12°

23°

SCUOLA

I ragazzi di Giordani e Sanvitale a «caccia» di un nuovo welfare

I ragazzi di Giordani e Sanvitale a «caccia» di un nuovo welfare
Ricevi gratis le news
0

I cambiamenti nella famiglia, le difficoltà nel trovare lavoro, la voglia di emigrare all’estero, il ruolo della tecnologia nelle relazioni. Sono solo alcuni dei temi emersi dal loro svolto dagli studenti dell’istituto Giordani e del liceo Sanvitale nell’ambito del progetto Esprit, promosso da Fondazione Cariparma. L’idea di fondo è mettersi in ascolto del territorio per dar vita a nuovi servizi di welfare.
Nell’aula magna dell’istituto Giordani gli studenti delle classi 4ª M, 4ª N, e 4ª O, assieme alla 3ª C del liceo Sanvitale, hanno presentato l’esito di un sondaggio su commercianti, dirigenti d’azienda, amministratori, operatori di servizi pubblici, coetanei, artigiani, parroci e altre figure.
Affiancati da cinque tutor, i ragazzi, durante un percorso di otto incontri, hanno realizzato un video e altri prodotti multimediali per illustrare i cambiamenti più rilevanti in atto sul nostro territorio.
Irene Ravasini, a nome degli studenti della 3ª C del liceo Sanvitale, ha sottolineato che «grazie al progetto abbiamo raggiunto una maggiore consapevolezza dei punti critici del nostro sistema di welfare, oltre ad una migliore conoscenza del territorio e degli spazi riservati ai giovani». «Dalla nostra indagine – ha proseguito – è emerso che i giovani sono pronti a emigrare all’estero per fare vale i propri titoli di studio e che l’immigrazione porta cosa sé forme di pregiudizio sociale».
Martina e Mouna, studentesse del Giordani, si sono quindi soffermate sulle realtà che oggi possono mettere in crisi una famiglia, come la presenza di anziani o disabili, ma anche sull’importante ruolo ricoperto dai lavoratori stranieri per produrre prodotti di eccellenza come Prosciutto e Parmigiano Reggiano.
L’incontro si è aperto con i saluti dei dirigenti scolastici dell’istituto Giordani, Lucia Sartori, e del liceo Sanvitale, Adriano Cappellini. La coordinatrice del percorso nelle scuole del progetto Esprit, Giulia Iotti, ha moderato gli interventi.
«E’ un percorso che vogliamo rilanciare – ha dichiarato Stefano Andreoli, vicepresidente della Fondazione Cariparma – Pensiamo infatti che se vogliamo modificare il nostro modo di stare insieme, dobbiamo comprendere bene quello che ci sta intorno. Bisogna costruire un welfare che aiuti le persone a vivere meglio. E’ questo l’impegno che ci siamo presi tramite questo progetto come Fondazione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel