22°

il caso

Parma calcio, il dopo ribaltone: la diretta dalla conferenza stampa

Ferrari: "Decisione sofferta, ma condivisa"

Ricevi gratis le news
2

Sul nostro sito, su Tv Parma e su Radio Parma dalle 11 la diretta della conferenza stampa convocata dal vicepresidente Marco Ferrari per parlare del futuro del Parma dopo il ribaltone, con la cacciata di Apolloni, Minotti e Galassi e le dimissioni del presidente Scala. Dalla sede del Parma calcio.

"ieri è stata la giornata più dolorosa e sofferta", ha esordito Ferrari. "La proprietà ha il diritto e il dovere, nei confronti dei soci e dei tifosi, di fare valutazioni sul progetto tecnico. L'anno scorso è stata produttiva, quest'anno invece no. E' stata una valutazione unanime: cambiare a livello di dirigenza tecnica ci può consentire di migliorare. In questi mesi ci è stato detto che il lavoro impostato era un lavoro di staff, ed è per questo che la decisione è stata coerente nel non riguardare solo l'allenatore". "Nevio non ha condiviso questa decisione, come era prevedibile. Io ringrazio tutti di cuore: sono persone che si sono messe a disposizione totalemtne per il Parma". Ferrari ha confermato che la squadra è stata affidata a Morrone, "subito al lavoro con entusiasmo, e ci aspettiamo tanti, sia da Stefano ma anche dai giocatori, che sono quelli che vanno in campo. Ci aspettiamo di più di ciò che abbiamo visto in questi mesi. Con calma prenderemo decisioni sull'area tecnica e anche sulla presidenza". 

E sul calcio "biologico", interpellato dai giornalisti, Ferrari ha detto: "Se si intende etica, calcio pulito, di comportamenti corretti in campo e fuori, questo progetto è ancora in piedi. Per quanto riguarda un calcio slegato dai risultati, è ovvio che la volontà di questa proprietà è quella di cercare di valutare le cose al di là di una partita andata bene o male, ma non può prescindere totalmente dai risultati, in quanto percorsi tecnici. La valutazione è stata fatta su cinque mesi di lavoro, non su una singola partita. E ora speriamo di far tornare il divertimento allo stadio e, auspicabilmente, anche i risultati".

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Giorgio

    23 Novembre @ 12.22

    gioger@alice.it

    Direi che è stata un'ottima conferenza stampa, anche se mi sono perso proprio la parte iniziale. Marco Ferrari ha interpretato quello che penso sia un po' il pensiero di tutti i tifosi, me compreso. Credo che la decisone (giusta) sia stata presa al momento giusto e senza isterismi. Certo, un grosso ringraziamento va fatto a Scala, a Galassi, a Minotti e ad Apolloni perché hanno fatto quanto possibile per far rialzare la Società in un momento di crisi: però evidentemente le troppe lacune tecniche (evidenziate troppo spesso anche nel campionato scorso) non potevano essere accettate oltre se si pensa veramente con serietà a una pronta risalita. Quello che non riesco a capire è questa indissolubilità del quadrumvirato: in qualsiasi società se la squadra gioca male o non fa risulati, o si esonera l'allenatore o si cambiano i giocatori. Purtroppo, visto che difficilmente si riesce a cacciare tutti i giocatori, chi ha la peggio di solito è l'allenatore: non vedo cosa c'entrino Presidente, DS e DT. Comunque tant'è. Ora aspettiamo con fiducia le scelte della proprietà, ma una cosa la voglio dire ai giocatori: siete pagati (e penso bene!!!), quindi dovete fare il vostro dovere fino al 90°. E' chiaro che siamo in Lega Pro e non in serie A, quindi la qualità può essere quella che è, ma l'impegno e la grinta no, quella non deve mancare mai. Non state piantati in campo come 11 alberelli, ma aggredite l'avversario fin dalla sua area, come del resto fanno tutte le squadre che ho visto finora. Questa è la Lega Pro!!! Quando sarete in serie A ne potremo riparlare, ma adesso morsicate i "garletti" dell'avversario che avete di fronte, e nessuno vi potrà rimproverare niente anche se perdete. Ricordate sempre che indossate la gloriosa "crociata"!!!!!! In bocca al lupo a voi e a chi sostituirà i partenti.

    Rispondi

    • Andrea

      24 Novembre @ 18.13

      A tutti i tifosi no, mi perdoni, ma il lato umano nel calcio non esiste, tanto vale guardare altri sport.

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Pallavolo

Volley Usa

Salvataggio alla Mila e Shiro: Autumn diventa una star Video

 Il rapper parmense Chrysma in radio con il nuovo singolo "La prima volta"

musica

Il rapper parmense Chrysma in radio con "La prima volta" Video

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

ambiente

Piove ma a Parma le Pm 10 restano alte: misure d'emergenza fino a giovedì

4commenti

tegola parma

Ceravolo, lesione dell'adduttore: sarà operato?

1commento

Appello

La mamma di Tommy: "Alessi deve rimanere dentro, devono pagare" Video

1commento

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

Soccorso Alpino

L'addio a Davide Tronconi: camera ardente a Castelnovo Monti, funerale a Cerreto Alpi

La famiglia chiede di non donare fiori ma offerte per il Saer

anteprima gazzetta

Evasione e soldi all'estero: ancora Parma nel mirino Video

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

1commento

parma

D’Aversa: "Foggia campo difficile. Cambierò qualcosa" Video

RUGBY

Rugbista colpito in faccia: sviene e va all'ospedale

Il terza linea Belli è rimasto svenuto per 15 minuti. Ora la società presenterà ricorso

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

16commenti

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Parma

Evade dai domiciliari per lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

44commenti

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi contro tutti. Pd lacerato verso il voto

di Stefano Pileri

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

lazio-roma

Vergogna nel mondo ultrà: insulti razzisti con Anna Frank Gallery

INCIDENTE

Tragedia nel Savonese: vuole sparare a un cinghiale ma uccide un fungaiolo

2commenti

SPORT

serie b

Le pagelle in dialetto

calcio

Modificato lo statuto di serie B: cambia l'elezione del presidente

SOCIETA'

social

Ecco come rubano una bici (in 40 secondi) Video

1commento

VAL D'ENZA

San Simone: tre giorni di fiera a Montecchio Il programma

MOTORI

CITYCAR

Toyota Aygo, la limited edition X-Cite

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro