-3°

Fotografia social

Instagram: ecco come usarlo bene

Instagram: Parma verso quota 5mila
Ricevi gratis le news
0

Inquadrare, scattare e condividere subito su internet, magari dopo un’aggiustatina con qualche filtro. Così uno scatto si pubblica su Instagram, social network dedicato agli appassionati di fotografie fatte con il cellulare. Gli appassionati sono tanti e a Parma, come in altre città, formano una “community”: il gruppo IgersParma, fondato nell’ottobre 2013, ha superato i 4.800 iscritti. Una «famiglia» che ha pubblicato circa 56mila foto. E dopo due anni la crescita continua, così come le iniziative in cantiere. La prossima sarà un Instameet: una “passeggiata fotografica” attorno a metà dicembre in un luogo legato al Natale.
IgersParma si racconta attraverso la voce degli amministratori del gruppo: Claudio Carminati, Federico Cucinelli, Davide Morante, Monica Moretti e Alberto Raselli. Al momento solo Monica, impiegata, vive in città. Per vari motivi gli altri “admin” si sono trasferiti: Raselli a Mantova e Cucinelli a Milano (entrambi si occupano di digital marketing), Carminati vive a Rubiera e lavora nel campo di pubblicità e social media, Morante vive a Pavia ed è social media manager a Milano. Ma il legame con Parma è forte, così come quello personale: grazie ad e-mail, WhatsApp e chat varie le distanze praticamente non esistono.
Gli iscritti a IgersParma sono 4.870: quota 5mila si avvicina in fretta. «I follower - spiegano gli admin - crescono settimana dopo settimana, con un'attività di promozione quotidiana, fatta condividendo le fotografie più belle pubblicate con il tag #IgersParma». Inoltre «la Gazzetta di Parma è uno dei primi giornali ad aver supportato la community di Instagram, dando uno spazio settimanale alle foto. L'altro progetto è #StudiareaParma, con l'Università: invitiamo gli studenti a condividere con noi foto su come si vive e si studia a Parma, poi le scegliamo». Le foto escono rispettivamente negli inserti «La Domenica» e «Gazzetta Università» del quotidiano. Per scegliere gli scatti, di volta in volta, nella “cabina di regia” non si seguono parametri fissi... Più che altro si cercano le novità.
Nel mondo Instagram è stato riconosciuto che Parma ha un primato: è la prima community in Europa ad aver organizzato un evento «empty», cioè in un luogo privato oppure durante l'orario di chiusura di musei, teatri e altri luoghi pubblici. «IgersParma è stato precursore - spiegano i curatori - perché nel novembre 2013 il nostro primo Instameet fu organizzato al Teatro Regio un sabato pomeriggio, quindi in un momento di chiusura. Fu l'occasione per visitare non soltanto gli spazi frequentati dal pubblico ma anche altri in genere preclusi, dalla sala prove alle quinte».
Ora si lavora al prossimo evento che porterà tanti “amici” virtuali a un raduno reale. Gli Instameet sono gratuiti: si paga solo il biglietto d'ingresso nei luoghi visitati e magari una consumazione al bar... Tutti giovani? Niente affatto: «I giovani sono i principali utilizzatori ma ultimamente anche le persone di una certa età si sono avvicinate a questo tipo di comunicazione. Agli Instameet vengono persone di tutte le età».
______________

Instagram:  ecco come usarlo al meglio
Se usate Instagram o se volete scaricare l'app e crearvi un profilo, ecco alcuni consigli di IgersParma per usare il social.
1) Scattate foto con angolature diverse rispetto a quelle tradizionali.
2) IgersParma consiglia la foto quadrata, in base all'impostazione classica di Instagram (basta scegliere il formato al momento della condivisione).
3) Usate Instagram per divertirvi, esplorate temi diversi fra loro. Si possono seguire persone di altre città o continenti, cercando profili e seguendo vari hashtag (le parole chiave precedute dal simbolo #).
4) Non abusate degli hashtag. Gli hashtag nascono per raccogliere in un argomento una serie di foto. Gli amministratori di IgersParma ricordano che se una foto ha più di 10 hashtag diventa come uno spam e comunque diventa meno gradevole agli utenti
3) Se pubblicate video, ricordate che la durata massima è 15 secondi (ma un'app permette di fare video velocizzati). 


Tutte le notizie su IgersParma

Scopri tutte le novità della sezione Fotografia 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Incassi esplosivi per Star Wars

CINEMA

Incassi esplosivi per Star Wars

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

Arresti carabinieri

PARMA

Sorpreso su un'auto rubata, fa cadere un carabiniere e tenta la fuga: arrestato 41enne

A casa del pregiudicato albanese c'erano arnesi da scasso, profumi e cosmetici, probabilmente rubati

VOLANTI

Chiede a un'anziana di custodire i suoi gioielli e la deruba

Una giovane, di corporatura robusta e con un trucco vistoso, è riuscita a entrare nell'appartamento di un'anziana in via Emilia est

MEZZANI

Magazziniere rubava cosmetici in ditta: arrestato 28enne

Il giovane è stato condannato a un anno e sei mesi, con pena sospesa

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

GUASTALLA

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 24enne

Il giovane aveva un tasso alcolico di oltre 4 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

5commenti

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

2commenti

IL CASO

Invalida al 100%, con la pensione minima, si trova una retta Asp di 650 euro

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

APPENNINO

Il divano prende fuoco: muore un'anziana a Villa Minozzo

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento