20°

COMUNE

Un anno e mezzo a Cinque stelle

Come procede la "rivoluzione" in Comune? La parola ai lettori

Federico Pizzarotti nel suo ufficio da sindaco

Federico Pizzarotti nel suo ufficio da sindaco

40

Gabriele Balestrazzi

Un anno e mezzo a Cinque stelle.

Sono passati 18 mesi dal voto che ha rivoluzionato la politica di Parma e ha consegnato alla città un governo assolutamente inedito, con il marchio del Movimento 5 stelle di Beppe Grillo e con il volto, sorridente e tranquillizzante, da "porta accanto", di Federico Pizzarotti.

Diciotto mesi nei quali non sono mancate novità e polemiche. Il consiglio comunale, come già ricordavamo nei giorni scorsi, spesso oppone frontalmente i "nuovi" governanti e i "vecchi" sconfitti. E spesso il dibattito viaggia proprio su questa antitesi, che a volte scavalca lo stesso concreto tema del contendere: l'opposizione rimprovera ai 5 Stelle impreparazione e improvvisazione, e la maggioranza replica rinfacciando le responsabilità nelle amministrazioni precedenti (ai consiglieri  di centrodestra e civismo) o l'appartenenza a un "vecchio" sistema politico consociativo di derivazione nazionale che non sarebbe più al paso con i tempi (ai consiglieri del centrosinistra).

Ma in mezzo a tutto questo, ci siamo noi cittadini di Parma. E quindi, dopo 18 mesi è giusto che siano innanzitutto i cittadini a valutare, in positivo o in negativo, la prima parte di questa esperienza politica che ha fatto e fa notizia anche a livello nazionale. La parola ai lettori, quindi, nello spazio commenti........

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maria Luisa

    08 Dicembre @ 11.12

    non so se solo l'onesta paga, comunque c'è da dire che è bello vantarsi di questo, forse mancano di esperienza ma mi sento di dire che alla fine qualcosa di buono faranno, vedremo sono fiducioso...

    Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    25 Novembre @ 04.59

    La giunta si taglia lo stipendio, le auto blu... Provvedimenti inutili, buoni solo per chi si accontenta veramente di poco: l'inadeguatezza e l'incompetenza, unite alla convinzione che basti essere onesti per possedere la Verita' assoluta, stanno facendo disastri. Ma i grillini coi paraocchi si accontentano...

    Rispondi

  • Gibo Alessio

    23 Novembre @ 10.59

    Tutti delusi? Io forse mi aspettavo qualcosa in piú si, ma forse mi trovassi al loro posto e incontrassi le difficoltá che ci sono, non avrei fatto meglio. Forse i delusi dimenticano che le giunte precedenti RUBAVANO e che c é un buco di milioni di euro. Ora non si ruba più, il debito diminuisce, la giunta si taglia lo stipendio, taglia le auto blu. Mi piacerebbe che con una bacchetta magica avessero cancellato il debito diminuito le tasse e migliorato la vita del comune, ma do loro atto che per invertire anni di mala gestione ci vogliono un po piú di 18 mesi, inesperti si forse ma alla fine del mandato tireremo le somme. Forse i delusi vorrebbero il ritorno di chi ruba e crea buchi nel bilancio ? O forse saprebbero fare loro stessi di meglio?

    Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    22 Novembre @ 11.43

    Potrei scrivere ben oltre le 1.000 battute concessemi, quindi sintetizzo: giunta di incapaci arroganti presi singolarmente, se possibile ancor peggio nel collettivo, purtroppo con maggioranza bulgara.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    22 Novembre @ 10.56

    I "grillini" che hanno preso il posto di Vignali provengono da un gruppuscolo esaltato, settario , monotono , con in mente solo l' inceneritore , che è riuscito a suggestionare l' Opinione Pubblica facendo terrorismo ideologico ingiustificato. In materia politica ed amministrativa sono assolutamente impreparati ed inesperti. A zero ! Sono pochissimi quelli del gruppo "cinque stelle" che riescono a parlare di argomenti di pubblico interesse con un minimo di raziocinio. La maggior parte tace, e, quando parla , perde un' occasione per tacere. Il Sindaco fa il saltimbanco in Consiglio Comunale , insultando gli oppositori , scimmiottandoli o facendo smorfie. La sbandierata "democrazia diretta dal basso" non esiste. Ogni giorno centinaia di Parmigiani cercano di contattare Sindaco ed Assessori telefonando , scrivendo per posta ordinaria o elettronica , presentandosi personalmente agli Uffici , senza riuscire ad interloquire con nessuno , nè ottenere alcuna risposta.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

gazzarock

musica

Premio Gazzarock, la sfida comincia: vota il tuo artista preferito

David, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film

DAVID

La pazza gioia, Bruni Tedeschi: molta gratitudine per questo film Video

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Maxi-sequestro di armi da guerra in provincia. In manette in cinque

carabinieri

Maxi-sequestro di armi da guerra nel Parmense: volevano rubare anche la salma di Enzo Ferrari

I nomi dei sette parmigiani della banda

Londra

Gemellini borgotaresi salvano la vita alla mamma

1commento

OGGI

Imu, Tari e Cosap sbarcano in Consiglio comunale Diretta

Personaggi

Francesco Canali: "Il mio messaggio di speranza ai malati di Sla"

Il “maratoneta in carrozzina”, ha scritto un articolo per la Gazzetta, per la “sua” Gazzetta

piazzale dalla chiesa

Al bar con la droga pronta per lo spaccio: fermato il pusher richiedente asilo

4commenti

Crisi

Copador, si apre la strada del risanamento

corte dei conti

Interviste a pagamento, assolto Villani. Condannati 6 ex consiglieri regionali

1commento

Incidente

Ubriaco travolge tre ciclisti

2commenti

Femminicidio

La madre di Alessia: «Oggi compirebbe 40 anni»

sondaggio

Le cose buone e belle di Parma? Boom di voti online

Il personaggio

Bassi: «Il Parma a Gubbio finalmente ha fatto il Parma»

Lavoro

Gli agricoltori contro l'abolizione dei voucher

paura

Rogo in un garage a Salso, distrutte 4 auto: matrice dolosa? Video

Lutto

Addio a Carlo Carli, pioniere del marketing

Intervista

Uto Ughi: «Un buon violino è come una Ferrari»

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

9commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

5commenti

LA BACHECA

Venti offerte per chi cerca lavoro

ITALIA/MONDO

pavia

Omicidio di Garlasco, archiviata l'inchiesta bis su Sempio

roma

Massacrato dal branco: fermati due fratelli. Si nascondevano da parenti

SOCIETA'

La polemica

Due ragazze indossano i leggings: United nega l'imbarco

3commenti

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

1commento

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017