-2°

10°

Il racconto della domenica

La fantasia di Carlino il monello

il Racconto della Domenica

Rubrica: il Racconto della Domenica

Ricevi gratis le news
0

Era un ragazzino di nove anni e di buona famiglia, ma lo chiamvano Carlìn Bugia. Aveva una fantasia fervida e dicevano: «Due le pensa e tre le fa». E le marachelle finivano sempre in una bella risata. Aveva un viso furbetto, era buono con tutti. Frequentava la scuola, però non era certo uno studente modello. Abitava con la mamma, il papà e la sorellina davanti alla scuola, ma il suono della campanella lo sorprendeva regolarmente mentre stava giocando a figurine con i ragazzi più grandi. L'Arrivo della sorellina aveva rallegrato la casa dopo due bimbi volati in cielo: Franchino in tempo di guerra, a causa della difterite; la Rita nel sonno, la morte bianca. Adesso il nostro monello aveva il compito di portare la nuova arrivata a passeggio con la carrozzina, perché la mamma stava in casa a lavorare di cucito. Carlino lasciava spesso la Dorina sugli argini del Po al sole, e lui se ne andava a giocare a pallone. Diceva tra sé: «Ancora non parla, non farà la spiona...».
Un mattino di fine maggio, come al solito, era arrivato a scuola con molto ritardo. Questa volta la maestra non voleva che la passasse liscia. Ma lui, sempre pronto nelle giustificazioni, si scusò piangendo: «Signora maestra, è morta la mia sorellina».
L'insegnante rimase allibita e lo coccolò per tutta la mattinata. I compagni di classe, ritornati a casa, diedero a tutti la brutta notizia. Nel pomeriggio, conoscendo i precedenti della famiglia, le mamme si recarono in gruppo a casa di Carlino per fare le condoglianze. Ma con loro sorpresa trovarono la bimba che dormiva bella beata nella culla. La mamma di Carlino non fece che scusarsi per questa marachella, ma lui era fatto così: non aveva ancora capito che la realtà era un'altra cosa. La bugia, per lui, era un mezzo per susictare una risata con i compagni. A raccontare tutte le sue fantasie ci vorrebbe un libro.
Aveva sempre fame. La mamma lo teneva a stecchetto perché tendeva a ingrassare. Il furbetto, sembra una barzelletta, mentre giocava in cortile, chiedeva un pezzo di pane e dalla finestra si sentiva rispondere che era quasi ora di pranzo. Allora cambiava musica: «Buttami giù un ago». La replica: «Non posso, si perderebbe». E lui, con prontezza: «Infilalo in un pezzo di pane...». La mamma si arrese e gettò il pezzo di pane, però senza ago... In famiglia c'era uno zio che aveva in simpatia quel bambino e lo portava con sè a pescare.
Era la grande passione di Carlino che gli teneva in ordine le canne come fossero gioielli. Lo zio, però, mai gliene avrebbe regalata una, e allora il furbetto studiò uno stratagemma che gli costò caro. La nonna andava spesso a dormire da loro e ogni sera si portava dietro una borsa di pezza dove sistemava i suoi risparmi e, prima di coricarsi, li stendeva sul letto e li contava. Una sera Carlino rubò una banconota da diecimila lire. Felice, il giorno dopo andò a fare le sue spese. Dal ferramenta comprò subito la tanto sospirata canna da pesca, ma poi rimase un resto. Lui, generoso, corse nel negozio della Ricciotta e spese tutto il bottino in quaderni, gessetti, caramelle, una fionda e altri giocattoli che regalò ai compagni radunati sull'argine del Po. In cambio, questo era il patto, ognuno di loro doveva tenere a turno la sorellina in custodia intanto che lui si divertiva. Lo scoprirono subito perché la nonna se ne accorse e denunciò il fattaccio. Carlino, alle strette, confessò. Soltanto della canna da pesca si recuperarono i soldi: i regali dei compagni sparirono in un attimo. La punizione fu severa, la peggiore che gli potesse capitare: non andò più a pescare con lo zio. Gli rimase una sola cosa: il baratto con i compagni. Doris, la sorellina, sarebbe passata da un amico all'altro, mentre lui giocava a pallone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

FESTE

Musica e balli anni '50 a Sorbolo Levante: ecco chi c'era Foto

Panini & dintorni: scegli il meglio di Parma

GAZZAFUN

Il panino più buono: domani termina la seconda semifinale

Un talento parmigiano in finale al Tour Music Fest: The European Music Contest

Palcoscenico

Un talento parmigiano in finale al "Tour Music Fest"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

SPECIALE ORIENTAMENTO

Al via le iscrizioni 3.0: si fanno solo on line

Lealtrenotizie

Torrini del Battistero danneggiati: la zona è transennata

PARMA

Torrini del Battistero danneggiati: la zona è transennata Foto

Controlli dopo il terremoto

vigili del fuoco

Fiamme in un capannone industriale a Monticelli Foto

TERREMOTO

Continua lo sciame sismico: 19 scosse. Le più forti avvertite in tutta la provincia

A Fornovo la più forte (4.4). Non sono segnalati danni

6commenti

L'ESPERTO

Straser: «Ecco perché si è risvegliata la linea sismica del Taro»

PARMA

Nuovo cda del Regio: entrano Ilaria Dallatana, Vittorio Gallese, Antonio Giovati e Alberto Nodolini

PARMA

Problemi burocratici: slitta di un giorno il trasferimento della salma di Riina a Corleone

La Procura dà il nulla osta per portare il corpo del boss in Sicilia

VOLANTI

"Colpo" alla concessionaria Reggiani: spariscono due auto e otto pneumatici

Ladri anche in un'azienda di abbigliamento. Due ragazzi cercano di rubare giocattoli ma fuggono a mani vuote

2commenti

Vicino al Regio

Ubriaco cerca di rapinare tre ragazzi

3commenti

Sant'Ilario d'Enza

Calci e pugni al barista per un bottino di 10 euro: denunciati 3 giovani e una minorenne

tg parma

Infortunio sul lavoro: ferito un 48enne a San Polo di Torrile Video

MOSTRA

"Cielo e Terra": a Lesignano le foto di Luca Radici

FIDENZA

Tangenziale Sud, oggi via a nuovi lavori

TUTTAPARMA

La storia dei carabinieri a Parma

QUARTIERI

Sport e solidarietà , i 50 anni del circolo «Frontiera '70»

Tornolo

Lisa, nonna coraggiosa. Ha detto addio a 101 anni

VIA MILANO

Bocconi avvelenati nel parco dei Vetrai, animali a rischio

La polizia municipale ha circoscritto l'area e sta effettuando rilievi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La figlia di Totò Riina e una rabbia che offende

di Georgia Azzali

6commenti

TRAFFICO

La mappa degli autovelox dal 20 al 24 novembre

ITALIA/MONDO

ELEZIONI

Ostia, trionfo del Movimento 5 Stelle Foto

STATI UNITI

E' morto il serial killer Charles Manson

SPORT

calcio

Buffon: "Sogno la Champions League. A fine stagione smetto"

SPORT

Morta a 49 anni la tennista Jana Novotna: vinse a Wimbledon nel 1998

SOCIETA'

PARMA

"Io non chiudo gli occhi": un video per dire no alla violenza sulle donne Video

L'INDISCRETO

Le 5 muse di Fausto Brizzi

MOTORI

NOVITA'

Nuova Bmw X3. Sa fare tutto (da sola)

IL NOSTRO TEST

Meglio ibrida o plug-in? La risposta è Hyundai Ioniq