-3°

14°

SERIE B

Lucarelli: "Abbiamo gettato al vento due punti"

lucarelli
Ricevi gratis le news
4

Capitan Lucarelli commenta il pareggio fra Parma e Salernitana: "Noi giocatori abbiamo la responsabilità, abbiamo gettato al vento tre punti". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • VELENOSO

    01 Ottobre @ 11.03

    D'Aversa DEVE CAPIRE UNA COSA che tutti sanno eche purtroppo e sottolineo PURTROPPO lui non sa. D'AVERSA deve capire che le partite non si vincono mettendo più giocatori in attacco o in difesa ma rinforzare il centrocampo. Se tu hai un centrocampo forte questo ti fa diga per la difesa e ti smistacpalle per l'attacco. Purtroppo se si esclude SCOZZARELLA e Corapi che però è sempre in panchina il nostro centrocampo è numericamente equalitivamente scarso, non per niente con la Salernitana è uscito Scozzarella e la partita è cambiata. Con questa squadra dibbiamo giocare con il 3-5 -2

    Rispondi

  • Marco

    30 Settembre @ 19.16

    Mi spiace tanto dirlo, ma... ringraziamo D'Aversa per averci portato in B,però non è la sua categoria... non si può costruire un gioco d'attacco facendo fare le azioni alla difesa... ieri sera ho contato fino a 15 passaggi consecutivi per rimanere ancora fermi nella propria metà campo... poi il solito lancio lungo per l'isolatissimo Calaiò che,spalle alla porta,poco o nulla può fare... il centrocampo non fa gioco,i cross li fa solo Jacoponi, che sono più che altro liberazioni di palla di un terzino,vista la potenza che ci mette... ieri ha avuto alcune buone intenzioni,ma con palloni irraggiungibili per la punta,che non è un fulmine di guerra... per caso,nessuno sa se Guidolin è ancora disoccupato?

    Rispondi

  • VELENOSO

    30 Settembre @ 13.18

    Dobbiamo rassegnarci. Ci sono molti giocatori che descritti dagli addetti ai lavori come fenomeni e che ci avrebbero fatto fare il salto di qualità non vanno proprio. Il salto lo abbiamo fatto ma come lo fanno i gamberi, ALL'INDIETRO. Volete i nomi? Eccoli. DEZI. MUNARI DI GAUDIO. SILINGARDI. SCAGLIA. BARILLA INSIGNE CALAJO e GAGLIOLO e chi più ne ha più ne metta. Se poi a questi aggiungiamo il fantasma CERAVOLO ( tanto valeva prendere Pepito che sarebbe costato un quarto di Ceravolo, tanto i tempi di recupero sono gli stessi anzi Giuseppe Rossi rientrerà prima.) si avrà un quadro completo di questa squadra. Questa squadra così composta con questo allenatore, con giocatori superstimati che non rendono con questo staff tecnico io penso che gli obiettivi di questa squadra non siano la promozione in serie A diretta o i playoff ma più REALISTICAMENTE questa è una squadra che otterrà, almeno lo spero, SOLO una comoda salvezza. MASSIMO OBIETTIVO per quest'anno

    Rispondi

  • Gianni Cesari

    30 Settembre @ 10.29

    giannicesari

    Se la matematica non è un'opinione, visto che un punto si è fatto, al massimo abbiamo buttato via 2 punti, non 3! Mi piace guardare il bicchiere mezzo pieno :-)

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

William calvo taglia capelli a zero, stampa infierisce

Gran Bretagna

Il principe William si taglia i capelli a zero: la stampa infierisce

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Forze di polizia sotto organico: Pizzarotti chiede un incontro al ministro dell'Interno

POLIZIA

Parma, mancano agenti: Pizzarotti chiede un incontro al ministro dell'Interno

Nella lettera, il sindaco sottolinea che Parma è penalizzata rispetto ad altre città dell'Emilia-Romagna

2commenti

Traversetolo

In fiamme autocarro che trasportava fieno a Vignale Foto

Sono intervenuti i vigili del fuoco

1commento

FURTO

Collecchio, va a fare la spesa e le svaligiano la villa

Casa a soqquadro. La proprietaria: «Conoscevano le nostre abitudini»

1commento

SCUOLA

Albertelli, saranno trasferite le elementari ma non le prime

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

1commento

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

Inchiesta

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

1commento

FIDENZA

Chirurgia senza bisturi per rimuovere tumori gastrointestinali: nuove tecniche a Vaio

Già eseguiti due interventi, perfettamente riusciti

Dopo la sentenza

Troppi genitori pubblicano le foto dei figli in rete: quale regola?

1commento

TRIBUNALE

Cocaina, patteggiano due «fornitori» di Langhirano

ECONOMIA

Bonatti, Ghirelli: «Valutiamo tutte le opzioni per crescere»

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

GAZZAREPORTER

L'inverno a Parma... visto dal ponte Caprazucca

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

maltempo

L'uragano flagella il Nord Europa: 10 morti Video impressionante

CHIESA

Reggio Emilia, ex sacerdote fa outing su Facebook: "Amo un uomo"

SPORT

tennis

Griglia di partenza rovente: al via domani i regionali di Tennis a squadre indoor Fotogallery

sci

Goggia ancora super: vince la discesa a Cortina

SOCIETA'

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova