12°

LE NOSTRE INIZIATIVE

«Parma in posa» è su Instagram

Ogni giovedì gli appassionati possono reinterpretare uno degli scatti di Romano Rosati

«Parma in posa» è su Instagram
Ricevi gratis le news
0

 

Le foto di «Parma in posa» approdano su internet e diventano un modello per gli appassionati di oggi. Ogni giovedì uno degli scatti della collezione di Romano Rosati, che raccontano la vita della città dal secondo dopoguerra, sarà condiviso dalla community IgersParma. Gli iscritti ad Instagram possono reinterpretare le foto condivise di settimana in settimana. Le “creazioni” più belle si troveranno sul sito www.gazzettadiparma.it. E la migliore sarà pubblicata sul nostro quotidiano.
Dalle ferite della guerra alla rinascita, dagli anni difficili a quelli del boom economico: i volumi di «Parma in posa» raccolgono gli scatti di Romano Rosati, uno dei più appassionati fotografi e maggiori collezionisti e storici della fotografia. Gli scatti sono stati selezionati da Rosati insieme alla giornalista della «Gazzetta» Katia Golini. I primi due volumi, dedicati agli anni Quaranta, sono già usciti; il terzo (sugli anni Cinquanta) sarà in edicola a partire da sabato prossimo.
Per far conoscere «Parma in posa» al pubblico degli instagramers e per stimolare la loro creatività nasce un progetto elaborato dalla responsabile marketing della Gazzetta, Sabrina Schianchi, con Davide Morante, che gestisce la community IgersParma assieme agli amici Alberto Raselli, Federico Cucinelli e Claudio Carminati.
A partire da domani, ogni giovedì una delle fotografie di «Parma in posa» è condivisa su Instagram da IgersParma. Per sette giorni, a partire dal 20 marzo, gli instagramers sono invitati a reinterpretare a modo proprio la foto di turno. Si comincia con una foto del 1941: sullo sfondo del Teatro Regio e la Basilica della Steccata un marinaio posa con una coppia in una via Garibaldi. Ad esempio, si può immortalare quel punto della città con la stessa inquadratura oppure... si può decidere di scattare in tanti altri modi. Basta dare spazio alla propria creatività fotografica. Gli igers potranno coinvolgere amici, compagni di scuola, magari anche i passanti, per riprodurre alla perfezione o reinterpretare in chiave moderna questa foto. I filtri di Instagram aiuteranno a dare un ulteriore tocco personale. Il 27 marzo si ricomincia con un'altra foto.
Per partecipare bisogna condividere il proprio scatto su Instagram con gli hashtag #parmainposa e #igersparma. Bisogna anche inviare la propria foto via e-mail a parmainposa@gazzettadiparma.net specificando il consenso alla pubblicazione da parte della «Gazzetta» e del sito www.gazzettadiparma.it. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Finale a sorpresa per X Factor:  Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

talent

Finale a sorpresa per X Factor: Lorenzo batte i favoriti Maneskin Video

'A Ciambra' escluso dalla corsa agli Oscar

cinema

"A Ciambra" escluso dalla corsa agli Oscar

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

E-commerce: quando il cliente si sente solo

"SILICON ALLEY"

E-commerce, da Apple a Amazon: quando il cliente si sente solo

di Paolo Ferrandi

1commento

Lealtrenotizie

Il Marconi piange Giulia

LUTTO

Il Marconi piange Giulia

Vicino a Coenzo

«Noi, i dimenticati dell'alluvione»

Copermio

«Pensavamo di morire annegati. Mio figlio vivo grazie al maresciallo»

Montagna

Corniglio, «class action» contro Enel?

sciopero

Froneri, la solidarietà ai lavoratori sfila nel cuore della città Foto

oltretorrente

Marcia antirazzista dopo il pestaggio. In corteo con Said

Abdul, il suo dipendente aggredito: non riesco ancora a capire perché ce l'avessero con me

1commento

Dopo piena

Lentigione, gli sfollati a casa per Natale

Processo

«Spese pazze» in Regione, assolti Ferrari e Garbi

Tg Parma

Striscioni al Marconi per ricordare Giulia Video - Foto

Il noto ex calciatore

Cosa manca a Beckham dell'Italia? La trattoria Cocchi di Parma

3commenti

Colorno

Oltre un milione di danni per l'Alma

Colorno (e Lentigione), si lavora per tornare alla normalità. Il punto della situazione

A Lentigione un pensionato è morto mentre spalava il fango

ghiaccio

Montagna, dopo tre giorni ci sono ancora famiglie senza elettricità

1commento

coin e decathlon

Due furti in negozi sportivi, tre ragazzi denunciati

3commenti

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Ex calciatore ucciso, fermati una donna e il figlio. Volevano sciogliere il cadavere nell'acido

IL CASO

La svolta: Ryanair riconosce i sindacati

SPORT

Calciomercato

Parma, Faggiano rinnova: "Il progetto va avanti"

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

SOCIETA'

dopo la piena

Ecco com'è oggi Colorno: il video dall'alto

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

MOTORI

motori

Ford, che Fiesta: ST-Line o Vignale per pensare in grande

DUE RUOTE

La prova: Ducati Multistrada 1260