-1°

Il racconto della domenica

Il silenzio del pescatore

il Racconto della Domenica

Rubrica: il Racconto della Domenica

Ricevi gratis le news
0

Il pescatore era molto conosciuto in quel paese della Bassa sulle rive del Po. Lo si vedeva spesso seduto sul «pennello», una striscia di terra asfaltata davanti alle acque del grande fiume. Era una passeggiata che i fidanzati facevano mano nella mano mentre i bambini correvano, giocavano e buttavano i sassi nell'acqua: facevano a gara a chi arrivava più lontano.
Il pescatore si metteva alla fine di questo selciato. Da solo. Non voleva essere disturbato. Nelle tabaccherie del paese si trovava una sua fotografia: era una cartolina di una bellezza unica. Il fotografo lo aveva immortalato di spalle su un tramonto rosso fuoco, il bilancino stretto fra le mani, il cappello di traverso e gli occhiali da vista che doveva sempre portare. Era ormai pensionato da alcuni anni: il tempo lo trascorreva tra il grande fiume e un piccolo orto che teneva in ordine con la disciplina di un soldato. Verdure fresche allineate a ciuffi da portare in casa assieme ai pesci, quando era fortunato.
I suoi arnesi erano le canne da pesca, il bilancino e la zappa per l'orto. Era il passatempo per la sua vecchiaia. Ma il destino non fu benevolo con il pescatore. Un male terribile lo colpì alle corde vocali, proprio lui che era sempre pronto a fare battute con gli amici. In un attimo la sua voce sparì e dalla sua bocca non uscì più una parola.
Fu dura riprendere la vita in mano, ma non si arrese. E l'antica passione lo aiutò a tornare sul «pennello». Diceva tra sè: «Per tirare su il bilancino non ci vuole la voce, così non disturberò i pesci».
Muto come un pesce, non poteva trovare passatempo più in sintonia con la sua condizione. I pescegatti e le carpe erano diventati i suoi compagni di viaggio. A volte gli dispiaceva portarli a casa alla moglie per la frittura e non di rado, dopo aver tolto l'amo, li rigettava di nuovo nel fiume sperando che non fossero troppo malconci e che potessero continuare a nuotare.
Qualche volta, sul «pennello» portava il nipote al quale aveva trasmesso la stessa passione. Partivano con il motorino, un Garelli arancione, e tutti gli attrezzi del mestiere. Non mancava nulla: canne, ami, rocchetti di filo, esche, retini, piccoli pezzi di piombo, galleggianti, e qualche straccio che serviva sempre. «Nonno, mettimi il bigattino!... L'ho fatta bene la pallina di polenta?... Ecco, mi si è intrecciato il filo: come faccio adesso?...». Troppo chiasso faceva quel birichino. Silenzio, silenzio, silenzio!
Un giorno il pescatore non riusciva a tirare su il bilancino. Troppo pesante. Lo dovettero aiutare. Una pesca tanto ricca non l'aveva mai vista in vita sua. Quale soddisfazione! Gli avevano fatto cerchio alcuni uomini che stavano passeggiando sul «pennello».
Nel bilancino c'era di tutto: pescegatti, tinche, carpe, orate, pesciolini più piccoli che erano rimasti incastrati nelle maglie della rete, anguille che scendendo lungo il fiume per portarsi verso la foce si erano fermate lì a riposare un po'. Ma il trofeo più ambito era il gobbo. Quasi cinque chilogrammi dopo la pesatura che avvenne, seguendo il rituale di ogni grande pescata, al «Gatto Nero», una locanda che dava proprio sul fiume. Si sprecarono i complimenti e le espressioni di sorpresa. I padroni del ristorante ricevettero in omaggio almeno dieci manciate di pesciolini da frittura. «Questi li mangiamo con gli amici, una di queste sere. E venga anche lei, la aspettiamo». Il pescatore, muto come un pesce, salutò e se ne andò. Quel giorno aveva avuto la sua rivincita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

CINEMA

Bafta, vincono Guadagnino, Gary Oldman e Frances McDormand

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di Amici

tv

Luca Tommassini nuovo direttore artistico di "Amici"

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

confartigianato

Finardi, una grande voce e un immenso cuore al Regio Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Chef Gino

LO STRAJE'

Chef Gino: "Così invoglio le famiglie a stare insieme in cucina" Video

2commenti

Lealtrenotizie

Parma,  confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

serie b

Parma, confronto tra giocatori, staff e proprietà: al momento D'Aversa resta Video

6commenti

Ko a Empoli

Parma rosso di vergogna

fidenza

Con una borsa modificata ruba vestiti per 6mila euro all'outlet: arrestato

1commento

serie B

Il Frosinone vince e (con l'Empoli) vola in fuga La classifica

1commento

anteprima gazzetta

Parma capitale della cultura 2020, parlano le eccellenze della nostra città

BABY GANG

Poliziotti e vigili: ragazzi sotto stretta sorveglianza in via Cavour

15commenti

domenica

Carnevale, ultimo atto. E poi favole, ciaspole e mercatini: l'agenda

INTERVISTA

Pizzarotti e Guerra: «Ora siamo un modello»

10commenti

evento

Carnevale di Sorbolo rinviato a domenica prossima

ko ad empoli

La società: "Partita vergognosa, scusa ai tifosi". Lucarelli: "Servono più amore e più passione" Video

9commenti

Scuola

Troppi studenti maleducati: aumentano le insufficienze in condotta

2commenti

GAZZAFUN

Empoli - Parma: fate le vostre pagelle

Colorno

Treno bloccato per un principio d'incendio

sport e cucina

Lo chef Oldani celebra (con pasta Barilla) Federer n.1 al mondo Video: la ricetta

maltempo

Allerta meteo, in arrivo pioggia e neve

il caso

Forza Nuova in una sala civica, l'Anpi: "A rischio la collaborazione col Comune"

La nota del Comune: "Avremmo violato la normativa"

18commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Riuscire a lamentarsi anche quando si vince

di Michele Brambilla

1commento

LA PEPPA

La ricetta - Ciambelline ricotta e arance

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Gli propone sesso ma gli ruba il finto Rolex: denunciata 25enne

domenica nera

Valanghe: tre morti e tre feriti in Svizzera, Alto Adige e in Alta Savoia

SPORT

BASKET

Coppa Italia, storica prima volta di Torino

TENNIS

Federer demolisce anche Dimitrov. Il numero uno sbanca Rotterdam

SOCIETA'

youtube

Otto ore di volo col bimbo che urla «indemoniato»

1commento

social

Tenta di speronarlo in autostrada (come nei film) ma... Video

MOTORI

MOTORI

Skoda Kodiaq, ancora più completa in allestimento Sportline Foto

PROVA SU STRADA

Giulia, al volante di una vera Alfa