12°

Il racconto della domenica

La vecchia, il diavolo e l'angelo

il Racconto della Domenica

Rubrica: il Racconto della Domenica

Ricevi gratis le news
0

Solo il diavolo poteva correre per la campagna bruciata dal sole.
Il vento che imperversava da giorni seminando folate incandescenti di calore che si infilavano di prepotenza attraverso lo spiraglio della finestra e le sfioravano il viso fino a toglierle il respiro, altri non era che lui, il diavolo, in uno dei suoi infiniti travestimenti. La vecchia lo sapeva.
L’eco dei suoi zoccoli biforcuti, da caprone, che percuotevano il suolo arido e sabbioso, del suo riso, delle sue irridenti maledizioni risuonava ovunque. Era presto, ma tutto del giorno era già scritto in quell’aria irrespirabile, in quella luce violenta e abbacinante che dardeggiava i muri della casa.
E già con indosso le livree e pronto da tempo era il corteo stridulo e ronzante delle sue bestie. I calabroni. Le vespe. Le cavallette. Le zanzare e le mosche e le cimici. Le api assetate. Le cicale deliranti.
Tutta l’aria vibrava di un continuo impaziente ronzare.
Di un volare frenetico. Di uno stridere. Di uno scambiarsi informazioni. Di un tendere trappole. In quel frinire multiplo e variato, in quello strepito di ferraglia si coglieva un desiderio irrefrenabile di colpire. Pungere. Assalire. Accoppiarsi. Succhiare. Uccidere.
Serrò gli scuri con il chiavistello. Si sedette sul bordo del letto, i piedi nudi sul pavimento.
Neppure quel giorno sarebbe uscita. Fuori tutto era asfittico, percorso da fremiti di sofferenza.
Dagli alberi cadevano gocce appiccicose e nere che insudiciavano le foglie e i rami sottostanti.
E ovunque cardi spinosi, a gruppi di tre, quattro se ne stavano ritti come guerrieri chiusi nella loro armatura luccicante sotto il sole, anch’essi in attesa di ordini.
Aveva sete. Bere acqua fresca le avrebbe dato sollievo. Ma non aveva la forza di procurarsela.
Si ravviò i capelli con le mani. L’unica salvezza era stare chiusa in quella stanza già soffocante, in quel buio, in quell’immobilità, e giocare con la sua mente per ingannare il tempo.
Solo così poteva farcela. Riuscire a toccare la sera quando la luce si sarebbe finalmente smorzata, e il rosso inferno all’orizzonte avrebbe ceduto a una fragile ombra.
Di nuovo pensò all’acqua. Ne pronunciò la parola. Acqua. Che nostalgia le suscitava il suono di quella parola. Acqua. Acqua Santa. Acqua Benedetta. Acqua che lava i peccati. I corpi dei morti. Acqua per gli assetati.
Così andava bene. Le ore sarebbero trascorse mentre ascoltava il fragore di cascate. E rideva per gli spruzzi sul viso.
Stanca di sogni, avrebbe preso un libro tra quelli sparsi sul pavimento, l’avrebbe aperto a caso incominciando a leggere.
Non c’era un inizio e una fine. Non solo nei libri. Non c’era mai. Solo lo scorrere del tempo esisteva - un vento che spostava dune di sabbia nel deserto.
Ma leggendo avrebbe dimenticato ogni cosa, e quel giorno, come gli altri, sarebbe andato per la sua strada. La vita poteva veramente ridursi a pochi gesti. Nel dormiveglia in cui spesso cadeva assediato dal frinire ossessivo delle cicale, le sembrava di avvertire il ghigno beffardo del diavolo dietro gli scuri.
Vattene, gli diceva. Sono solo una vecchia. Guardami. Che vittoria sarebbe la tua? Vattene.
Ma lui non se ne andava. E soffiava parole sconce e bestemmie nelle fessure dei muri, sotto le porte. Abbracciava la casa. La circondava di fiamme.
Una notte - quale dopo tante? - senza più forze né pensieri la vecchia pregò a lungo. E attese con il viso girato contro il muro. E l’angelo venne. E le diede da bere.
C’era una dolce frescura nella stanza. Lei sapeva che fuori il prato era bagnato di pioggia, ricoperto di foglie, di mele cadute.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I regali di Natale per lui

PGN

I regali di Natale per lui

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Montagna

Corniglio, si pensa a una eventuale «class action» contro Enel

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

1commento

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

anteprima gazzetta

Un'altra vittima innocente: "Possiamo migliorare le condizioni nelle strade"

2commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

lentigione

I lavori sull'argine dell'Enza visti dal drone Video

Ricerca

Centri storici: quello di Parma tra i più dinamici in Italia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

carabinieri

Traffico rifiuti a Livorno, sei arresti. Intercettazioni choc: "I bambini? Che muoiano"

1commento

Francia

Scontro treno-scuolabus, "21 alunni feriti gravi"

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS