19°

34°

Italia-Mondo

Statali, in arrivo regole "anti-fannulloni": a casa chi rifiuta il trasferimento - E' giusto?

Statali, in arrivo regole "anti-fannulloni": a casa chi rifiuta il trasferimento - E' giusto?
Ricevi gratis le news
4

Arrivano le regole "anti-fannulloni" per gli impiegati statali. Chi rifiuterà il trasferimento, infatti, potrà essere licenziato. Provvedimenti anche per chi presenta certificati medici falsi, considerati "truffa aggravata"

Le nuove norme, portate dal ministro della Funzione Pubblilca Renato Burnetta ieri pomeriggio sul tavolo dei sindacati, d'altro canto, prevedono anche un sistema di valutazione più efficiente per i meritevoli con maggiori poteri ai dirigenti .

Il tema degli "statali fannulloni" non è nuovo: cosa pensate di questi provvedimenti? Conoscete direttamente o indirettamente aneddotti su impiegati statali? Raccontateceli in "Dite la vostra"

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    05 Giugno @ 15.56

    Sono d' accordo con Giovanni . Ha ragione. Pero' , da qualche parte bisogna pur cominciare....

    Rispondi

  • Francesco

    05 Giugno @ 11.45

    Fermo restando che sono un convinto sostenitore dei diritti dei Lavoratori , in effetti, nelle Pubbliche Amministrazioni , ci sono comportamenti che non possono non essere severamente sanzionati . C' e' gente che, effettivamente , mette in atto tutti gli imbrogli possibili ed immaginabili per non lavorare. Molti dipendenti , provenienti dal Sud Italia , il giorno dopo essere stati assegnati ad Uffici e Servizi del Nord , assediano i Sindacati per ottenere il trasferimento a Sud. Mandano malattie per mesi . Si mettono in gravidanza ed allattamento. A Milano sono disperati . Chiedono rinforzi . Il Ministero glie li manda dal Sud , ma, il giorno dopo, sono in malattia. Fermi restando i sacrosanti Diritti dei Lavoratori , cosi' proprio non va bene.....

    Rispondi

    • giovanni

      05 Giugno @ 12.40

      Caro Francesco, lavoro da 17 anni in una Pubblica Amministrazione, e purtroppo devo dire che quello che scrivi è in linea di massima vero: Ma credimi che per cambiare le cose ci vuole altro. C'è troppa gente che prende stipendi troppo bassi, molta gente li prende troppo alti. E poi non basta tenere il personale presente sul posto di lavoro, bisogna anche fare in modo che poi lavorino, e che il lavoro che svolgono sia veramente produttivo... insomma non è così semplice. Diciamo che nella PA c'è unio spreco assurdo, a partire dagli stipendi dei politici e parlamentari che però guarda caso sono sempre più alti...!!!

      Rispondi

    • giovanni

      05 Giugno @ 12.34

      Caro Francesco, lavoro da 17 anni in una Pubblica Amministrazione, e purtroppo devo dire che quello che scrivi è in linea di massima vero: Ma credimi che per cambiare le cose ci vuole altro. C'è troppa gente che prende stipendi troppo bassi, molta gente li prende troppo alti. E poi non basta tenere il personale presente sul posto di lavoro, bisogna anche fare in modo che poi lavorino, e che il lavoro che svolgono sia veramente produttivo... insomma non è così semplice. Diciamo che nella PA c'è unio spreco assurdo, a partire dagli stipendi dei politici e parlamentari che però guarda caso sono sempre più alti...!!!

      Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

la curiosità

Biciclette e corsie per gli autobus: il «carosello» dei segnali stradali

2commenti

Rinoceronte ancora in finale al Talent Show "Eccezionale veramente"

tg parma

Rino Ceronte ancora in finale al talent show "Eccezionale veramente" Video

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Arriva Guidolin ed è festa

SPECIALE PARMA

L'ultima B: arriva Guidolin ed è festa

di Alberto Dallatana

Lealtrenotizie

Picchia la fidanzata e la manda all'ospedale: operaio arrestato

colorno

Picchia (ancora) la fidanzata e la manda all'ospedale: operaio arrestato

2commenti

via Silvio Pellico

Autoerotismo davanti alla cassa di un supermercato: denunciato un 40enne

Via Pintor

La furia dei ladri dentro il bar. Per un bottino di salumi e caffè...

i nuovi arrivati

Di Gaudio: "La ricetta per la A? Ci vuole tanta umiltà" Video

parma calcio

Altro colpo del Parma: Gagliolo atteso a Pinzolo Video

Il jolly difensivo acquistato dal Carpi

Dopo il suicidio del padre

Alessio Turco guardato a vista

1commento

bilancio

Il Comune ha incassato 400 mila euro in meno di multe

Una ipovedente

Tombino rimosso: ferita una donna

1commento

via leopardi

"Suo figlio ha avuto un grave incidente": così truffano un'altra anziana

Gazzareporter

Contromano in bicicletta in tangenziale

provincia

Perdite sulla rete, nottata al lavoro: alle 4 è tornata l'acqua a Berceto

curiosità

Cittadella, quando lentamente il cantiere se ne va Foto

BAZZANO

71enne morì a Villa Matilde: infermiere rinviato a giudizio

FURTO

Gettano le monete e le rubano la borsa

La storia

Chiara, volontaria nell'orfanotrofio che la accolse

Basilicagoiano

Incendio vicino alla palestra: è doloso?

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

Samuele Turco, la tragedia e la pietà Video-editoriale

di Michele Brambilla

4commenti

EDITORIALE

Vitalizi, no ai privilegi

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

montecitorio

Dopi il sì al decreto vaccini, deputati Pd aggrediti da manifestanti no-vax

incidente

Treno contro una banchina alla stazione di Barcellona: almeno 48 feriti

SPORT

calcio

Alta tensione al Barcellona, Neymar litiga con Semedo Video

nuovi acquisti

Dezi: "Per me è importante avere la fiducia del Parma" Video

SOCIETA'

Autostrade

Dal 1° agosto "pedaggio light" per le moto, il -30% in meno delle auto

3commenti

modena

Agenzia di pompe funebri offre servizio di ibernazione in Russia

MOTORI

anniversario

Pajero One/Hundred, Mitsubishi festeggia il secolo di vita

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video