-4°

racconto della domenica

Gli orecchini verdi nel cassetto

il Racconto della Domenica

Rubrica: il Racconto della Domenica

0




Furono aperte due casse a lungo riposte in un luogo segreto di Monte Giordano. Si trattava delle cose più preziose appartenute ai corredi della madre Francesca e della nonna Costanza (…) Di fronte ai loro occhi si dispiegarono leggeri, quasi avessero vita propria, camicie e fazzoletti di seta con preziosi ricami d’oro e d’argento, impalpabili cuffie di rete dorata, nastri di seta di ogni colore, morbidi panni da spalle, asciugamani di seta con ricami colorati e frange d’oro, lenzuoli di finissimo lino. L’oro risplendeva in ogni cosa (…)”
Sollecitata dall’elenco e dalla descrizione di quei tesori femminili, la sua immaginazione si era subito infiammata e, man mano che venivano estratti dalle casse, se li figurava uno ad uno con chiarezza e stupore crescente. Che meraviglia. La stessa che da bambina la coglieva quando, dopo essersi arrampicata sullo sgabello imbottito, tirava il primo cassetto del comò quel tanto che le consentiva di gettare uno sguardo all’interno, infilare la mano, aprire la scatola di cartone bianco e restare incantata davanti al velo ricamato, ai bottoncini dei guanti di raso, al libretto di madreperla con il calice d’oro in rilievo, alla coroncina di fiori bianchi, alle monete d’oro ricevute in regalo: i ricordi della sua Prima Comunione: un vero tesoro ai suoi occhi di bambina. Che non osava neppure toccare, solo guardare affascinata sfiorando con dita trepidanti quelle cose che per un breve, troppo breve momento, erano state sue. Un attimo era durata la mattina in cui le aveva indossate, il tempo della funzione religiosa in chiesa, che già, al ritorno a casa, aveva dovuto togliere e riporre prima di sedersi a tavola per non sporcare il vestito, le scarpe. Ah, poter prendere la scatola, andare a nascondersi in un posto segreto e bearsi fino a sazietà di quegli avanzi di plissettatura, di quelle mollettine, di quei mughetti un po’ schiacciati ma quanto ancora seducenti, di quei cordoncini di raso che chiudevano i sacchetti delle poche bomboniere rimaste… Ah, se la mamma le avesse permesso di mettersi nuovamente il velo, di infilare i guanti, di tenere sulle ginocchia la borsettina di tulle leggera come una nuvola…come sarebbe stata felice. Non sarebbe uscita di casa, non sarebbe andata per i campi, per le pietraie del Trebbia, non si sarebbe sporcata – doveva crederle, lo giurava – sarebbe stata lì in cucina con lei, seduta sulla sedia ferma, immobile. Come una bambola.
Ma la mamma - sapeva - non avrebbe creduto ai suoi giuramenti: troppe volte aveva trasgredito, troppe volte infranto le promesse. Richiudeva a malincuore la scatola, il cassetto, rimetteva lo sgabello al suo posto davanti allo specchio della toilette, usciva alla chetichella dalla camera aspettando il momento di passare davanti alla porta a vetri della cucina dove la mamma, china, continuava a cucire. Sgattaiolava giù per le scale, e poi, per strada, camminava senza vedere niente sotto lo stordimento di quella visione, di quei bagliori, di quel desiderio.
Chiuse il libro. Fuori il verde trionfo della primavera. L’erba. Le piante. La fioritura dei biancospini. Dei pruni selvatici. Il cielo di un azzurro tenero, commovente. Tutto le parve incantevole: la stagione, il libro, la vita. Andò in camera, tirò il cassetto del comò (sì, il primo, sempre quello) prese dalla custodia gli orecchini verdi a chandelier, grandi, barocchi, con pietre verdi strass e fili d’oro. Perfetti. Sorrise. Quando mai li avrebbe indossati? si era chiesta ricevendoli in dono a Natale. Che sciocca era stata a pensarlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente Cascinapiano

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: sabato il funerale a Langhirano Video

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

7commenti

polizia

Raffica di furti in viale Fratti e viale Mentana: arrestato 26enne

sisma e gelo

Catastrofe nel Centro Italia: Parma in prima linea nei soccorsi Video

Il Soccorso Alpino di Parma opera sull'Appennino di Ascoli Piceno per raggiungere le frazioni isolate

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

carabinieri

Borseggia anziano sul bus: arrestato un senegalese

4commenti

terzo furto

Ladri e vandali in azione a "La Bula" che chiede aiuto Video

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

6commenti

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

4commenti

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

TRAGEDIA

Le immagini terribili dell'hotel Rigopiano Gallery

INGV

Le onde sismiche della scossa 5.5 nel Centro Italia Video

SOCIETA'

futuro

L'auto volante diventa realtà, prototipo entro il 2017

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta