-0°

16°

Il racconto della domenica

Un dolce ritorno al fiume

il Racconto della Domenica

Rubrica: il Racconto della Domenica

Ricevi gratis le news
0
 

Eccolo Baffone, il pesce gatto dai baffi lunghissimi; è ancora al mare con l’amico Storione. «Ora andiamo sul fondo» disse lo Storione. Baffone, nel buio dell’acqua, via via che scendeva vide mille luci rosse, rosa, azzurre. «Sono animaletti fosforescenti» disse lo Storione. Poi, sul fondo, s’adagiava un immenso giardino. Disse Baffone «Proprio non sapevo che nel mare esistesse un giardino così bello!». «No - rispose lo Storione -, questi che tu vedi, non sono fiori. Osserva quel ricamo rosa, assomiglia a un ventaglio: sono idrocoralli, minuscoli animaletti sedentari che lavorano alacremente: sono in grado di costruire delicatissimi ventagli. E laggiù vedi i coralli? Sembrano alberelli: hanno il colore del sole al tramonto». «Che meraviglia - disse Baffone». «Stai attento - esclamò improvvisamente lo Storione -, sta avvicinandosi una Medusa».

Lo Storione lo condusse al riparo dietro un grande Corallo. Baffone vide avanzare una bellissima Medusa fosforescente; nuotava pigramente aprendo e chiudendo il suo gelatinoso ombrello, di tanti colori delicatissimi era fatto il suo corpo, una lunga coda l’accompagnava. «Vedi - disse lo Storione -, sembra davvero un ombrello: nella parte inferiore s’apre la bocca attorno a questa (li vedi?) partono quattro tentacoli: sono le sue labbra. Con esse afferra gli animali di cui si nutre. Quei lunghi filamenti, disposti intorno all’ombrello, aiutano la Medusa a catturare il cibo; essi contengono un liquido velenoso che viene inoculato nel corpo della vittima, paralizzandola». «Mamma mia - disse Baffone, che strano pesce!». «Non è un pesce - rispose lo Storione - , è un animale invertebrato, cioè senza vertebre. E non ha cavità interne: è un “celenterato”». «Come parli difficile - disse Baffone -, come faccio per ricordarmi tutto?». «Non importa - rispose lo Storione -, basta tu sappia che la Medusa non è un pesce» Videro la Medusa allontanarsi, gonfia e luminosa come un paracadute. «E quell’animale che sembra un missile, neanche quello è un pesce?». «No - rispose lo Storione, neanche quello: è un Mollusco e precisamente un Calamaro. Ci sono anche molluschi chiusi nella valve, come le Ostriche, i Mitili, sono molto belli. Nelle Ostriche a volte si trovano le perle».

«Questo lo sapevo - rispose Baffone - i molluschi sono anche nel Po. Sono chiusi nella loro casa, mai che si facciano vedere». «Il calamaro, il polpo, le seppie - continuò lo Storione -, non hanno valve. Ecco, guarda un polpo che avanza». «È brutto» sentenziò Baffone. «E anche pericoloso - rispose lo Storione - se ti afferra con una di quelle braccia. Vieni, andiamo».

Andarono a zonzo sul fondo del mare e videro Granchi azzurri, Ragni di mare, Gamberi rossi e le grandi Aragoste. «Vedi, questi sono animali crostacei, disse quel sapientone dello Storione, sono coperti da un guscio ben diverso da quello delle conchiglie e dei molluschi. Durante la crescita devono cambiarlo». «Ma che disturbo» rispose serio Baffone. Poi si fermò incantato. Vide una magnifica Stella di Mare e un giglio alto e superbo. «Ma questi sono fiori» disse.

«Sembrano - rispose lo Storione - ma non lo sono: sono anch’essi animali: gli Echinodermi». «Basta - disse Baffone -, non m’interessano i nomi difficili. Lasciami osservare...». La Stella, la quale muoveva le braccia con grazia, così morbida e flessuosa nei suoi movimenti da sembrare una ballerina. «Sei molto bella» disse Baffone con voce particolarmente gentile. La Stella neppure rispose. Baffone provò una stretta al cuore: pensò al suo fiume, alla dolcezza della sua promessa sposa e sentì, impellente, il desiderio di tornare. Dopo due giorni di nuoto continuo, riconobbe il suo Po. Vide il nonno, il suo saggio, carissimo nonno e lo salutò da lontano. «Sono tornato, per sempre. Poi ti racconto» esclamò Baffone. «Lo sapevo che saresti tornato, non sei mai stato un traditore!». Poi aggiunse: «L’Amore in acqua dolce è proprio dolce… dolce vai. È tra le canne che ti aspetta, la tua bella fidanzata!».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

social

Belen (look sexy) e il battesimo delle polemiche

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

PACIFICO

Eruzione vulcano Papua Nuova, voli cancellati. Allarme Tsunami Video

Ignazio Moser

Ignazio Moser

DADAUMPA

Moser, dal GF a Parma: «Qui sto bene, ho tanti amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

emilia romagna

Elezioni, i candidati del M5S nella nostra circoscrizione: c'è un parmense

Due parmigiani, invece, tra i candidati supplenti

inchiesta

Borseggi sull'autobus, è emergenza: "Bisogna essere ossessionati"

6commenti

incidente

Schianto tra due auto nel pomeriggio a Fontevivo: due donne ferite

anteprima gazzetta

Quei ragazzini terribili che imperversano in centro Video

Municipale

Gli autovelox dal 22 al 26 gennaio Dove saranno

carabinieri

Video pedopornografico sul cellulare: arrestato lui, denunciato l'amico che l'ha inoltrato

2commenti

BUROCRAZIA

Parma: strade pronte, ma chiuse da mesi (o anni)

Da via Pontasso a Ugozzolo: ci sono cavalcavia e strade asfaltate in città che inspiegabilmente resatano interdette al traffico

4commenti

3 febbraio

Il ministro a Parma: maestre e maestri diplomati contestano

1commento

verso le elezioni

Da "W la fisica" a "Poeti d'azione" e "Rinascimento" (Big compresi) Ecco tutte le liste

Chiuso il termine per la presentazione in Viminale dei simboli: tra 48 ore si saprà chi è ammesso

posticipo

L'Avellino espugna Brescia tra mille emozioni La classifica di serie B

IL CASO

Omicidio di Michelle, l'ex fidanzato «totalmente capace di intendere e volere»

2commenti

brescello

Ricicla su Internet motori diesel rubati, denunciato 50enne parmigiano

POLITICA

M5s, Ghirarduzzi replica a Pizzarotti: "Il suo è effetto cadrega"

1commento

PARMA

Oltretorrente: cori gospel in strada per contrastare lo spaccio Video

Iniziativa di "Oltretutto Oltretorrente" con il coro gospel Zoe Peculiar

11commenti

TORRILE

Fine dell'incubo per i vicini del piromane

WEEKEND

Bancarelle, musica e benedizioni degli animali: l'agenda della domenica

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché Mattarella ha ragione sul voto

di Michele Brambilla

L'ESPERTO

Imu: cosa succede se il figlio lavora all'estero

di Daniele Rubini*

ITALIA/MONDO

praga

Rogo in hotel, l'attore Alessandro Bertolucci: "Salvo ma ho visto morire due persone"

violenze su minori

Abusi su due figlie: il "mostro" smascherato da un tema scolastico è il papà

SPORT

GAZZAFUN

Cremonese - Parma 1-0: fate le vostre pagelle

manifestazione

Bimbi e tifosi abbracciano il Felino (contro tutte le mafie) Gallery

SOCIETA'

AUTO

Revisione, tempi, costi e controlli: cosa c’è da sapere. Arriva il certificato

gazzareporter

Dall'Appennino alle Alpi

MOTORI

LA NOVITA'

Nuova Dacia Duster: il low cost diventa un eroe borghese

la pagella

Nissan Qashqai DCI 130 CV: i nostri voti