12°

Il racconto della domenica

La libellula e il ragno

il Racconto della Domenica

Rubrica: il Racconto della Domenica

Ricevi gratis le news
0

«Che strano insetto» disse la formica. «Non è affatto un insetto - dichiarò la sua compagna, l’intellettuale del gruppo - ha quattro paia di zampe, noi insetti tre, è privo di ali, di antenne e di mascelle». «Basta - esclamò la compagna - , lo demolisci». «Niente affatto! Pensa: ha otto occhi e all’estremità dell’addome si trovano filiere da dove esce un liquido viscoso a forma di sottilissimo filo». «Hanno terminato la conversazione?» chiese il ragno tra l’ironia e la noia. «Finito - rispose l’intellettuale - , e stiamo ammirando le sue splendide ragnatele». «Sono davvero così belle? Ringrazio per il gradito complimento» rispose il ragno di nome Fanfan. Entrò nella sua bianca grotta, posta nell’unica parete rocciosa e soleggiata del piccolo monte verde e osservò le ragnatele fatte e ben riposte in un angolo della casa. Un grumo d’argento ricamato e prezioso. Fanfan ne fu fiero. Udiva nel silenzio intonso di quella mattina di primavera la voce quieta e piacevole dell’esiguo ruscello che scorreva a pochi passi da casa. Ed era proprio lì che Fanfan aveva incontrato l’insetto più leggiadro e armonioso esistente: la libellula Mia. Mia amava i ruscelli e i canali e spesso se ne stava immobile poco sopra l’acqua con le ali verdi vibranti.
Mia era bellissima: la sua forma allungata e sottile faceva pensare allo stelo infinito di un fiore, le ali verdi evanescenti si muovevano con la leggerezza di un fiato. E gli occhi? Enormi. Composti da circa trentamila occhi semplici. Come non innamorarsene? Il ragno Fanfan se ne innamorò. E se le proponessi, pensava Fanfan, di unirsi a me per realizzare il progetto che mi frulla in testa da mesi? Lavoro, produco bellissime ragnatele e non le utilizzo. Un piccolo strato d’argento nell’angolo della casa. Insomma, pensava deciso Fanfan, vorrei fare lo stilista. Con timore informò Mia dei suoi progetti ed essa ne fu entusiasta: «Ma occorrono i colori, ragnatele d’argento e ragnatele colorate. I colori, disse, so io dove trovarli. Esistono bacche rosse, gialle, verdi che fatte essiccare si polverizzano. Con una goccia d’acqua del ruscello si trasformano in un liquido colorato». «Una meraviglia - rispose il ragno - ; la prima mia cliente sarai tu. Ti confezionerò una splendida sciarpa gialla. Sulle tue ali verdi starà benissimo».
Riuscì tutto perfettamente. La libellula volò nel sole con la sciarpa gialla ricamata: nessuno avrebbe mai pensato a una ragnatela. «E dove l’hai trovata? le chiesero vari animaletti.
«Dallo stilista ragno Fanfan». Arrivarono tanti clienti che Mia si unì a Fanfan per la vendita. «Ma tu - gli chiese Mia - , lavori per la gloria?». Fu lei a chiedere un compenso: cibo. Per fortuna in quel mondo i soldi non esistevano. Due volte al giorno Mia sentiva la necessità di volare. «Torni?» le chiedeva pensoso Fanfan. «Certo che torno». «La mia casa è anche la tua» dichiarava Fanfan. Mia lo guardava con dolcezza, i grandi occhi si spalancavano: pareva volesse mandare a Fanfan un’infinità di baci. «Lo so che la tua casa è anche mia. Ne sono contenta e fiera e… tutto». Fanfan osservava il suo volo: ondulato, una danza lieve nell’orizzonte, una visione d’amore. Fanfan aspettava che tornasse: torna Mia, torna, sussurrava. E Mia tornava. Lo stilista ragno confezionava, guidato da Mia, scialli, cuffie, mantelli. Un successo.
Decisero però che avrebbero lavorato «per la gloria» per i clienti che si presentavano incerti, timidi: come dire… poveri. Quanta gratitudine raccolsero Mia e Fanfan. Vissero felici in quello sconosciuto angolo di terra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

"Indietro tutta 30 e lode!" sfiora i 4 milioni di spettatori

televisione

"Indietro tutta" sfiora i 4 milioni di spettatori Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

1commento

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

1commento

capodanno

Ecco le locandine: Fedez si fa. Ma dove? Domani la risposta

1commento

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

solidarietà

"Parma facciamo squadra" in campo per i bimbi poveri

Campagna fondi al via: Barilla, Chiesi, Fondazione Cariparma e Forum Solidarietà in prima linea

GAZZAREPORTER

Problemi alle luminarie: vigili del fuoco in via D'Azeglio Foto

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

Monza

Trovato il cadavere dell'ex calciatore Andrea La Rosa: era nel bagagliaio di un’auto

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS