12°

IL RACCONTO DELLA DOMENICA

Giannino e il suo ambiguo racconto

Giannino e il suo ambiguo racconto
Ricevi gratis le news
0

 

Era piovuto la notte. Al mattino soffiava un vento leggero, un valzer lento, una musica che invitava a liberarsi dei pensieri ostili, delle varie cause di disperazione, dei giorni lunghi misurati dal tempo, dalla realtà del mondo che non regala nulla.
La coppia aveva dormito male. Si erano coricati scontrosi. Uno giù, l'altra su. Lui sul divano del salotto, a volte succedeva, lei nel lettone in mansarda. Tema della vana discordia il racconto dell'amico Giannino Crocetti che gli era giunto per posta: il sospetto del cianuro e quella focosa e gelosa Irma che non aveva fatto un passo indietro non si era rimangiata una sola parola riguardo alla dichiarazione d'amore del suo amato Sirio, marito o adultero che dir si voglia. La cosa non era certa e lasciava il povero lettore preso dal pensiero di tanta gelosa frenesia, di tanto cinismo con il quale Irma metteva a dura prova la fedeltà e la pazienza del povero Sirio. Un uomo come tanti. Se succedeva durante il suo lavoro di agente di commercio non si tirava indietro. Si sentiva onestamente pago di tutto quello che aveva dato a Irma e qualche libertà dove gli capitava di mettere le mani non la disdiceva. Era in giro per le città cinque giorni alla settimana e la carne era impaziente, batteva dove più doleva senza il suo letto e l'Irma che gli scaldava i piedi e i glutei diacci nell'inverno del nord a furia di scarpinare per città e borghi. E poi c'era il non trascurabile fatto che Sirio si vedeva ancora bello e piacente, in giuste forze per accontentare una femmina della sua età, anche più giovane. E le occasioni perse, si diceva col pensiero, non tornano più. Il tempo ti ruba ogni gioia e felicità senza preavviso. Concia era più sensibile alla prosa letteraria dell'amico. Duccio più scientifico, ingegnere quel tanto che gli permetteva e prometteva una lettura più sorniona, forse più armoniosa, meno nervosa, più speculativa nel suo accumulare pensieri e proposte, dove l'inquieta indagine era già esposta al sospetto per non dire al palese ricatto. Concia cercava di spiegare a Duccio che il racconto breve per sua natura e filologia doveva svolgersi e risolversi in poche righe ben scritte a tenuta di stile e di tempo. L'arte non era acqua, aveva un sapore, un sudore, un profumo, e giù fino al sangue che scorreva tra le righe e lasciava il segno del suo passaggio, del suo transito, del suo colore e calore che non cangiava mai. Concia gli aveva letto il racconto con la sua bella voce sonora, il timbro di una campana intonata, la stessa che usava a scuola quando leggeva Fenoglio o Pavese, i versi del Petrarca o di Leopardi.
«Non senti com’è libero in questa frase il nostro amico Giannino, come si sente sicuro di quello che sente e scrive».
«Questa prosa migliora ogni racconto che ci manda. Non un narratore bloccato in uno stallo da dove non gli riesce di uscire e far sentire la propria voce: Giannino libero, sicuro di quanto mette giù sulla carta, nero su bianco. E come un classico non ha mai finito di dire tutto quello che ha da dire». «Sì, capisco quello che vuoi dire, Concia. Ma non senti quel poco o tanto di trucco che alla fine finisce per farsi notare e guastare il palato di chi legge. Almeno il mio. E quell'Irma personaggio improbabile, intrigante».
Duccio aveva finito di parlare mentre Concia con i suoi bei capelli lunghi, l'ovale del viso mirabilmente incorniciato dentro allo specchio dietro al tavolo del tinello, aveva versato il caffè nero e forte per due lavoratori in attesa di una dura mattina di travaglio. Alla vista del caffè alla memoria della perfida Irma e il suo cianuro Duccio aveva domandato a Concia: «posso fidarmi a berlo?». La lunga risata di Concia aveva scaricato gli animi.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS