21°

35°

Parma

Lo chef che avrebbe visto Roberta Ragusa: "Ero in vacanza a Parma quando ho avvertito i carabinieri di Pisa"

Pasquale Davi ha avuto un colloquio informale con gli inquirenti

Lo chef che avrebbe visto Roberta Ragusa: "Ero in vacanza a Parma quando ho avvertito i carabinieri di Pisa"
Ricevi gratis le news
0

 «Mi trovavo in Italia, più precisamente nei pressi di Parma, per un breve periodo di vacanza e ne ho approfittato per avvertire i carabinieri di Pisa e venirli a trovare per confermare quanto avevo già detto tempo fa ai loro colleghi di Ventimiglia». Lo ha detto all’ANSA Pasquale Davi, lo chef italiano che lavora in un ristorante di Cannes dove il 17 maggio 2012 dice di avere visto e di averci parlato Roberta Ragusa, la donna pisana svanita nel nulla la notte tra il 13 e il 14 gennaio dello stesso anno.
Oggi il cuoco ha avuto un breve colloquio informale con i carabinieri del nucleo investigativo di Pisa e ha ribadito le sue certezze. «Era Roberta Ragusa – ha raccontato dopo l'incontro con gli inquirenti – la donna che ho visto fuori dal ristorante dove lavoro. Ne sono sicuro». Il cuoco ha poi confermato che a quell'incontro ha assistito anche un suo collega, un cameriere italofrancese, Nicola Bendinelli, ance lui già sentito dai carabinieri che indagano sulla scomparsa della donna. «Purtroppo non ho fatto in tempo a fotografarla, nè a fissare altre immagini di quell'incontro – ha proseguito Davi - ma il parcheggio verso il quale la donna, in compagnia dell’uomo brizzolato con la quale l’ho vista, si è diretta è sorvegliato da una serie di telecamere a circuito chiuso. Non so se le registrazioni sono ancora disponibili, nè se potranno essere utili alle indagini». Davi, infine, spiega come mai non fu ascoltato subito dagli investigatori pisani, ma oltre un anno dopo. «Io ho contattato subito i carabinieri di Pisa – ha concluso Davi – ma evidentemente in quel periodo ricevevano tantissime segnalazioni di presunti avvistamenti. Ma non ho nulla da dire su come sono state condotte le indagini. Io, invece, nelle scorse settimane sono stato ascoltato dai carabinieri di Ventimiglia su delega della procura di Pisa e poi con gli avvocati di Antonio Logli per le loro indagini difensive».
«Mi trovavo in Italia, più precisamente nei pressi di Parma, per un breve periodo di vacanza e ne ho approfittato per avvertire i carabinieri di Pisa e venirli a trovare per confermare quanto avevo già detto tempo fa ai loro colleghi di Ventimiglia». Lo ha detto all’ANSA Pasquale Davi, lo chef italiano che lavora in un ristorante di Cannes dove il 17 maggio 2012 dice di avere visto Roberta Ragusa, la donna pisana svanita nel nulla la notte tra il 13 e il 14 gennaio dello stesso anno. Davi aggiunge di aver parlato con la donna. 
Oggi il cuoco ha avuto un breve colloquio informale con i carabinieri del nucleo investigativo di Pisa e ha ribadito le sue certezze. «Era Roberta Ragusa – ha raccontato dopo l'incontro con gli inquirenti – la donna che ho visto fuori dal ristorante dove lavoro. Ne sono sicuro». Il cuoco ha poi confermato che a quell'incontro ha assistito anche un suo collega, un cameriere italofrancese, Nicola Bendinelli, anche lui già sentito dai carabinieri che indagano sulla scomparsa della donna. «Purtroppo non ho fatto in tempo a fotografarla, né a fissare altre immagini di quell'incontro - ha proseguito Davi - ma il parcheggio verso il quale la donna, in compagnia dell’uomo brizzolato con la quale l’ho vista, si è diretta è sorvegliato da una serie di telecamere a circuito chiuso. Non so se le registrazioni sono ancora disponibili, né se potranno essere utili alle indagini». Davi, infine, spiega come mai non fu ascoltato subito dagli investigatori pisani, ma oltre un anno dopo. «Io ho contattato subito i carabinieri di Pisa - ha concluso Davi - ma evidentemente in quel periodo ricevevano tantissime segnalazioni di presunti avvistamenti. Ma non ho nulla da dire su come sono state condotte le indagini. Io, invece, nelle scorse settimane sono stato ascoltato dai carabinieri di Ventimiglia su delega della procura di Pisa e poi con gli avvocati di Antonio Logli per le loro indagini difensive». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

NEW YORK

Si suicida Chester Bennington, cantante dei Linkin Park

Barbara Weldens

Barbara Weldens

FRANCIA

La cantante Barbara Weldens muore folgorata durante un concerto

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

Torino

Truffa allo chef Bruno Barbieri: arrestata 33enne

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ecco la Summer Promo: la Gazzatta a soli 45cent al giorno!

ABBONAMENTO DIGITALE

Ecco la Summer Promo: la Gazzetta a soli 45 cent al giorno!

Lealtrenotizie

Abbraccio tra il padre e Solomon

Delitto San Leonardo

Abbraccio tra il padre e Solomon

Accoglienza

Ecco la giornata dei profughi

Varsi

Colto da malore, grave il sindaco Aramini

CAMPIONI

Emanuele, Filippo e Matteo, i ragazzini d'oro

Personaggi

Dal Crazy Horse alla laurea

Felino

Soldi nelle slot invece che ai figli: condannato

Scurano

Il camionista: «Così ho evitato una tragedia»

Lesignano

Migranti nell'ex caseificio a Mulazzano: il sindaco minaccia le dimissioni

Giorgio Cavatorta ha scritto al ministro dell'Interno

Tg Parma

Delitto di via San Leonardo: Solomon a Parma incontra il padre Video

Delitto

Papà Fred si racconta: tra il dolore infinito e la forza dell'amore

6commenti

IL CASO

Ramiola, taglia i cavi per far tacere le campane

ANTEPRIMA GAZZETTA

Fred Nyantakyi resterà a vivere in città: "Parma non lo lasci solo" Video

COMUNE

Un caso di dengue a Parma: disinfestazione in via Imbriani e al Barilla Center

Tecnici in azione per tre notti

ParmENSE

In arrivo il caldo record, fiume Po sempre più in basso Video

Guardia di Finanza

Fa sparire 135mila euro destinati ai creditori: nei guai imprenditore parmense

1commento

cantiere

Via Mazzini, parte la riqualificazione dei portici Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL CASO

La lezione di papà Fred Video-editoriale

1commento

EDITORIALE

Borsellino e la giustizia che dobbiamo ai giovani

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

GIALLO

Molotov contro centro migranti a Modena

VENEZIA

L'incendio di Londra: mille persone al funerale di Marco, morto assieme a Gloria

SPORT

PARMA CALCIO

Luca Siligardi, nuovo bomber: "Bel gruppo. La serie B? Imprevedibile" Video

TOUR

Sull'Izoard vince Barguil, Aru in difficoltà: scivola al quinto posto

SOCIETA'

l'emendamento

Cellulare alla guida: ritiro immediato della patente fino a 6 mesi

10commenti

telefono azzurro

Telefono e social, i bambini "inchiodano" gli adulti Video

MOTORI

TOYOTA

Yaris GRMN, dal Nurburgring la Yaris più potente di sempre

DAIMLER

Mercedes, "richiamo" volontario per 3 milioni di motori diesel