-3°

LEGGE ELETTORALE

La Consulta boccia il Porcellum

Ha ritenuto incostituzionali il premio di maggioranza e le liste bloccate

La Consulta boccia il Porcellum
8

 

"La Corte costituzionale ha dichiarato l'illegittimità costituzionale delle norme della legge n. 270/2005 che prevedono l’assegnazione di un premio di maggioranza – sia per la Camera dei Deputati che per il Senato della Repubblica – alla lista o alla coalizione di liste che abbiano ottenuto il maggior numero di voti e che non abbiano conseguito, almeno, alla Camera, 340 seggi e, al Senato, il 55% dei seggi assegnati a ciascuna Regione. La Corte ha altresì dichiarato l’illegittimità costituzionale delle norme che stabiliscono la presentazione di liste elettorali "bloccate", nella parte in cui non consentono all’elettore di esprimere una preferenza. Le motivazioni saranno rese note con la pubblicazione della sentenza, che avrà luogo nelle prossime settimane e dalla quale dipende la decorrenza dei relativi effetti giuridici. Resta fermo che il Parlamento può sempre approvare nuove leggi elettorali, secondo le proprie scelte politiche, nel rispetto dei principi costituzionali". È quanto si legge nel comunicato della Consulta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Francesco

    05 Dicembre @ 16.28

    Beh, se ne sono accorti dopo tre votazioni e anni di discussioni che è una porcata ? Ecco perché l'Italia va a rotoli ! VERGOGNATEVI e siete ben pagati per far poco o nulla.

    Rispondi

  • gigiprimo

    05 Dicembre @ 15.31

    vignolipierluigi@alice.it

    errata corrige: naturalmente mi riferivo all' 8 di settembre, quello fatidico che ha portato dopo la fine della guerra, al referendum vinto dalla repubblica, ma adesso che referendum possiamo fare? Repubblica o dittatura della magistratura!?!?!?!?!?!?!

    Rispondi

  • salamandra

    05 Dicembre @ 12.23

    Interessante. In pratica la corte costituzionale ha stabilito che la legge con cui è stato eletto il parlamento che ha (parzialmente) nominato la stessa corte è incostituzionale. Quindi siamo arrivati al risultato fantastico che è incostituzionale anche la corte che ha sancito l'incostituzionalità.

    Rispondi

  • giorgiop

    05 Dicembre @ 08.32

    giorgiop

    Mi rivolgo al lettore n. 2: io ci andrei piano a fare un tale elogio alla magistratura "indipendente" ad alla sua emanazione corte costituzionale. A occhio e croce mi pare che ancora una volta la magistratura abbia praticamente imposto la sua volontà politica. Per farla breve: abbiamo un parlamento illegittimo da circa una decina d'anni al quale la suddetta magistratura ha imposto di trovare una legge elettorale nuova perché non si potrà andare a votare con questa. Letta quindi dovrà mettere mano ad una riforma che, mi pare, ha poca voglia di fare preso com'è dai problemi interni al suo partito, da quelli italiani infiniti, dai diktat europei sulle finanze. In pratica ha il posto garantito fino a che deciderà di fare qualcosa. La magistratura ha semplicemente fornito un assist che farà inquietare Grillo, Berlusconi, Maroni, Meloni ed opposizioni varie. Alla faccia della sua "indipendenza", presto ci imporrà anche un suo presidente della repubblica dopo quello del senato.

    Rispondi

  • gigiprimo

    05 Dicembre @ 07.58

    vignolipierluigi@alice.it

    PS.: il 'novello' ( settembre?!?!?!?!

    Rispondi

Mostra altri commenti

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto mentre va alla fermata del bus: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

8commenti

Epidemia

Legionella: domani la svolta

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

3commenti

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

1commento

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

tg parma

Famiglia sfrattata a Collecchio: accolta in parrocchia a Parma Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

12commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

1commento

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

Calcio

I 10 giocatori piu' cari al mondo

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

CURIOSITA'

Correggio

“Mai più”: le opere di Bruno Canova per il Giorno della Memoria Foto

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video