17°

30°

Università

La vita da studente? Si racconta su Instagram

Luoghi, volti e oggetti: ritratto "Social" dell'Ateneo. L'appello degli igers di Parma: "Ragazzi, partecipate. Ma solo dopo aver studiato"

La vita da studente? Si racconta su Instagram
0

Vita da studenti, fuori e dentro l'Ateneo. Luoghi, volti, oggetti, attimi di vita quotidiana: tutto quello che fa università sarà protagonista. Soprattutto se fissato in uno scatto fotografico.
E’ iniziata in via ufficiale la collaborazione tra Instagramers Parma e l’Università. «Gli studenti universitari che vivono a Parma sono dunque chiamati a raccolta per condividere tante foto sul più popolare social network fotografico, naturalmente solo dopo aver studiato!» è l'invito dei fondatori di Instagram Parma.


Dopo Facebook e Twitter, l'Ateneo si apre dunque a Instagram, il popolare social network – più di 300 milioni di utenti nel mondo, di cui il 40% tra i 16 e i 24 anni – per la condivisione di fotografie tramite smartphone, e lo fa con un progetto nato grazie alla collaborazione con Instagramers Parma, gruppo locale dell’associazione nazionale Instagramers Italia, forte dei suoi oltre 3mila utenti attivi e delle oltre 37mila fotografie caricate su Instagram con l’hashtag #igersparma.

Prende dunque il via infatti la campagna #StudiareAParma, l'hashtag con cui gli studenti dell'Università sono chiamati a raccontare la loro vita universitaria, dentro e fuori i luoghi dell'Ateneo. Momenti di studio o di svago, attività in laboratorio, scorci più o meno suggestivi dell'Università e della città, scene di vita quotidiana di studenti fuori sede. Tutto concorrerà a creare un grande «racconto collettivo» su Instagram, anche grazie a una sorta di «challenge permanente», in cui l'associazione Instagramers Parma sceglierà ogni settimana e ogni mese lo scatto più bello, da pubblicare sui propri canali e su quelli dell'associazione nazionale, oltre che sui canali social di Ateneo. Le immagini saranno pubblicate anche su Gazzetta Università e sul sito www.gazzettadiparma.it.
Non solo: le foto potranno essere utilizzate, se gli autori lo permetteranno, per la comunicazione istituzionale dell'Università.
Contribuire al progetto è molto semplice. E' sufficiente scattare una foto, taggarla con #studiareaparma, #unipr e #igersparma, e condividerla tramite Instagram. Curiosando magari su quello che stanno condividendo i compagni di corso.

L'hashtag #studiareaparma riprende non a caso il nome degli Open day che si terranno al Palazzo centrale di via Università i prossimi 16 e 17 aprile, in cui in particolare gli studenti delle scuole superiori potranno ottenere tutte le informazioni che cercano per scegliere i loro futuri corsi di studio. Proprio in occasione degli Open day sarà presente uno stand dedicato all'iniziativa, gestito direttamente dall'associazione Instagramers Parma, in cui studenti e curiosi potranno scattare selfie che verranno pubblicati in tempo reale sul monitor presente, oltre che su tutti i social network collegati.
Alberto Raselli, uno dei fondatori di IgersParma, ha un solo consiglio per i partecipanti: «Gli studenti, ma anche chi studente non è più, potranno raccontare la città e l'Università come meglio crederanno. L'importante è che la foto proposta sia il più possibile personale, unica e particolare. Raccomando a tutti: partecipate, ma solo dopo avere studiato».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Roger Moore: l'ex James Bond aveva 89 anni

cinema

E' morto Roger Moore: è il primo addio a un protagonista di "007"

Il fiscalista di Corona: "faceva 130mila euro di nero al mese"

PROCESSO

Il fiscalista di Corona: "Faceva 130mila euro di nero al mese"

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

LA VISITA

Cena romana per Ivanka a base di gnocchi cacio e pepe

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I due gatti

CHICHIBIO

"I due Gatti": qui è nata la pizza gourmet... E non solo

di Chichibio

Lealtrenotizie

Avversari all'attacco di Pizzarotti

LA POLEMICA

Avversari all'attacco di Pizzarotti

PROGETTI

Pilotta, l'alba di una nuova era. Già rinvenuti tre busti

Fidenza

Bar «Spiga d'oro», due furti in quattro giorni

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Il Parma vuole la qualificazione

PERSONAGGIO

Picelli, il «vecio dei Capannoni» e la storia del quartiere Cristo

LANGHIRANO

Motorini, proteste per l'«invasione»

Volontariato

Sorbolo piange Lina, l'angelo degli anziani

Traversetolo

Spunta un villaggio neolitico sotto il futuro Conad

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

COMO

False abilitazioni per autotrasportatori: un impiegato Parmalat fra i 12 arrestati

Coinvolti anche 73 autisti legati alla multinazionale. La Parmalat: "Sono collaboratori esterni, siamo parte lesa"

IL FATTO DEL GIORNO

I terroristi sono criminali paranoici ma noi siamo troppo deboli e divisi Video

CALCIO

Parma-Piacenza: ecco le modifiche alla viabilità. Vietata la vendita di alcolici

2commenti

Tg Parma

Cerca di rubare una bici: fermato in via Cavour da un agente fuori servizio Video

Inchiesta sanità

Interrogato De Luca, manager del colosso Angelini: "Ogni risposta è stata documentata" Video

Il manager è difeso da Giulia Bongiorno

CALCIO

Parma-Piacenza, contrattura per Lucarelli. Venduti più di 6mila biglietti

Problemi tecnici: posticipata la chiusura della prevendita per il settore Ospiti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La forza di saper dire "scusate, ho sbagliato"

di Michele Brambilla

4commenti

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

ITALIA/MONDO

Napoli

Accoltella un compagno in classe per "provare la lama"

Manchester

Kamikaze al concerto: 22 morti e 12 dispersi. L'Isis rivendica Foto

3commenti

SOCIETA'

avvistamenti

"Flottiglia di Ufo nei cieli di San Marino": le foto

2commenti

salute

Morbillo, tre fratellini ricoverati ad Arezzo con loro mamma

3commenti

SPORT

CESENA

Nicky Hayden: la famiglia acconsente all'espianto degli organi

GENOVA

E' morto Stefano Farina, designatore degli arbitri di serie B

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancor più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare