21°

Stati Uniti

Marijuana libera: il 2014 porta i primi "coffee shop" in Colorado

Negozi aperti da Capodanno, poi seguirà lo stato di Washington

Piante di marijuana

Piante di marijuana

0

 

(Gina Di Meo - agenzia Ansa) 

NEW YORK  – Ormai è tutto pronto in Colorado: dal primo gennaio potranno aprire i battenti i primi "coffee shop", dove sarà possibile acquistare legalmente marijuana, e così di fatto, Denver, capitale dello stato, diventerà una sorta di Amsterdam degli Stati Uniti.
Per gli amanti del genere, che già scalpitano, il conto alla rovescia è iniziato nel novembre del 2012, quando in seguito ai risultati di un referendum popolare gli stati del Colorado e di Washington hanno concesso il disco verde all’uso della marijuana per «scopi ricreativi», oltre che medici.
In realtà il Colorado segna però un passo in avanti anche rispetto all’Olanda, dove attualmente la marijuana a scopo ricreativo è tollerata, ma non legalizzata.
Le licenze, come è stato fatto notare, vengono però ancora concesse con il contagocce. A fronte della valanga di richieste, ne sono state approvate 348, e solo 14 punti vendita hanno avuto il privilegio di aprire sin dal primo gennaio. È pertanto previsto un assalto a quei negozi, con il rischio per molti di rimanere a secco di prodotti nel giro di poche ore.
"Sarà come essere in fila per i biglietti di un concerto dei Pink Floyd’', ha detto Justin Jones, proprietario del 'Dank Coloradò, che prima di avere la preziosa licenza ha venduto marijuana per uso medico. Jones ha spiegato anche che il 90% della sua merce è composta da prodotti a base di marijuana, ad esempio biscotti, e non come 'materia primà da fumare. "Tuttavia – dice – sembra che la gente preferisca fumarla".
Boom di richieste di licenze anche nello stato di Washington, che però non è ancora pronto, e dovrà aspettare la prossima primavera prima di vedere aperti i primi coffee shop.
E presto potrebbe seguire la stessa strada anche la California, che per il momento tuttavia tentenna, anche se secondo un recente sondaggio il 55% della popolazione è a favore della legalizzazione della marijuana al di là degli scopi medici. La California è stata il primo stato Usa a legalizzare la marijuana per scopi medici nel 1996.
Il passo successivo, la legalizzazione anche per uso ricreativo, si tradurrebbe peraltro in un mercato proficuo per le casse del Golden State, così come per gli altri stati.
Secondo quanto scrive il Washington Post, sono centinaia i milioni che arriverebbero in introiti fiscali.
Attualmente negli Usa sono venti gli stati, oltre al Distretto di Columbia, ad aver legalizzato l’uso di marijuana medica e dopo la decisione del Colorado e dello stato di Washington si prevede un effetto a catena, come per i matrimoni gay. Secondo fonti stampa, alcuni stati potrebbero optare per sottoporre ad un referendum lo scopo ricreativo sin alla prossima tornata elettorale del 2016. Del resto, secondo un sondaggio Gallup dello scorso ottobre, per la prima volta gli americani si sono pronunciati con una chiara maggioranza a favore delle "canne libere": il 58 per cento.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo finisce sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Formaggio

La grana del grana

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

4commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

2commenti

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

17commenti

TRAVERSETOLO

Sorpreso ad abbandonare rifiuti, rimedia ripulendo la discarica

Colto in flagranza dai vigili. Ha anche realizzato una staccionata a sue spese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Stati Uniti

Schiaffo a Trump: non ha i voti per abolire l'Obamacare

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

2commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery