15°

Parma Calcio

Scala: "Allenatore esonerato senza consultarmi. Sono deluso, ma la vita continua"

nevio Scala
21

"Dopo due mesi e mezzo la squadra non dava prestazioni di altissimo livello ma era a meno 4 dalla vetta. La proprietà ha invece deciso di esonerare l’allenatore, che è stata una mia scelta, senza nemmeno consultarmi. Così, dopo due minuti, ho detto che non era questo il modo di affrontare una situazione difficile e ho lasciato la palla ad altri". Ospite di "Radio Anch’io Sport" su RadioUno, Nevio Scala chiarisce i motivi del suo addio alla presidenza del Parma dopo la "cacciata", da parte del club, di Apolloni e Minotti. "Abbiamo fatto un progetto straordinario, coinvolgendo la gente con un calcio pulito e trasparente, senza la logica del risultato immediato - sottolinea l'ex mister degli emiliani - Questo è venuto meno ed anche io mi chiedo il perché. Di questo sono deluso e rammaricato, è stato bello sognare con un progetto condiviso. Quello che mi dispiace è il silenzio dei magnifici sette". "Il gruppo che ho scelto ha dato il la ad un entusiasmo che in città si toccava con mano. La proprietà ha il diritto di decidere su tutto ma avrebbe dovuto coinvolgere il presidente. E’ successo, ora auguriamoci che il Parma arrivi in serie A il più presto possibile: mi sono lasciato coinvolgere nel progetto, abbiamo speso in energie ed emozioni. C'è un po' di amarezza - conclude Scala - ma la vita continua". 

Video - Le dichiarazioni di Scala: "Speravamo in un calcio diverso. Ma non è successo"

Tutte le notizie sul Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paolo

    29 Novembre @ 15.17

    Non capisco però come uno dell'esperienza di Scala non vedesse che la squadra giocava in modo inguardabile... le sue squadre non hanno mai giocato così male! io noto invece molta supponenza da parte sua... non vedo cosa c'era di male a dire che aveva sbagliato a fare certe scelte!

    Rispondi

  • Andrea

    28 Novembre @ 20.31

    Condivido in toto, la città non merita persone come Scala, ora basta calcio davvero dato che conta solo il risultato e il lato umano è buttato in un fosso!!

    Rispondi

  • parmigianodelsasso

    28 Novembre @ 19.43

    certo che non è stato consultato, aveva sfidato la proprietà con la famosa conferenza stampa del <<o tutti o nessuno>> e la proprietà ha risposto nel modo coerente alla sfida, in assenza di risultati. Che bisogno c'era di consultarlo? il suo pensiero lo aveva già espresso a chiare lettere. La sconfitta di sabato ha messo definitivamente a nudo i limiti di questa squadra, che hanno la loro origine nella campagna acquisti sbagliata, imputabile alla (ex) dirigenza.

    Rispondi

  • Gianni Cesari

    28 Novembre @ 18.40

    giannicesari

    Ho come la vaga sensazione che l'esonero (giusto, sbagliato, chissà!) abbia lasciato un po' di vuoto. Sembra ora di assistere alla pantomima "cinese" dell'Inter post De Boer, con tanto di "casting" per l'allenatore. Vabbé, soldi loro, padroni loro, poi prima che si mettano d'accordo in sette....

    Rispondi

  • Gio

    28 Novembre @ 16.50

    Giorgio R.

    Vediamo che accade ...di certo si capisce che oggi ci vogliono tanti soldi per avere una squadra di calcio e se non si raggiungono diritti tv e quindi maggiore visibilità anche per vendita di gadget vari ecc. non si va da nessuna parte. Parma poi con tutta la buona volontà non so fino a che punto possa puntare alla serie A. Auguriamoci di riuscire ma è solo e sempre una questione dei maledetti soldi e anche di spettatori paganti o....saper realmente individuare valorizzare e utilizzare i tanti giovani che ci sono in Parma e Provincia con costi più abbordabili.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Angelina Jolie mangia insetti con i figli

curiosità

Angelina Jolie ai fornelli: mangia insetti coi figli Video

arsenal

inghilterra

Mangia il panino in panchina. E il Sutton lo licenzia Video

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale su social network

denuncia

Bebe Vio minacciata di violenza sessuale sui social network

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Lavagna, la droga e il troppo amore

EDITORIALE

I figli, la droga e una mamma "condannata" per troppo amore

di Carlo Brugnoli

12commenti

Lealtrenotizie

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

carabinieri

Collecchio, ecco come sono stati incastrati i rapinatori della Cariparma

7commenti

procura

Bryan, nato senza gambe: chiesta l'archiviazione dell'indagine per lesioni colpose

agroalimentare

Falsi prosciutti Dop: indagati, perquisizioni. Consorzio "Parma": "Noi parte lesa"

1commento

solidarietà

Parma Facciamo Squadra: un risultato (super) da 162.700 euro

Al Regio, cerimonia di consegna dei fondi

Premio "donna sport"

Un "oro" sui libri per la Folorunso: è pure strabrava a scuola

il caso

Tep, la tempesta delle reazioni è politico-sindacale

Dalla Cgil o la Uil fino a Casapound, gli interventi sull'aggiudicazione del servizio di trasporto pubblico fa discutere

4commenti

Fisco

Condomini, l'Agenzia delle Entrate proroga la scadenza al 7 marzo

giudice

Crociati a Salò senza Baraye. Parma multato per lancio di bottigliette

1commento

Fidenza

Concari, la medicina come missione

L'intervista Il direttore dell'équipe di Ortopedia a Vaio racconta la sua esperienza: nove volte in Bangladesh

tg parma

Multe dei varchi: il Comune propone una risoluzione bonaria Video

6commenti

ente

Provincia, assegnate le deleghe. Bodria è vicepresidente

3commenti

IL CASO

Finto malato e assenteista, condannato ex infermiere del Maggiore

La corte dei conti: 24.824 euro di risarcimento

5commenti

GAZZAREPORTER

Degrado in Oltretorrente Foto

Un lettore racconta con le immagini una passeggiata abortita

8commenti

Salso

Righe blu, e la mezz'ora gratis che fine ha fatto?

1commento

Sicurezza

Parma, blitz nelle cattedrali del degrado

5commenti

scuola

Marconi, il consiglio di istituto boccia il sorteggio

La Gilda: "La politica trovi una soluzione e nuove aule"

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

5commenti

EDITORIALE

L'ottusa burocrazia che blocca l'Italia

di Gian Luca Zurlini

ITALIA/MONDO

roma

Tassisti in piazza, cariche davanti alla sede Pd Video

avetrana

Omicidio di Sarah, confermato l'ergastolo per Cosima e Sabrina. E Michele Misseri torna in carcere

2commenti

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

Palermo

Blitz dei carabinieri, i rom rispondono cantando Bello Figo

4commenti

SPORT

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

storie di ex

Adriano, l'ultimo tabellino? Compleanno, festa da 91mila euro

MOTORI

anteprima

Nuova Kia Rio. Eccola in azione Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv