15°

COMUNE

Un anno e mezzo a Cinque stelle

Come procede la "rivoluzione" in Comune? La parola ai lettori

Federico Pizzarotti nel suo ufficio da sindaco

Federico Pizzarotti nel suo ufficio da sindaco

40

Gabriele Balestrazzi

Un anno e mezzo a Cinque stelle.

Sono passati 18 mesi dal voto che ha rivoluzionato la politica di Parma e ha consegnato alla città un governo assolutamente inedito, con il marchio del Movimento 5 stelle di Beppe Grillo e con il volto, sorridente e tranquillizzante, da "porta accanto", di Federico Pizzarotti.

Diciotto mesi nei quali non sono mancate novità e polemiche. Il consiglio comunale, come già ricordavamo nei giorni scorsi, spesso oppone frontalmente i "nuovi" governanti e i "vecchi" sconfitti. E spesso il dibattito viaggia proprio su questa antitesi, che a volte scavalca lo stesso concreto tema del contendere: l'opposizione rimprovera ai 5 Stelle impreparazione e improvvisazione, e la maggioranza replica rinfacciando le responsabilità nelle amministrazioni precedenti (ai consiglieri  di centrodestra e civismo) o l'appartenenza a un "vecchio" sistema politico consociativo di derivazione nazionale che non sarebbe più al paso con i tempi (ai consiglieri del centrosinistra).

Ma in mezzo a tutto questo, ci siamo noi cittadini di Parma. E quindi, dopo 18 mesi è giusto che siano innanzitutto i cittadini a valutare, in positivo o in negativo, la prima parte di questa esperienza politica che ha fatto e fa notizia anche a livello nazionale. La parola ai lettori, quindi, nello spazio commenti........

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Maria Luisa

    08 Dicembre @ 11.12

    non so se solo l'onesta paga, comunque c'è da dire che è bello vantarsi di questo, forse mancano di esperienza ma mi sento di dire che alla fine qualcosa di buono faranno, vedremo sono fiducioso...

    Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    25 Novembre @ 04.59

    La giunta si taglia lo stipendio, le auto blu... Provvedimenti inutili, buoni solo per chi si accontenta veramente di poco: l'inadeguatezza e l'incompetenza, unite alla convinzione che basti essere onesti per possedere la Verita' assoluta, stanno facendo disastri. Ma i grillini coi paraocchi si accontentano...

    Rispondi

  • Gibo Alessio

    23 Novembre @ 10.59

    Tutti delusi? Io forse mi aspettavo qualcosa in piú si, ma forse mi trovassi al loro posto e incontrassi le difficoltá che ci sono, non avrei fatto meglio. Forse i delusi dimenticano che le giunte precedenti RUBAVANO e che c é un buco di milioni di euro. Ora non si ruba più, il debito diminuisce, la giunta si taglia lo stipendio, taglia le auto blu. Mi piacerebbe che con una bacchetta magica avessero cancellato il debito diminuito le tasse e migliorato la vita del comune, ma do loro atto che per invertire anni di mala gestione ci vogliono un po piú di 18 mesi, inesperti si forse ma alla fine del mandato tireremo le somme. Forse i delusi vorrebbero il ritorno di chi ruba e crea buchi nel bilancio ? O forse saprebbero fare loro stessi di meglio?

    Rispondi

  • Filippo Bertozzi

    22 Novembre @ 11.43

    Potrei scrivere ben oltre le 1.000 battute concessemi, quindi sintetizzo: giunta di incapaci arroganti presi singolarmente, se possibile ancor peggio nel collettivo, purtroppo con maggioranza bulgara.

    Rispondi

  • Vercingetorige

    22 Novembre @ 10.56

    I "grillini" che hanno preso il posto di Vignali provengono da un gruppuscolo esaltato, settario , monotono , con in mente solo l' inceneritore , che è riuscito a suggestionare l' Opinione Pubblica facendo terrorismo ideologico ingiustificato. In materia politica ed amministrativa sono assolutamente impreparati ed inesperti. A zero ! Sono pochissimi quelli del gruppo "cinque stelle" che riescono a parlare di argomenti di pubblico interesse con un minimo di raziocinio. La maggior parte tace, e, quando parla , perde un' occasione per tacere. Il Sindaco fa il saltimbanco in Consiglio Comunale , insultando gli oppositori , scimmiottandoli o facendo smorfie. La sbandierata "democrazia diretta dal basso" non esiste. Ogni giorno centinaia di Parmigiani cercano di contattare Sindaco ed Assessori telefonando , scrivendo per posta ordinaria o elettronica , presentandosi personalmente agli Uffici , senza riuscire ad interloquire con nessuno , nè ottenere alcuna risposta.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Trasporto pubblico

Con Busitalia tornerà Mauro Piazza: "I timori per il personale? Solo terrorismo"

14commenti

Gazzareporter

Ponte delle Nazioni: aiuola nel degrado Foto

parma calcio

Parma, manca l'insostituibile Baraye: Scaglia in attacco? Video

Caritas

Parma, un «esercito» di poveri

3commenti

Langhirano

Bimbo di due anni cade dalla finestra

1commento

vigili

Sicurezza e giovani, Noè: "Nessun allarme" Video

Nel 2016 400 interventi del Nucleo antiviolenza per tutelare donne e minori

11commenti

langhirano

Camion ribaltato a Cascinapiano: Massese chiusa per due ore Foto

Scuola

Iscrizioni: scientifico e tecnici, il «sorpasso»

RICERCA

Batteri resistenti agli antibiotici: l'Efsa lancia l'allarme

L'Italia è fra i Paesi più a rischio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv