12°

23°

Parma Calcio

Scala: "Allenatore esonerato senza consultarmi. Sono deluso, ma la vita continua"

nevio Scala
Ricevi gratis le news
21

"Dopo due mesi e mezzo la squadra non dava prestazioni di altissimo livello ma era a meno 4 dalla vetta. La proprietà ha invece deciso di esonerare l’allenatore, che è stata una mia scelta, senza nemmeno consultarmi. Così, dopo due minuti, ho detto che non era questo il modo di affrontare una situazione difficile e ho lasciato la palla ad altri". Ospite di "Radio Anch’io Sport" su RadioUno, Nevio Scala chiarisce i motivi del suo addio alla presidenza del Parma dopo la "cacciata", da parte del club, di Apolloni e Minotti. "Abbiamo fatto un progetto straordinario, coinvolgendo la gente con un calcio pulito e trasparente, senza la logica del risultato immediato - sottolinea l'ex mister degli emiliani - Questo è venuto meno ed anche io mi chiedo il perché. Di questo sono deluso e rammaricato, è stato bello sognare con un progetto condiviso. Quello che mi dispiace è il silenzio dei magnifici sette". "Il gruppo che ho scelto ha dato il la ad un entusiasmo che in città si toccava con mano. La proprietà ha il diritto di decidere su tutto ma avrebbe dovuto coinvolgere il presidente. E’ successo, ora auguriamoci che il Parma arrivi in serie A il più presto possibile: mi sono lasciato coinvolgere nel progetto, abbiamo speso in energie ed emozioni. C'è un po' di amarezza - conclude Scala - ma la vita continua". 

Video - Le dichiarazioni di Scala: "Speravamo in un calcio diverso. Ma non è successo"

Tutte le notizie sul Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Paolo

    29 Novembre @ 15.17

    Non capisco però come uno dell'esperienza di Scala non vedesse che la squadra giocava in modo inguardabile... le sue squadre non hanno mai giocato così male! io noto invece molta supponenza da parte sua... non vedo cosa c'era di male a dire che aveva sbagliato a fare certe scelte!

    Rispondi

  • Andrea

    28 Novembre @ 20.31

    Condivido in toto, la città non merita persone come Scala, ora basta calcio davvero dato che conta solo il risultato e il lato umano è buttato in un fosso!!

    Rispondi

  • parmigianodelsasso

    28 Novembre @ 19.43

    certo che non è stato consultato, aveva sfidato la proprietà con la famosa conferenza stampa del <<o tutti o nessuno>> e la proprietà ha risposto nel modo coerente alla sfida, in assenza di risultati. Che bisogno c'era di consultarlo? il suo pensiero lo aveva già espresso a chiare lettere. La sconfitta di sabato ha messo definitivamente a nudo i limiti di questa squadra, che hanno la loro origine nella campagna acquisti sbagliata, imputabile alla (ex) dirigenza.

    Rispondi

  • Gianni Cesari

    28 Novembre @ 18.40

    giannicesari

    Ho come la vaga sensazione che l'esonero (giusto, sbagliato, chissà!) abbia lasciato un po' di vuoto. Sembra ora di assistere alla pantomima "cinese" dell'Inter post De Boer, con tanto di "casting" per l'allenatore. Vabbé, soldi loro, padroni loro, poi prima che si mettano d'accordo in sette....

    Rispondi

  • Gio

    28 Novembre @ 16.50

    Giorgio R.

    Vediamo che accade ...di certo si capisce che oggi ci vogliono tanti soldi per avere una squadra di calcio e se non si raggiungono diritti tv e quindi maggiore visibilità anche per vendita di gadget vari ecc. non si va da nessuna parte. Parma poi con tutta la buona volontà non so fino a che punto possa puntare alla serie A. Auguriamoci di riuscire ma è solo e sempre una questione dei maledetti soldi e anche di spettatori paganti o....saper realmente individuare valorizzare e utilizzare i tanti giovani che ci sono in Parma e Provincia con costi più abbordabili.

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

3commenti

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

san leonardo

Nel casolare scoperte 5 persone (2 bimbi) e condizioni disumane

8commenti

anteprima gazzetta

Tante truffe, quando i tecnici veri suonano e si trovano una pistola finta

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

elettricità

Il guasto è nel campo coltivato: black-out nella zona di Gaione

incidente

86enne in bici urtato da uno scooter in via Baganza: è grave

1commento

annuncio

Parma si candida a capitale italiana della cultura 2020

8commenti

Economia

Banca di Parma entra in Emil Banca

inchiesta

Milioni nascosti al fisco, Zamparini: "Nessuna attività illecita"

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

11commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

2commenti

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

5commenti

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

MESSICO

Terremoto devastante di 7.1. Molti morti. Le prime immagini Video

ONU

Trump: "Se la Corea del Nord attacca la distruggiamo"

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...