10°

22°

SERIE B

Verso Palermo-Parma, D’Aversa : "Non dobbiamo concedere nulla all'avversario"

Il Palermo è una squadra temibile anche se ci saranno diverse assenze

Roberto D’Aversa

Roberto D’Aversa

Ricevi gratis le news
0

Domani alle 15 si giocherà Palermo-Parma. Come di consueto, l'allenatore Roberto D’Aversa ha incontrato i giornalisti a Collecchio.
Il Palermo avrà diversi giocatori assenti per via delle qualificazioni ai Mondiali. Ieri sera un rosanero, Traikovskj, ha segnato per la Macedonia contro l’Italia. “Questo fa capire che il Palermo è una squadra forte e costruita per tornare in serie A - dice D'Aversa -. Nonostante le assenze, sono temibili. Certo, nella preparazione della partita si può avere qualche difficoltà, perché rispetto alle ultime gare ne mancheranno 8, ma abbiamo provato diverse situazioni di gioco alternative”.
La vigilia della partita del “Barbera” è stata accompagnata dal discorso legato ai tanti assenti tra le fila dei rosanero per le convocazioni in nazionale. “Per risolvere la situazione bisogna fare in modo che il calendario di serie B segua quello di A – spiega il mister –. Non solo al Palermo mancheranno dei nazionali, accade anche ad altre squadre come l’Empoli. Si tratta di una regola che non va volutamente contro una squadra: questa situazione c’è sempre stata e vale per tutti”.
D’Aversa ha fatto poi il punto sui convocati: “Mancheranno Saporetti, Coly e Ceravolo, gli altri sono tutti convocati. Scozzarella è recuperato, un suo eventuale impiego lo valuteremo fino all’ultimo”. Il Mister è quindi brevemente tornato sull’ultima gara pareggiata 2-2 in casa sulla Salernitana, in particolare sulle due espulsioni: "Certe dinamiche sono talmente veloci che i giocatori in questione non hanno avuto il tempo di ragionare se intervenire o meno: l’importante è non arrivare a certe situazioni, gli errori cominciano prima". 
Che avversario attende il Parma domani? “Loro sono forti, non hanno mai perso, credo che sotto l’aspetto del possesso palla possa essere una partita giocata alla pari. Il Palermo è bravo a lavorare tra le linee e a far circolare palla, noi dobbiamo giocare come a Venezia o come nei primi 60 minuti contro la Salernitana, senza concedere nulla all’avversario. Tedino ha dimostrato in tutte le categorie di essere un buon allenatore, si è guadagnato una categoria superiore lavorando bene, in una piazza importante come Palermo. Sarà una trasferta difficile, giocata su un campo caldo, noi dovremo essere bravi e determinati a portare a casa il risultato. I tifosi crociati in trasferta? Il nostro pubblico ha sempre dimostrato un seguito non normale per le categorie affrontate di recente, già ora meriterebbero un palcoscenico più grande, con 9mila abbonati quest’anno hanno come sempre dimostrato vicinanza alla squadra”.

PALERMO-PARMA: I CONVOCATI
Ecco i crociati convocati per domani: 
Yves Baraye, Antonino Barillà, Emanuele Calaiò, Francesco Corapi, Jacopo Dezi, Antonio Di Gaudio, Andrea Dini, Pierluigi Frattali, Marco Frediani, Riccardo Gagliolo, Luca Germoni, Roberto Insigne, Alessandro Lucarelli, Pasquale Mazzocchi, Gianni Munari, Michele Nardi, Manuel Nocciolini, Juan Ramos, Luigi Alberto Scaglia, Manuel Scavone, Matteo Scozzarella, Francisco Sierralta, Luca Siligardi. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

UNIVERSITA'

Cattani, imprenditore illuminato e professore ad honorem

di Katia Golini

Lealtrenotizie

Furto in vialla a Langhirano

carabinieri

Colpo in villa sventato a Langhirano grazie ad un vicino: ladri in fuga

DUPLICE OMICIDIO

Solomon lascia il carcere. Il consulente del pm: «Folle e socialmente pericoloso»

4commenti

Giardino

Parco Ducale: giù il muro su viale Piacenza

Stanziati 1.281.000 euro

trasporto pubblico

Il Tar annulla gara vinta da Busitalia. Rizzi: "Ricorso, investimenti bloccati" Video

ricoverato al Maggiore

Montecchio: malore mentre fa ginnastica, grave 15enne Video

tg parma

Cassa di espansione sul Baganza: il progetto Video

Blitz

Controlli affitti: arrestato un 41enne

1commento

Via Trento

La rivolta dei residenti contro l'open shop

7commenti

Monticelli

Obbligo di firma, ma scappa con scooter rubato

1commento

inquinamento

Bollino rosso al nord, 24 città "fuorilegge" per smog. Anche Parma

Legambiente, Torino maglia nera. E a Milano prime misure traffico

4commenti

La storia

«I miei 41 anni da medico tra i monti del Nevianese»

3commenti

Inchiesta

I ragazzi a scuola da soli? tutti d'accordo

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: oggi alle 16 il finalista del gruppo 8

Lutto

Neviano piange il sarto Daniele Mazza: vestì tutto il paese

Fidenza

I ladri si ripresentano alla Pinko

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

SCUOLA

Aimi: «Non usare i voti come punizioni»

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

2commenti

ITALIA/MONDO

giallo

Ritrovata Dafne Di Scipio, la ventenne scomparsa a Varese

iraq

Kirkuk, Trump: "Non ci schieriamo, non dovevamo stare lì"

SPORT

Calcio

Spareggi Mondiali: Italia con la Svezia

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel