18°

32°

Parma Calcio

Scala: "Allenatore esonerato senza consultarmi. Sono deluso, ma la vita continua"

nevio Scala
Ricevi gratis le news
21

"Dopo due mesi e mezzo la squadra non dava prestazioni di altissimo livello ma era a meno 4 dalla vetta. La proprietà ha invece deciso di esonerare l’allenatore, che è stata una mia scelta, senza nemmeno consultarmi. Così, dopo due minuti, ho detto che non era questo il modo di affrontare una situazione difficile e ho lasciato la palla ad altri". Ospite di "Radio Anch’io Sport" su RadioUno, Nevio Scala chiarisce i motivi del suo addio alla presidenza del Parma dopo la "cacciata", da parte del club, di Apolloni e Minotti. "Abbiamo fatto un progetto straordinario, coinvolgendo la gente con un calcio pulito e trasparente, senza la logica del risultato immediato - sottolinea l'ex mister degli emiliani - Questo è venuto meno ed anche io mi chiedo il perché. Di questo sono deluso e rammaricato, è stato bello sognare con un progetto condiviso. Quello che mi dispiace è il silenzio dei magnifici sette". "Il gruppo che ho scelto ha dato il la ad un entusiasmo che in città si toccava con mano. La proprietà ha il diritto di decidere su tutto ma avrebbe dovuto coinvolgere il presidente. E’ successo, ora auguriamoci che il Parma arrivi in serie A il più presto possibile: mi sono lasciato coinvolgere nel progetto, abbiamo speso in energie ed emozioni. C'è un po' di amarezza - conclude Scala - ma la vita continua". 

Video - Le dichiarazioni di Scala: "Speravamo in un calcio diverso. Ma non è successo"

Tutte le notizie sul Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paolo

    29 Novembre @ 15.17

    Non capisco però come uno dell'esperienza di Scala non vedesse che la squadra giocava in modo inguardabile... le sue squadre non hanno mai giocato così male! io noto invece molta supponenza da parte sua... non vedo cosa c'era di male a dire che aveva sbagliato a fare certe scelte!

    Rispondi

  • Andrea

    28 Novembre @ 20.31

    Condivido in toto, la città non merita persone come Scala, ora basta calcio davvero dato che conta solo il risultato e il lato umano è buttato in un fosso!!

    Rispondi

  • parmigianodelsasso

    28 Novembre @ 19.43

    certo che non è stato consultato, aveva sfidato la proprietà con la famosa conferenza stampa del <<o tutti o nessuno>> e la proprietà ha risposto nel modo coerente alla sfida, in assenza di risultati. Che bisogno c'era di consultarlo? il suo pensiero lo aveva già espresso a chiare lettere. La sconfitta di sabato ha messo definitivamente a nudo i limiti di questa squadra, che hanno la loro origine nella campagna acquisti sbagliata, imputabile alla (ex) dirigenza.

    Rispondi

  • Gianni Cesari

    28 Novembre @ 18.40

    giannicesari

    Ho come la vaga sensazione che l'esonero (giusto, sbagliato, chissà!) abbia lasciato un po' di vuoto. Sembra ora di assistere alla pantomima "cinese" dell'Inter post De Boer, con tanto di "casting" per l'allenatore. Vabbé, soldi loro, padroni loro, poi prima che si mettano d'accordo in sette....

    Rispondi

  • Gio

    28 Novembre @ 16.50

    Giorgio R.

    Vediamo che accade ...di certo si capisce che oggi ci vogliono tanti soldi per avere una squadra di calcio e se non si raggiungono diritti tv e quindi maggiore visibilità anche per vendita di gadget vari ecc. non si va da nessuna parte. Parma poi con tutta la buona volontà non so fino a che punto possa puntare alla serie A. Auguriamoci di riuscire ma è solo e sempre una questione dei maledetti soldi e anche di spettatori paganti o....saper realmente individuare valorizzare e utilizzare i tanti giovani che ci sono in Parma e Provincia con costi più abbordabili.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

"Dai un bacio a Chiara"  Fedez e Chiara Ferragni approdano a Capri

gossip

Fedez e Chiara Ferragni (e Rovazzi) a Capri: folla in delirio Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le parole del giovane parmigiano

SONDAGGIO

Da bagolón a bagolone: come cambia il dialetto dei giovani

di Mara Varoli

1commento

Lealtrenotizie

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

La relazione

Per la perizia Turco non si voleva suicidare

Lutto

La morte di Igino Lemoigne, una vita nelle assicurazioni

Il caso Turco

«Il suicidio? Impossibile prevederlo»

L'intervista

Insinna: «Vi racconto la verità sui fuori-onda»

IL PERSONAGGIO

Torrechiara, Alberto Angela «gira» nel castello

BORGOTARO

La medicina del Santa Maria, untutti i dati del 2016

IL CASO

Colorno, «portoghesi» del bagno in piscina. Ora le denunce

Fidenza

Roslyn, campionessa di nuoto a 74 anni

delitto s.prospero

Omicidio all' "Angelica club": Samuele Turco suicida in carcere Video

1commento

seconda amichevole

Calaiò inarrestabile, 5 gol; tripletta Iacoponi: Parma-Settaurense 12-0

via Anselmi

Fiamme in una palazzina: grave una 60enne - Video: dentro l'appartamento distrutto

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

4commenti

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

1commento

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

22commenti

economia

Pomodoro, oltre 1000 assunti per la campagna Mutti

Nei 3 stabilimenti di Parma, Collecchio e Salerno, oltre ai fissi

incidente

Cade dalla bici in via Repubblica: grave 74enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

22commenti

ITALIA/MONDO

operazione

Milano, stazione Centrale invasa dai migranti: nuovo blitz della polizia

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

SPORT

mondiali nuoto

Pazzesca Pellegrini, impresa in rimonta: è oro. "Vorrei fare la velocista" Foto

nuoto

Italia show ai mondiali: Detti oro e Paltrinieri bronzo negli 800 sl

SOCIETA'

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

MOTORI

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita