12°

22°

IL CASO

"Errore 53": Apple rischia una class action

"Errore 53": Apple rischia una class action
Ricevi gratis le news
1

Gli iPhone riparati nei centri non autorizzati si bloccano. E la Mela rischia un risarcimento da 5 milioni di dollari

Come farsi cambiare l’alternatore dal meccanico di quartiere e, trascorso qualche tempo, ritrovarsi con l’auto che di punto in bianco non s’accende più. Usa questa metafora uno studio legale statunitense per descrivere lo sconcerto dei possessori di iPhone alle prese con l’Errore 53, che rende lo smartphone inutilizzabile se lo si è fatto riparare in un centro non autorizzato da Apple. Gli avvocati chiamano in causa la compagnia di Cupertino con una denuncia che aspira allo status di class action: chiedono un risarcimento di 5 milioni di dollari e la riparazione gratuita dei dispositivi colpiti.

L’Errore 53 non è cosa nuova, alcuni utenti hanno iniziato a denunciare il problema già un anno fa. I riflettori, però, si sono accesi solo quando il Guardian ha raccontato la storia di un suo fotoreporter inviato nei Balcani per seguire la crisi dei rifugiati: l’iPhone si rompe mentre si trova in Macedonia, non ci sono Apple Store e così lo fa riparare in un negozio locale. Tutto bene fin quando, tempo dopo, non aggiorna il sistema operativo e vede comparire la scritta «Errore 53» sullo smartphone, che da lì in poi diventa utile solo come fermacarte.

Il blocco colpisce chi ha fatto sostituire fuori dal circuito Apple il tasto “Home” dell’iPhone 6 e 6s, che contiene il lettore di impronte digitali, ma anche altre componenti come lo schermo. Il problema è irreversibile e, visto che gli interventi non autorizzati fanno decadere la garanzia, gli utenti possono scegliere solo tra una costosa riparazione in un centro autorizzato e l’acquisto di un telefono nuovo.

Apple ha spiegato che l’Errore 53 è «il risultato di un controllo di sicurezza introdotto per proteggere i clienti». Il sistema operativo da oltre un anno verifica che il sensore per le impronte digitali, attraverso cui si autorizzano anche i pagamenti con l’Apple Pay, sia abbinato alle altre componenti dell’Phone. Se l’abbinamento non c’è, il dispositivo si blocca.

Gli avvocati Usa non ci stanno, sia perché Apple non ha informato gli utenti, sia perché il fatto «viola diverse leggi a tutela dei consumatori». Per garantire la sicurezza in caso di furti e frodi, osservano, sarebbe bastato bloccare il funzionamento del lettore di impronte, non di tutto il telefono.

Gli Usa non sono i soli a scendere in campo. L’Autorità australiana per la concorrenza ha annunciato che chiederà spiegazioni urgenti ad Apple, mentre nel Regno Unito alcuni legali ipotizzano il reato di danneggiamento intenzionale della proprietà altrui. In Italia Federconsumatori parla di «misura vessatoria» e si dice «pronta a farsi carico di tutte le iniziative legali, anche coinvolgendo l’Antitrust».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • The Jolly Joker

    12 Febbraio @ 19.54

    quando gli acquirenti iPhone capiranno che stanno pagando per avere un prodotto che effettivamente non è di loro proprietà (visto che hanno ben poco margine decisionale) sarà troppo tardi. Android forever.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: in passerella anche "lui", il bello di Parma (1996)

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein

Spettacoli

Asia Argento lascia l'Italia dopo la bufera sul caso Weinstein Video

Ari Berlin volo radente

Düsseldorf

Ultimo volo: il pilota sfiora la torre di controllo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

L'ESPERTO

Lavoro all'estero e residenza in Italia? Ecco dove pagare le tasse

Lealtrenotizie

via repubblica

CRONACA NERA

Derubato un rappresentante di gioielli

Furto su un'auto in via Repubblica

Parma calcio

Sorpresa! Trezeguet va a salutare Crespo

2commenti

Guastalla

Sequestrati 3 quintali di dolci mal conservati: erano destinati anche al Parmense

La Municipale ha sequestrato un autocarro di un cittadino indiano che lavora per una ditta mantovana

Anteprima Gazzetta

Anziani scippati, danni devastanti

Le anticipazioni della Gazzetta del direttore Michele Brambilla

Lutto

E' morto Marino Perani, allenò il Parma Video

In panchina negli anni Ottanta

3commenti

Borgotaro

Auto ribaltata sulla fondovalle a Ostia Parmense: un ferito

E' intervenuto anche l'elicottero del 118

PARMA

Via Muzzi, anziana scippata cade e si ferisce

2commenti

Carabinieri

Tentato furto alle cantine Ceci: un arresto

Nello stabilimento di Torrile

PARMA

Tagliati gli alberi sul Lungoparma, protestano i residenti

22commenti

Regione

Punti nascita, bagarre in Aula: salta il numero legale

Le opposizioni: "Ripensare la decisione su Borgotaro"

LUTTO

Addio a Angelo Tedeschi, l'ingegnere gentiluomo

Il caso

L'avvocato Mezzadri: «Quella volta che sparai a un ladro»

tg parma

Nessuna squalifica per d'Aversa. Closing societario il 3 novembre? Video

2commenti

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

Carabinieri

In manette la primula rossa dell'eroina

1commento

BORGOTARO

«Troppi ragazzi ubriachi, è emergenza»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le scuse scomparse in un mondo incivile

di Roberto Longoni

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

ITALIA/MONDO

chiesa

Smentite le voci sulla salute di Papa Ratzinger

2commenti

MILANO

Arrestato il geometra "re dei trans"

SPORT

CHAMPIONS

La Juve soffre e vince, la Roma strappa il pari in casa del Chelsea

IL SONDAGGIO

Parma, "nebbia" in campionato. Nel mirino dei tifosi lo staff tecnico

1commento

SOCIETA'

SPAZIO

AstroPaolo fotografa nube marrone sulla Pianura Padana

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

MOTORI

ANTEPRIMA

Seat Arona: il nuovo Suv compatto in 5 mosse Fotogallery

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»