21°

28°

Università

La vita da studente? Si racconta su Instagram

Luoghi, volti e oggetti: ritratto "Social" dell'Ateneo. L'appello degli igers di Parma: "Ragazzi, partecipate. Ma solo dopo aver studiato"

La vita da studente? Si racconta su Instagram
0

Vita da studenti, fuori e dentro l'Ateneo. Luoghi, volti, oggetti, attimi di vita quotidiana: tutto quello che fa università sarà protagonista. Soprattutto se fissato in uno scatto fotografico.
E’ iniziata in via ufficiale la collaborazione tra Instagramers Parma e l’Università. «Gli studenti universitari che vivono a Parma sono dunque chiamati a raccolta per condividere tante foto sul più popolare social network fotografico, naturalmente solo dopo aver studiato!» è l'invito dei fondatori di Instagram Parma.


Dopo Facebook e Twitter, l'Ateneo si apre dunque a Instagram, il popolare social network – più di 300 milioni di utenti nel mondo, di cui il 40% tra i 16 e i 24 anni – per la condivisione di fotografie tramite smartphone, e lo fa con un progetto nato grazie alla collaborazione con Instagramers Parma, gruppo locale dell’associazione nazionale Instagramers Italia, forte dei suoi oltre 3mila utenti attivi e delle oltre 37mila fotografie caricate su Instagram con l’hashtag #igersparma.

Prende dunque il via infatti la campagna #StudiareAParma, l'hashtag con cui gli studenti dell'Università sono chiamati a raccontare la loro vita universitaria, dentro e fuori i luoghi dell'Ateneo. Momenti di studio o di svago, attività in laboratorio, scorci più o meno suggestivi dell'Università e della città, scene di vita quotidiana di studenti fuori sede. Tutto concorrerà a creare un grande «racconto collettivo» su Instagram, anche grazie a una sorta di «challenge permanente», in cui l'associazione Instagramers Parma sceglierà ogni settimana e ogni mese lo scatto più bello, da pubblicare sui propri canali e su quelli dell'associazione nazionale, oltre che sui canali social di Ateneo. Le immagini saranno pubblicate anche su Gazzetta Università e sul sito www.gazzettadiparma.it.
Non solo: le foto potranno essere utilizzate, se gli autori lo permetteranno, per la comunicazione istituzionale dell'Università.
Contribuire al progetto è molto semplice. E' sufficiente scattare una foto, taggarla con #studiareaparma, #unipr e #igersparma, e condividerla tramite Instagram. Curiosando magari su quello che stanno condividendo i compagni di corso.

L'hashtag #studiareaparma riprende non a caso il nome degli Open day che si terranno al Palazzo centrale di via Università i prossimi 16 e 17 aprile, in cui in particolare gli studenti delle scuole superiori potranno ottenere tutte le informazioni che cercano per scegliere i loro futuri corsi di studio. Proprio in occasione degli Open day sarà presente uno stand dedicato all'iniziativa, gestito direttamente dall'associazione Instagramers Parma, in cui studenti e curiosi potranno scattare selfie che verranno pubblicati in tempo reale sul monitor presente, oltre che su tutti i social network collegati.
Alberto Raselli, uno dei fondatori di IgersParma, ha un solo consiglio per i partecipanti: «Gli studenti, ma anche chi studente non è più, potranno raccontare la città e l'Università come meglio crederanno. L'importante è che la foto proposta sia il più possibile personale, unica e particolare. Raccomando a tutti: partecipate, ma solo dopo avere studiato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

IL CASO

Gara per il trasporto pubblico, inchiesta per turbativa d'asta

Lutto

L'ultima lezione di Angela

In viale Vittoria

Ragazzo a terra, è gravissimo

Intervista

Papageorgiou: «Lascio il lavoro per la musica»

Documentario

L'Antelami torna in Duomo

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

FIDENZA

Tiro a segno, l'ex presidente condannato a versare 183.893 euro di risarcimento

Futuro vicesindaco

Bosi: «Saremo più vicini ai cittadini»

MERCATO

La «decima» di Lucarelli

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat