14°

28°

Derby - 5

Reggiana batte FeralpiSalò 1-0: ora è a +6 punti sul Parma

D'Aversa: "Obiettivo, lavorare con serenità in settimana"

Derby - 5
Ricevi gratis le news
1

Parma e Reggiana continuano la preparazione per il derby, ognuna con i propri punti di forza e qualche problema da affrontare. Il Parma rischia di avere diverse assenze, ma anche fra i granata non mancheranno "defezioni": ad esempio Sbaffo sicuramente lunedì non sarà in campo; infortunati anche Maltese e Panizzi. In serata la Reggiana ha battuto per 1-0 il FeralpiSalò, salendo a 36 punti in classifica: +6 sul Parma, fermo a quota 30.
Disputato anche il recupero di Maceratese-Lumezzane: la partita è finita 1-0.   

Qui Parma
Il Parma ha tutta la settimana per prepararsi per il derby. La lista delle assenze rischia di essere lunga... Mister D'Aversa dice al TgParma che "ci saranno assenze ma chi andrà in campo farà il suo dovere". Il derby è un match molto sentito anche dai giocatori: la concentrazione in questo momento è sul derby, nota l'allenatore: ecco l'intervista del TgParma

Alle 19 di mercoledì 14 dicembre sono 2.195 i biglietti comprati dai tifosi del Parma dall'apertura della prevendita (oggi sono stati venduti 195 tagliandi). 

Mohamed Coly ieri è stato sottoposto a Bologna, in accordo con il dottor Giulio Pasta e lo staff medico del Parma Calcio 1913, ad un intervento chirurgico, eseguito dal professor Sandro Giannini, per la lesione tendinea ed osteoarticolare dell’alluce sinistro. L’operazione, a cui ha assistito il dottor Francesco Praticò dello staff medico del Parma, è durata circa 90 minuti ed è perfettamente riuscita: Coly oggi sarà dimesso e la prossima settimana potrà iniziare la riabilitatazione.

Qui Reggio Emilia

La Reggiana ha battuto per 1-0, con una rete di Cesarini all'inizio della ripresa, il FeralpiSalò al Mapei Stadium di Reggio Emilia. I granata salgono così a 36 punti in classifica, con 6 lunghezze di vantaggio sul Parma. 

La classifica aggiornata

La cronaca di Vanni Zagnoli prima della partita Reggiana-FeralpiSalò
Stasera per i granata c’è il FeralpiSalò, nel recupero della partita in programma una settimana fa ma posticipata perché in quei giorni il Sassuolo doveva affrontare il Genk, in Europa League. 
La squadra bresciana ha 25 punti, è nona, a 5 lunghezze dal Parma e con 4 punti sul Santarcangelo, la prima che oggi non disputerebbe i playoff. 
La Reggiana vuole arrivare al derby a +6, per questo l’allenatore Leonardo Colucci chiede un sacrificio a Vasile Mogos, il romeno rivelazione del campionato. Dovrebbe giocare a destra, aveva segnato nel 3-1 al Fano dell’8 ottobre e poi il mese scorso, con l’Albinoleffe (2-0) e nell’1-0 al Teramo, risultando dunque decisivo. Ha una caviglia in disordine ma farà un sacrificio, mentre Ghiringhelli rientrerà lunedì sera. A sinistra giocherà Giron, più convincente rispetto a Pedrelli. Al centro rientra Rozzio, ex capitano del Pisa, promosso in B, accanto a Trevisan, il più esperto. A centrocampo Bovo rientra da squalifica, giocherà tra Caivano e Angiulli, con Bonetto pronto a subentrare: viene da due stagioni con la primavera dell’Inter, ha personalità. Sulla trequarti, Nolè è favorito, su Cesarini, in avanti Guidone e Manconi, mentre il capitano Marchi riparte dalla panchina. Restano tre infortunati: Sbaffo (sicuramente fuori lunedì), Maltese e Panizzi.
C’è il pericolo nebbia, al Mapei-Città del Tricolore, l’ultima notte peraltro è stata incoraggiante, con una buona visibilità.
In Coppa Italia, in luglio, furono i gardesani a vincere per 3-2, ai tempi supplementari, ma allora la Reggiana era ancora in costruzione e in casa ha sempre vinto, a parte lo 0-0 con il Santarcangelo. Stasera poi sarà seguita da un pubblico record: considerato il miniabbonamento che comprende anche la gara con il Parma, potrebbero esserci 8mila spettatori.
In tribuna comparirà anche il presidente Mike Piazza, voglioso di vedere una Reggiana diversa rispetto al 2-0 subito a Forlì. Accanto a lui, come sempre, l’ad Maurizio Franzone, 46 anni, di Piacenza, ex portiere. Partì dal Fidenza, nell’89-’90, e poi giocà nel Suzzara, in C2, dove rimase per tre stagioni, con 26 partite complessive e un totale di 27 gol subiti. Poi Como (unica esperienza da titolare), Salernitana e Cagliari, Giulianova e Reggina. Lasciò il calcio nel 2003, per una stagione allenò i portieri del Cagliari e poi per 3 stagioni fu allenatore e dt del Cagliari Strike Force, la squadra di Miami fondata da Massimo Cellino, ora presidente del Leeds United, in Inghilterra. E’ in America che ha conosciuto Mike Piazza, sino a convincerlo ad acquistare la Reggiana. 



Leggi tutte le notizie sul Parma Calcio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Vercingetorige

    14 Dicembre @ 19.04

    Si , serenità va bene , purché non sia una serenità soporifera , perché , per i tifosi parmigiani, il derby con la Reggiana vale uno scudetto ! Attento , D' Aversa , chè , se prende un "giacchetto" , può anche darsi che il panettone le vada di traverso .

    Rispondi

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Grey's Anatomy 14 stupisce ancora, parla italiano

Stefania Spampinato

Tv

Grey's Anatomy 14: il cast parla sempre più italiano

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia

tg parma

Polvergeist, un "corto" parmigiano al Festival di Venezia Video

Nuda in giro per Bologna: individuata e super-multa

SOCIAL

Bologna, la ragazza che passeggiava nuda rivela: "E' un esperimento sociale" Video

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

La testimonianza

«Io, molestata da un maniaco al Campus»

4commenti

Testimonianze

Parmigiani a Barcellona: «Abbiamo visto tanta solidarietà tra la gente»

PARMIGIANI A BARCELLONA

«Eravamo lì 40 minuti prima dell'inferno»

weekend

Tra sagre e... castelli di sabbia: l'agenda. Rimandata la festa degli amor

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

1commento

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

CRONACA NERA

Rapina alla farmacia di via Volturno, due banditi in fuga

I dipendenti minacciati con i cutter

1commento

neviano

Attenzione, attraversamento cinghiali. Riuscite a contarli tutti? Video

2commenti

Escursionismo

Rifugi, quelle case dove abita la natura

Amichevole

Parma e Empoli non si fanno male

Teatro

Addio a Tania Rocchetta, 50 anni di palcoscenico. E di impegno civile

Varano Melegari

La Polisportiva Varanese si tinge di Milan

Lutto

E' morto Maurizio Carra, un'istituzione dell'automobilismo

via bixio

Entra di notte al bar e fa bottino: arrestato grazie a un passante

1commento

COLLECCHIO

Talignano invasa da cinghiali e nutrie: la protesta dei residenti

Lamentele anche a Pontescodogna: «Troppe strade sconnesse»

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Che cosa resta dei nostri amori

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

barcellona

Ritrovato il piccolo Julian: è in ospedale tra i feriti

Terrorismo

L'Isis sui social: "Il prossimo obiettivo è l'Italia"

SPORT

SERIE A

La Juve travolge il Cagliari, Il Napoli passa a Verona

Incidenti stradali

Ritirata patente al calciatore Kabashi

SOCIETA'

viabilità

Ritorni e partenze, traffico in intensificazione sulle autostrade Tempo reale

calestano

Mai dire Baganzai: la sfida (anche) dei video

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti