12°

gazzetta scuola

Zappa-Fermi, gli eletti a Borgotaro e Bedonia

Zappa-Fermi, gli eletti a Borgotaro e Bedonia
Ricevi gratis le news
0
 

L’Istituto di Istruzione Superiore «Zappa – Fermi» è una scuola che da sempre offre ad un territorio molto vasto un’ampia offerta formativa, capace di andare incontro alle esigenze delle famiglie. Il valore della collettività è stato ribadito dai ragazzi anche in occasione delle recenti elezioni del Consiglio d’Istituto che riunisce, per la componente alunni, tre studenti della sede di Borgotaro e uno del distaccamento di Bedonia. «Siamo un gruppo di ragazzi che ha voglia di fare e siamo quelli un po’ più anziani dell’Istituto - rileva Lorenzo Spagnoli della classe quinta D del liceo delle Scienze umane - sappiamo cosa è meglio per i nostri compagni e sappiamo quello che dobbiamo migliorare all’interno dell’istituto. Vogliamo essere una guida per i nostri compagni e fare loro da esempio in modo da far sì che i prossimi rappresentanti prendano l’incarico con serietà come stiamo facendo noi. Vorrei poter modificare alcune regole dell’istituto in modo da rendere l’anno scolastico più sereno ai miei compagni. Ad esempio, vorrei organizzare riunioni molto frequentemente tra i rappresentanti delle varie classi e gli organi interni alla scuola per aggiornarsi sulle proposte fatte e sui progetti. Vorremmo organizzare assemblee diverse dalle solite e cambiare argomenti in base alle esigenze dei compagni ma, soprattutto, fare da tramite per i miei compagni, ed essere il loro portavoce per sottoporre le richieste degli studenti al dirigente e agli altri organi scolastici». Per Lorenzo Spagnoli, all’impegno di rappresentare gli studenti, dovrà aggiungere anche quello di componente del neo Comitato di valutazione, con l’auspicio che il nuovo organo scolastico possa rasserenare l’operato di tutti. Il concetto espresso Lorenzo Spagnoli è ribadito anche dall’altro rappresentante dello Zappa - Fermi, Carlo Sabini, 17enne della classe quarta A Liceo Scientifico. «La mia candidatura parte dal mio motto - la mia, la vostra, la nostra voce. Mi sono candidato per portare la voce di tutta la mia scuola in consiglio di istituto. Cerco e cercherò sempre di ascoltare le proposte e i problemi di tutti, cercando dove possibile una soluzione. Quest’incarico richiede tanto tempo e impegno, ma mi darà anche molte soddisfazioni». «La mia candidatura può sembrare prematura - spiega Gian Filippo Gulisano della terza E del corso di Ragioneria - ma secondo me un giovane rappresentante ha più tempo per portare avanti i propri progetti senza lasciare nulla in sospeso. All’inizio volevo ritirarmi perché pensavo di addentrarmi in qualcosa che andava oltre le mie possibilità, poi con il sostegno dei prof mi sono lanciato. Non ho fatto promesse perché preferisco i fatti alle parole e non vorrei illudere gli alunni con impegni che non potrei portare a fondo. Il mio progetto è cercare di soddisfare tutti, se è possibile con il sussidio dei professori, dei miei compagni e il supporto degli altri rappresentanti».

«Da quando vado a scuola sono quasi sempre stato rappresentante di classe, perché penso di poter essere utile ai miei compagni - prosegue Giacomo Camisa della quinta A indirizzo meccanico del distaccamento di Bedonia. Quest’anno mi sono proposto come rappresentante d’istituto con il motto "Per una scuola migliore". Infatti, penso di poter essere d’aiuto anche agli altri studenti e per cercare di migliorare un po’ alcuni aspetti della nostra scuola, a cominciare dal migliorare la comunicazione tra la sede di Borgotaro con quella di Bedonia. Potremmo concentrarci maggiormente per l’organizzazione dei laboratori e migliorare l’immagine della scuola valorizzando le sue potenzialità con la partecipazione ad eventi e a manifestazioni. V. Stra.

Scuole superiori - Tutte le news istituto per istituto:

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

TELEVISIONE

Romanzo famigliare supera i 5 milioni di spettatori è campione di ascolti in tv

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West

STATI UNITI

Fiocco rosa per Kim Kardashian e Kanye West Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Ponte Verdi a Ragazzola

roccabianca

Schianto tra due auto e un camion sul Ponte Verdi: muore un 60enne

Ferito un 43enne parmigiano. E torna la protesta per un tratto "ad alto rischio"

1commento

5 stelle

Parlamentarie: i nomi dei 28 parmigiani in corsa. E le esclusioni che fanno discutere

1commento

Anniversario

Filippo Ricotti, un anno dopo. La mamma: "Massese, nessuno fa nulla"

Lettera della madre del 17enne travolto e ucciso sulla Massese un anno fa a Cascinapiano

1commento

tg parma

Donna denuncia taxista: si lavora per un accordo Video

PARMA

Scuole elementari: due casi di scabbia al Maria Luigia

Confconsumatori

Telegramma in ritardo, donna saltò concorso: Poste condannate 

Poste Italiane condannate per “perdita di chance”

CONDANNA

Si avventa contro la fidanzata e le fa sbattere la testa contro la portiera dell'auto

2commenti

LUTTO

E' morto Luigi Renzi, popolare ex gestore del bar Capriccio

tg parma

Parma, tutto su Ciciretti. Piacciono Fossati e Morleo. Gazzola titolare

Salsomaggiore

Addio al prof Vighi, una vita per lo sport

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

6commenti

Ferrovia

I pendolari della Parma-Brescia: «Ogni giorno è un'odissea»

TRASPORTI

Voucher, sconti, tariffe: tutte le novità nel servizio taxi a Parma

Prevista anche la Carta dei servizi

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

gazzareporter

La notte buia di via Marchesi. "E' così da un mese"

FOTOGRAFIA

"I miei occhi per l'India": foto di viaggio di Niccolò Maniscalco

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

3commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

di Daniele Rubini*

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Omicidio a Mantova: 57enne accoltellato lungo una pista ciclabile

bologna

Praticante avvocata in aula con il velo, il giudice la fa uscire

SPORT

GAZZAFUN

Un anno di Parma: scegli i momenti più belli

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

SOCIETA'

IL CASO

Il ministero della Salute: "Nessun insetto autorizzato nei menu"

BLOG

Il "bugiardino dei libri" di Marilù Oliva - 2

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

DETROIT

Le novità del Salone: è sfida tra pick-up Gallery