-0°

12°

Il racconto della domenica

La mia amica Concia

Rubrica: il Racconto della Domenica

Rubrica: il Racconto della Domenica

Ricevi gratis le news
0

Concia mi è amica da molti anni fin da quando si è guadagnata la maturità e si faceva curare la schiena da Peter. Una ragazzina. Non un semplice terapista Peter, neanche un guru, ma una persona che stilava radiografie dell'anima pur lavorando con le mani sul dorso di uomini e donne. Le sue mani penetravano nella carne, affondavano il malanno, sanavano, come le sue parole frugavano al fondo dell'anima per trarla fuori dall'inverno e portarla al sole dell'estate. Questo suo penetrare nell'anima era un dono che aveva ricevuto dalla Provvidenza come lei diceva nella sua infinita bontà e fede. Ma era anche intelligenza. E' stato su quel tappeto di Peter che Concia ha appreso i primi rudimenti d'iniziazione alla vita, al destino, all'amore, alle sbarre che ci inseguono per metterci in trappola, ai sorrisi a fronte bassa, alle parole dolci condite con il fiele. Il primo benessere le veniva dalla schiena e correva in soccorso all'anima mentre il cuore iniziava a rendersi conto di come gira il mondo e chi lo fa girare. Chi manovra e fa muovere la ruota della gioia o della sfiga.
Molto tempo dopo Concia dirà: "Peter non mi ha drizzato soltanto la schiena, ma anche la testa e il cuore". Questa è stata la sua prima università. Indimenticabile.
Dopo è stata l'ora dell'università degli studi di Storia dell'arte. L'apprendistato dei libri d'arte, i viaggi alla ricerca dei Musei, delle Cattedrali e delle chiese nascoste per il territorio dove tesori giacevano sconosciuti al mondo accademico e del pubblico curioso e appassionato di cose che ancora oggi ci insegnano cosa è una figura umana o religiosa come deve essere interpretata la preghiera di un San Giuseppe, di un Cristo, di una Madonna. Una buona laurea utile per il lavoro e guadagnarsi la pagnotta da mettere in tavola.
La ragazza aveva iniziato a correre e non si fermava più. Corre ancora oggi. I bersagli si sono fatti più facili anche perché Concia nel tempo si è allenata ha imparato con sudore e lacrime di che lana si veste il prossimo. Come reagisce e colpisce la fatalità rendendola elemento che catalizza il futuro, indispensabile per crescere domani. Concia ha sempre voluto crescere. Non rinuncia a nulla. La sua visione del mondo è legata alla propria vocazione alla vita. Vivere anche la tragedia di una amica scomparsa con la stessa passione che ne ha alimentato l'amore fino a ieri. Dopo la laurea e l'insegnamento all'istituto Concia ha diviso per un tempo di crescita vita e lavoro con Giulio. Mercante d'arte, di specchiere 800, di argenteria, produzione olandese e inglese, mobili francesi, Capodimonte di Napoli. Sedie e tavoli piemontesi. Frequentavano le fiere delle grandi e piccole città dove i mercati avevano frequenza di visitatori e compratori. Concia allestiva lo stand, curava la vetrina, la vendita e la cassa. Non le sfuggiva nulla della lezione che aveva appreso al mercato di Bollate quando vedeva i mercanti milanesi vendere il ghiaccio agli esquimesi, tirare fuori da una tasca segreta il Rolex d'occasione, nuovo di pacca, metà prezzo. C'era bisogno di un compratore sveglio come il venditore. Concia osservava i Rolex passare da tasca a tasca e proprietario nello spazio di bere un caffè. Era la magia degli uomini che facevano il mercato di un giorno che non era come tanti: era il mercato di Bollate, Milano. Era atteso, da vivere e interpretare come l'ultimo, quello dei mercanti che hanno sempre una cartuccia di riserva da sparare. Si chiamavano a voce alta gli standisti e andavano al bar a bere il Campari, si guardavano negli occhi per scoprire la debolezza dell'altro, fronteggiare la domanda con la prontezza della bugia che copriva le magagne e metteva in evidenza la propria consacrata abilità. Oggi mi dice Concia: «Giannino, nonostante la brillante frequentazione di questi tre insostituibili Atenei non ho ancora finito di imparare e di crescere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Vasco Rossi nel 2018 sarà a giugno negli stadi

musica

Vasco Rossi torna negli stadi: appuntamento a giugno 2018

1commento

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero

IL DISCO

"Obscured by clouds": i Pink Floyd nella valle del mistero Video

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per tour estivo

musica

Lenny Kravitz a Verona e Lucca per il tour estivo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

CHICHIBIO

«Il Casale», buoni piatti di pesce e di terra

di Chichibio

Lealtrenotizie

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

Incidenti

Corcagnano e via Spezia: due pedoni investiti, sono in gravi condizioni Video

protezione civile

L'Enza fa paura: il ponte di Sorbolo resterà chiuso fino a domani (Paura a Vignale: il video)

5commenti

ordinanze

Ghiaccio, maltempo e zone in Appennino senza luce: ecco le scuole che resteranno chiuse

MALTEMPO

Ghiaccio (le foto) e black-out, Lucchi: "Berceto in ginocchio" Video: il Baganza fa paura

anteprima Gazzetta

Un altro grave incidente sulla Massese

autostrada

Auto si capovolge in A1 a Campegine: conducente illeso Foto

squadra mobile

Vicofertile, quattro kg di droga in casa del pusher "impenitente" Video

3commenti

legambiente

La Brescia-Parma tra le peggiori linee ferroviarie d'Italia con la Circumvesuviana e l'Agrigento-Palermo

3commenti

ieri sera

Lupo investito da un'auto in via Emilio Lepido

28commenti

San Prospero

«La Vela» in stato di abbandono

4commenti

GAZZAFUN

Dagli ex alle coppe vinte: 10 quiz per sapere tutto del Parma

SENZATETTO

Il Natale lontano di chi vive sotto i ponti

1commento

tg parma

Guerra: "Per Fedez nessuna location bocciata. In settimana l'annuncio"

FORNOVO

Polemiche sull'albero di Natale

1commento

SALSO

Ancora furti: due case messe a soqquadro

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Berlusconi ritorna: non farà da spettatore

di Stefano Pileri

L'ESPERTO

Naspi cumulabile con altri redditi? Sì, ma solo in determinati casi

ITALIA/MONDO

manhattan

Esplosione a New York: "Bombardano il mio Paese (Bangladesh) volevo vendetta" Mappa - Foto - Il momento dell'esplosione

sondrio

Passanti travolti al mercatino di Natale: "Ne dovevo uccidere di più"

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

calcio

Ottavi Champions: Juve con il Tottenham, Roma con lo Shakhtar. L'Europa League

SOCIETA'

cultura

L’Arabia Saudita riaprirà i cinema. Dopo 35 anni...

emendamenti

Manovra: salta la stretta sull'uso dei cellulari in auto

MOTORI

Auto-moto-pedoni

Guidare su neve e ghiaccio: le 10 regole

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS