10°

20°

Il racconto della domenica

Quanto c'è per Pietroburgo?

il Racconto della Domenica

Rubrica: il Racconto della Domenica

Ricevi gratis le news
0
 

Quando la Piera, l’ostessa, li faceva, quaranta erano soltanto per lui. Per suo figlio Nando, i tortelli di zucca, annegati nel burro, battevano ogni altra specialità al mondo. A Natale e capodanno la Piera lo accontentava, una briga per lei, oltre a quelle giornaliere in casa e nell’osteria. Nando, allievo di composizione al Conservatorio, finiva i compiti in cucina prima di mettersi a tavola. Capitava che i curiosi entrassero dal locale e gli chiedessero perché segnava tutti quegli omini. «Ma è musica!» sbottava lui, seccato. Un famigerato scettico blu scosse la testa incredulo: «Ah! te ad gnirè mai un gran sunadur c’me Verdi!» (non diventerai mai un gran suonatore come Verdi). In mezzo a quella gente venivano spontanei gli insulti.

Rozzoni quanto mai, sì, ma non era questo il punto: si facevano compatire, ecco, per l’arretratezza voluta che assumevano, un insopportabile tono da gradassi. Capitava per esempio di considerare le novità moderne in fatto di scienza: per loro erano tutte mangiasoldi, nient’altro. Nando elogiava i nuovi elettrodomestici, che davano un maggior sollievo alle donne di casa? Non l’avesse mai detto, tutte stupidaggini, un lusso superfluo. I frigoriferi, per dire, producevano un ghiaccio pessimo rispetto al passato: «Una volta veh c’era del ghiaccio!»…

Appena inghiottita la tortellata, Nando si precipitava sul corso, su e giù fino alle ore piccole. Delmo, studente di medicina, lo scortava. Transitavano con qualsiasi tempo, e di buona lena, per scuotersi di dosso la patina della piccola città, docile e scioccherella. Delmo era molto critico nei confronti dei concittadini, li disprezzava, li sfotteva per la loro supina accettazione del fatto compiuto.

Nelle restanti notti dell’anno, se raccattavano qualche soldo al gioco, i due si concedevano un piattino di lasagne alla trattoria della «Stella», da Egisto. Maestro ai fornelli, costui aveva cucinato anche dalla Piera, bistecche in particolare fritte sulla piastra della stufa sotto gli occhi del gatto, il Tato, sornione bianconero, che aspettava i ritagli dalle mani del cuoco.

Un soggetto paziente, Egisto, gentile anche coi ragazzi che favoriva con degli sconti impossibili altrove.

E fu lui a proteggere Delmo dalle conseguenze di una sua rispostaccia suggeritagli da un bicchiere di troppo durante un normale controllo dei carabinieri alla «Stella».

«Buona salute a tutti» fecero i militari con la cortesia del caso. Gli avventori ringraziarono, anche Delmo, aggiungendo però che a lui i carabinieri gli restavano proprio sul gozzo.

Venne fuori una mezza bufera, minacce di denuncia e di fermo, prontamente evitate da Egisto che offrì da bere a tutti, in particolare ai rappresentanti dell’Arma benemerita: Delmo era di famiglia stimatissima, badassero, suo nonno deputato al parlamento era stato anche sindaco di lì.

Nando chiuse l’incidente cantando la canzonetta giocosa della morosa, la «vecia» ormai, che il suo ganzo tiene per ricordo, mentre lei commenta amara: «Ma perché non m’ami più?».

Delmo, dopo le scuse obbligate, prese un solenne impegno: la prossima notte, se nevicava, avrebbe recitato all’aperto una scenetta amena e invitava naturalmente i carabinieri.

Nevicò, e quanto nevicò, ma non saprei se Delmo desse poi seguito allo spettacolo annunciato, dove, fingendosi in viaggio, passando dal Piccadilly Bar, ritrovo degli snob (i cosiddetti intellettuali del Pick), avrebbe chiesto con premura simulata: «Di grazia, miei signori, quante verste per Pietroburgo?».

E ometteva il «San» perché allora, anni Cinquanta, la massima icona dell’Impero russo non era appieno riconsacrata.

Accadde? Non accadde?

Poco importa, sta bene anche così, tra quei bei ricordi.

Ma te, mia gioventù, perché non m’ami più?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

PARMA

Attaccano catena e lucchetto a una saracinesca: la bici resta a mezz'aria

6commenti

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna"

FUMETTI

Asterix e Obelix arrivano a Parma e gustano il prosciutto in una "taberna" Foto

Playboy:  arriva la prima coniglietta transgender

GOSSIP

Playboy: arriva la prima coniglietta transgender

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Criptovalute, il problemaè la mancanza di un governo

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

Lealtrenotizie

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

STADIO TARDINI

Pazzo campionato: il Parma segna su azione, vince ed è a 3 punti dalla vetta

Guarda la classifica. Barillà:"Stiamo crescendo" (Video) - Scozzarella: "Iniezione di fiducia" (Video) - Grossi: "Tre punti pesanti" (Videocommento)

3commenti

polizia

Furgone in sosta in centro per la consegna, spariscono dei vestiti

BLOCCO DEL TRAFFICO

Non può transitare oltre la metà dei diesel di Parma

Blocco del traffico: il primo giorno di controlli antismog. 43 sforamenti dall'inizio dell'anno

11commenti

PARMA

Minacciato nel suo palazzo da un uomo armato di coltello: serata di paura in centro

Il parmigiano ha chiamato la polizia ma lo sconosciuto è fuggito

via carducci

Insulta i clienti di un bar e i poliziotti. Denunciato slovacco 46enne

weekend

Castagne, musica e iniziative nei castelli: l'agenda

PARMA

Ruba 3mila euro: donna delle pulizie incastrata dalle telecamere Video

TRIBUNALE

«Florentina, non ci sono abbastanza prove per processare Devincenzi»

COLORNO

Ponte sul Po chiuso, tutti a piedi verso Casalmaggiore

1commento

IL CASO

L'ex moglie smaschera il marito dalle mille identità

PARMA

Fugge e abbandona la borsa con la droga: sequestrati 3 etti di marijuana

Valore sul mercato dello spaccio: circa 3mila euro

FURTO

Salso, i ladri bucano la finestra e fanno razzia

INCIDENTE

Scontro auto-moto a Langhirano: un ferito grave

Lo scontro è avvenuto in via Roma

GAZZAFUN

Il gatto più bello di Parma: sospesa la votazione finale

CARABINIERI

Scippa una giovane a Reggio: denunciato 16enne di Parma

Il ragazzino è accusato di furto con destrezza

2commenti

CARABINIERI

Aveva in casa un Macintosh rubato al Bocchialini: denunciato 21enne

Il giovane sosteneva di aver comprato il computer da un amico, per 50 euro

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Brexit, nebbia fitta sulla Manica

di Aldo Tagliaferro

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

LUCCA

E' morto il bimbo di un anno caduto dal trattore

FOCUS

Quando l'inquinamento uccide Video

SPORT

F1 GP USA

Terze libere, ancora Hamilton. Ma Vettel è vicino

RUGBY

Zebre, crollo nella ripresa: avanti 30-7 perdono 38-33

SOCIETA'

IL DISCO

1st, il capolavoro dei Bee Gees

Medicina

Boom delle malattie legate al sesso: sifilide +400%

1commento

MOTORI

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro

SPORTIVE

Stile e potenza: nuove Porsche 718 Boxster GTS e Cayman GTS