19°

Italia-Mondo

Decreto sicurezza: via le prostitute dalle strade

Ricevi gratis le news
4

Un emendamento al decreto sulla sicurezza punta ad eliminare dalle strade le prostitute, che sarebbero inserite nell'elenco delle "persone pericolose".

Può essere un provvedimento efficace? E che cosa pensate sulla proposta di tornare alle "case chiuse"? Dite la vostra

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Buno Carloni

    06 Giugno @ 11.50

    Mi sembra giusto ritornare al passato con un occhio al futuro (tecnologia informatica per gestire il tutto). Più sicurezza. più igiene, più controlli, niente AIDS !

    Rispondi

  • Francesco

    06 Giugno @ 11.10

    Bisogna ammettere che la Legge Merlin e' fallita , e, questo , dovrebbe servire da lezione ai demagoghi. Quando c' erano le "case chiuse" le prostitute "lavoravano" in ambienti riservati e sicuri. Oggi stanno in mezzo alle strade , a farsi rapinare , se non uccidere, dal primo balordo che passa. La loro attivita' si svolgeva al riparo da occhi indiscreti , oggi si esibiscono in pobblico anche davanti ai bambini. Dovevano versare una percentuale dei loro incassi al gestore della "casa" , ma era una percentuale concordata e certa. Oggi, il "magnaccia" si porta via tutto quel che guadagnano, e, spesso, a loro resta poco o niente. Ciascuna aveva un libretto sanitario , e doveva obbligatoriamente sottoporsi a visite ed esami di controllo presso gli ambulatori di Igiene Pubblica. I risultati erano riportati sul libretto e l' Ufficiale Sanitario aveva facolta' di ordinarne la sospensione dell' attivita' , quando le trovava malate.Oggi non controlla piu' niente nessuno, e, cosi' , tanti maritini di buona famiglia si portano a casa sifilide, AIDS , gonorrea , come regalino alle loro Signore. Vedo pero' qualche difficolta' nell' applicazione pratica di una Legge proibizionista. Chi , e sulla base di quali criteri, stabilisce se una donna e' una prostituta ? Passeggiare o sostare a lato di una strada non e' un reato. e neanche indossare una minigonna lo e'. Tutti riconosciamo una prostituta , quando la vediamo, ma fornirne le prive in sede giudiziaria e' un ' altra cosa.....

    Rispondi

  • Gilberto

    06 Giugno @ 08.32

    Ok , purtroppo è ora di tornare indietro , la chiusura delle 'case' in tanti anni ,non ha dato dignità alla donna e l'ha sottomessa alla delinquenza e allo sfruttamento indiscriminato. Si alle case ed al naturale controllo medico necessario conseguente.

    Rispondi

  • alberto

    06 Giugno @ 08.03

    I piu' pericolosi sono quelli che le pagano e che come al solito la fanno sempre franca e diventano le vittime ( oh poverini!). Ancora la solita ipocrisia italiana, puniamo i piu' deboli e piu' facili da incriminare credendo di essere anche bravi e fare un favore all'umanita'!. Andate a rovinare i party con le prostitute 18enni da 1000 euro per notte con cocaina free magari ci trovate il politico o il poliziotto di turno. No, no meglio non metterci il naso.......

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma - Entella 3 - 1: fai le tue pagelle

10' GIORNATA

Parma-Entella 3-1: fai le tue pagelle

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

8commenti

Parma

Ai domiciliari per maltrattamenti, va a lavorare nel negozio dei genitori: 50enne arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri per evasione

Via D'Azeglio

Offre droga ai carabinieri in borghese e ne colpisce uno durante la fuga

Arrestato uno studente marocchino 23enne nei guai dopo un controllo dei carabinieri

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

32commenti

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro