16°

31°

TECNOLOGIA

Facebook lancia la connessione «fai da te»

Facebook lancia la connessione «fai da te»
Ricevi gratis le news
0
 

E’ grande come una scatola di scarpe e può servire fino a 1.500 persone nel raggio di 10 chilometri.

Facebook diventa operatore tlc e lancia Open Cellular per una connessione Internet «fai da te». Il progetto è composto da una piattaforma e da un dispositivo che permettono di mettere in piedi, facilmente, una infrastruttura per la connessione al web nei paesi che non se lo possono permettere. Un nuovo sforzo della società di portare Internet a decine di milioni di persone che ne sono escluse nei Paesi più poveri. E di mettere un piede in un settore molto vivace, come dimostrano anche le indiscrezioni nel nostro paese sullo sbarco dell’operatore francese Iliad. «Le infrastrutture tradizionali possono essere molto costose ed è difficile estendere la rete in aree rurali e a volte anche in quelle più sviluppate», sottolinea Kashif Ali, ingegnere di Facebook.

«Open Cellular è il nostro passo successivo per assicurare un migliore e più affidabile connessione» spiega Mark Zuckerberg ricordando che ancora nel mondo quattro miliardi di persone non hanno accesso a Internet e che questa resta «una grande sfida».

Open Cellular, è una piattaforma wi-fi e aperta che facilita la messa in piedi di una rete per le connessioni, dai software all’equipaggiamento fisico che solitamente hanno costi alti, nei paesi più poveri e ‘offlinè. Contempla anche l’uso di un dispositivo grande «come una scatola di scarpe» progettato per essere installato in diverse condizioni, anche avverse. Questa struttura sarà in grado di offrire connessioni che spazieranno dal 2G al 4G, consentendo non solo il wi-fi ma anche le chiamate vocali. A gestire il tutto sarà un sistema operativo libero che può essere manovrato anche da remoto.

Facebook ha effettuato alcuni test nella sua sede di Menlo Park, il rilascio ufficiale di Open Cellular dovrebbe avvenire entro l’estate.

Dopo i droni e Internet.org, questa soluzione andrà ad affiancarsi al progetto del social network di portare Internet a costo zero nelle zone ancora scoperte dal web, con la grande possibilità di allargare sempre di più i suoi servizi già usati da oltre 1,6 miliardi di persone nel mondo. A volte anche con alcuni intoppi: ad esempio Free Basics - una costola di Internet.org che dà accesso gratuito ma parziale ai servizi web - è stato bloccato in India perché secondo quanto è stato affermato, viola il principio di neutralità della rete.

Altro stop è arrivato dall’Egitto, ma per motivi che sono del tutto diversi: Facebook non ha dato al governo il permesso di spiare gli utenti che usavano il servizio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Timbri
la parola all'esperto: notaio

Seconde nozze e figli attenti alla successione

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro

sicurezza

Terrorismo, posizionate le fioriere antintrusione in centro Video

1commento

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

7commenti

LA STORIA

Traversetolese salva un uomo che sta annegando e lo rianima

2commenti

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

5commenti

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

1commento

via Spezia

Scoppia la gomma del bus: paura e...ritardo

1commento

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

9commenti

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

1commento

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

2commenti

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

1commento

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

11commenti

ITALIA/MONDO

danimarca

Trovato decapitato il corpo di Kim, la giornalista scomparsa sul sottomarino

taranto

Gioca 2 euro al 10eLotto e vince 1 milione

1commento

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti