un acquisto online), a essere stato identificato come un fattore non secondario in deludenti performance agli esami.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro