18°

32°

IL CASO

"Errore 53": Apple rischia una class action

"Errore 53": Apple rischia una class action
Ricevi gratis le news
1

Gli iPhone riparati nei centri non autorizzati si bloccano. E la Mela rischia un risarcimento da 5 milioni di dollari

Come farsi cambiare l’alternatore dal meccanico di quartiere e, trascorso qualche tempo, ritrovarsi con l’auto che di punto in bianco non s’accende più. Usa questa metafora uno studio legale statunitense per descrivere lo sconcerto dei possessori di iPhone alle prese con l’Errore 53, che rende lo smartphone inutilizzabile se lo si è fatto riparare in un centro non autorizzato da Apple. Gli avvocati chiamano in causa la compagnia di Cupertino con una denuncia che aspira allo status di class action: chiedono un risarcimento di 5 milioni di dollari e la riparazione gratuita dei dispositivi colpiti.

L’Errore 53 non è cosa nuova, alcuni utenti hanno iniziato a denunciare il problema già un anno fa. I riflettori, però, si sono accesi solo quando il Guardian ha raccontato la storia di un suo fotoreporter inviato nei Balcani per seguire la crisi dei rifugiati: l’iPhone si rompe mentre si trova in Macedonia, non ci sono Apple Store e così lo fa riparare in un negozio locale. Tutto bene fin quando, tempo dopo, non aggiorna il sistema operativo e vede comparire la scritta «Errore 53» sullo smartphone, che da lì in poi diventa utile solo come fermacarte.

Il blocco colpisce chi ha fatto sostituire fuori dal circuito Apple il tasto “Home” dell’iPhone 6 e 6s, che contiene il lettore di impronte digitali, ma anche altre componenti come lo schermo. Il problema è irreversibile e, visto che gli interventi non autorizzati fanno decadere la garanzia, gli utenti possono scegliere solo tra una costosa riparazione in un centro autorizzato e l’acquisto di un telefono nuovo.

Apple ha spiegato che l’Errore 53 è «il risultato di un controllo di sicurezza introdotto per proteggere i clienti». Il sistema operativo da oltre un anno verifica che il sensore per le impronte digitali, attraverso cui si autorizzano anche i pagamenti con l’Apple Pay, sia abbinato alle altre componenti dell’Phone. Se l’abbinamento non c’è, il dispositivo si blocca.

Gli avvocati Usa non ci stanno, sia perché Apple non ha informato gli utenti, sia perché il fatto «viola diverse leggi a tutela dei consumatori». Per garantire la sicurezza in caso di furti e frodi, osservano, sarebbe bastato bloccare il funzionamento del lettore di impronte, non di tutto il telefono.

Gli Usa non sono i soli a scendere in campo. L’Autorità australiana per la concorrenza ha annunciato che chiederà spiegazioni urgenti ad Apple, mentre nel Regno Unito alcuni legali ipotizzano il reato di danneggiamento intenzionale della proprietà altrui. In Italia Federconsumatori parla di «misura vessatoria» e si dice «pronta a farsi carico di tutte le iniziative legali, anche coinvolgendo l’Antitrust».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • The Jolly Joker

    12 Febbraio @ 19.54

    quando gli acquirenti iPhone capiranno che stanno pagando per avere un prodotto che effettivamente non è di loro proprietà (visto che hanno ben poco margine decisionale) sarà troppo tardi. Android forever.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

3commenti

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

4commenti

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

brescia

Il ritorno di Ghirardi? "Cellino un amico, se vuole lo aiuto"

L'ex presidente del Parma: ""Aspettiamo che la giustizia faccia il suo corso"

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

7commenti

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

9commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

15commenti

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

1commento

IL CASO

Il laghetto di Scurano potrebbe sparire

Vignali: "I boschi dell'Appennino stanno seccando" Video

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

15commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

14commenti

ITALIA/MONDO

torino

Incidenti stradali: muore imprenditore edile Mattioda

terrorismo

Rotterdam: arrestato il secondo uomo

SPORT

Calciomercato

Paletta, accordo Milan-Lazio

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

SOCIETA'

televisione

La caduta della Guaccero in diretta è virale

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente