17°

30°

classifica SOLE 24 ORE

Qualità della vita: Parma esce dalla top ten

Perse 10 posizioni - Ci penalizza la sicurezza - E voi come la giudicate?

Qualità della vita: Parma esce dalla top ten
Ricevi gratis le news
16

Qualità della vita: Parma perde 10 posizioni ed esce dalla Top ten, passando dal 6° al 16° posto.

Nella tradizionale (e sempre opinabile ) graduatoria di fine anno del Sle 24 ore, la provincia con la migliore qualità della vita risulta Trento, davanti a Bolzano e Bologna. E se Parma piange, Reggio ride a metà: i cusigni ci superano con il loro 14° posto, ma è un sorpasso all'indietro, visto che a loro volta perdono tre posizioni.

Parma risulta ben piazzata nelle classifiche del benessere e dell'andamento demografico. Ma viene penalizzata soprattutto sul tema sicurezza: in tema di ordine pubblico, infatti, siamo all' 88° posto.

In regione Terzo posto, per la provincia di Bologna nella tradizionale classifica de 'Il Sole 24 Orè per la qualità della vita in Italia. Il capoluogo emiliano – sul terzo gradino del podio dietro le province di Trento e Bolzano - guadagna sette posizioni rispetto alla graduatoria stilata nel 2012.

In base all’analisi che tiene conto di 36 parametri, raggruppati in sei macro-aree – tenore di vita, affari e lavoro, servizi ambiente e salute, popolazione, ordine pubblico e tempo libero – Bologna risulta sesta in Italia per tenore di vita, seconda per servizi e ambiente e terza per affari e lavoro.
Tra le altre province della regione, Ravenna raggiunge la sesta posizione, Modena la 13esima, Reggio Emilia la 14esima, Forlì-Cesena la 15esima, Parma la 16esima, Piacenza la 17esima e Rimini, la 27esima.
A livello generale, dietro Trento, Bolzano e Bologna, positivo il risultato anche per Belluno, quarta e Siena quinta
A completare la top-ten, Firenze, Macerata, Aosta, Milano. Maglia nera la provincia di Napoli, 107esima. In fondo alla graduatoria anche Palermo 106esima e Reggio Calabria, 105esima.
Terzo posto, per la provincia di Bologna nella tradizionale classifica de 'Il Sole 24 Orè per la qualità della vita in Italia. Il capoluogo emiliano – sul terzo gradino del podio dietro le province di Trento e Bolzano - guadagna sette posizioni rispetto alla graduatoria stilata nel 2012.
In base all’analisi che tiene conto di 36 parametri, raggruppati in sei macro-aree – tenore di vita, affari e lavoro, servizi ambiente e salute, popolazione, ordine pubblico e tempo libero – Bologna risulta sesta in Italia per tenore di vita, seconda per servizi e ambiente e terza per affari e lavoro.
Tra le altre province della regione, Ravenna raggiunge la sesta posizione, Modena la 13esima, Reggio Emilia la 14esima, Forlì-Cesena la 15esima, Parma la 16esima, Piacenza la 17esima e Rimini, la 27esima.
A livello generale, dietro Trento, Bolzano e Bologna, positivo il risultato anche per Belluno, quarta e Siena quintaA completare la top-ten, Firenze, Macerata, Aosta, Milano. Maglia nera la provincia di Napoli, 107esima. In fondo alla graduatoria anche Palermo 106esima e Reggio Calabria, 105esima.
Tutti i particolari in un ampio servizio sulla Gazzetta di Parma in edicola martedì 3
 
E voi come giudicate la qualità della vita a Parma e provincia ? Dite la vostra nello spazio commenti di questo articolo

Guarda il servizio del TgParma


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Alessandro

    02 Dicembre @ 21.50

    basta applicare la legge sempre e non solo quando fa comodo!

    Rispondi

  • Piero

    02 Dicembre @ 21.18

    Vorrei mettere in chiaro una cosa. Io non inneggio a Lega e/o Casa Pound e ad una possibile amministrazione da parte di esse. Quello che voglio dire è che a Parma ciò che ha fatto crollare il livello di sicurezza è la massiccia presenza di clandestini senza controllo, volevo solo sottolineare che spesso si attaccano formazioni di destra in quanto tale mentre non si muove un dito verso i veri responsabili dello sfacelo in quanto appartenenti a minoranze e quindi stratutelate da buonisti ecc... D'accordissimo sul terrore di essere additati come xenofobi solo perchè si dice la verità.

    Rispondi

  • marco850

    02 Dicembre @ 21.04

    Ma se al timone della città in questo momento ci fosse stato Vignali la perdita di 10 posizioni avrebbe scatenato gli indignados, fra cui Pizzarotti, a far casino sotto i portici del grano. Invece da palazzo dicono che è tutto sotto controllo; l'avevo detto e lo ripeto: chi era convinto che con Vignali si era toccato il fondo presto dovrà ricredersi; non voglio mettere in dubbio l'onestà di Pizzarotti che mi sembra una gran brava persona, ma quanto a capacità stendiamo un velo pietoso

    Rispondi

  • Annary

    02 Dicembre @ 19.26

    sono purtroppo d'accordo per la sicurezza perché negli ultimi tre anni è stata una escalation! meno controlli(forse un problema di risorse economiche ) e forse una scarsissima attenzione alla sicurezza dei cittadini

    Rispondi

  • Biffo

    02 Dicembre @ 16.06

    Per chi inneggia alla Lega e a CasaPound, vada a verificare che cosa hanno mai fatto e che fanno, di concreto, nei Comuni dove la Lega amministra e gestisce la cosa pubblica e provi ad immaginare che provvedimenti prenderebbero i destrorsi di CasaPound, al di fuori di mazzare qualche immigrato, ma di lasciar perdere i microcriminai figli di VIP parmigiani. A Parma, come altrove, hanno tutti una paura fottuta di sentirsi denominare come xenofobi e razzisti ed ogni tentativo di usare le maniere forti contro ogni tipo di criminalità trova un ostacolo insormontabile nelle formazioni di buonisti, super-accoglienti e calabrachisti di una certa sinistra, misera e becera.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

solomon

via san leonardo

Sopralluogo nell'appartamento in cui sono state uccise Patience e Maddy Video

incidenti

Scontro tra auto e uno scooter a Fontanini: un ferito grave

morellini

"Nuova attrezzatura per la preparazione atletica del Parma" Video

TRIBUNALE

La truffa online del robot da piscina, parmigiano condannato

governo

Contrasto alla violenza sulle donne, Maestri (Pd): "Stanziati 10 milioni"

gazzareporter

"Spreco d'acqua al parco dell'Eurosia"

gazzareporter

Largo Coen: risveglio dopo la notte di raccolta rifiuti... Foto

3commenti

politica

Calvano: "Il Pd di Parma martoriato da vecchie logiche”

bocconi killer?

Via La Grola, sospetto avvelenamento di un cane

A Corcagnano

Rubati due escavatori in un cantiere

rifiuti

Agevolazioni per il compostaggio domestico: arrivano i controlli

po

Ancora senza esito le ricerche del soragnese scomparso

Asolana

Getta un mozzicone: scoppia l'incendio

3commenti

siccità

Regione: nessun rischio di razionamento dell'acqua in Emilia

Oggi incontro dell'Osservatorio per il Po

Fidenza

Addio alla «Rita» borghigiana doc

BASSA

Falchi cuculi, il loro regno targato Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

1commento

ITALIA/MONDO

londra

Charlie: i genitori chiedono di portarlo a casa

firenze

Benzina per eliminare pidocchi, bimba in condizioni critiche

3commenti

SPORT

ATLETICA

Folorunso, ai mondiali per stupire

2commenti

MOTOCROSS

Per Kiara Fontanesi weekend da dimenticare

SOCIETA'

bando

Prevenzione dei femminicidi, disponibili fondi per 10 milioni

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

MOTORI

BMW

Serie 2 Coupé e Cabrio, debutta il restyling

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori