-3°

ex premier

Il lungo addio di Israele a Sharon. Gli organi cedono

Si preparano i funerali. Cerimonia a Gerusalemme, poi sarà sepolto nel Neghev

Il lungo addio di Israele a Sharon. Gli organi cedono

Ariel Sharon

Ricevi gratis le news
1

 

TEL AVIV, 6 GEN – Dopo 77 anni di vita vissuta alla grande da protagonista e altri otto trascorsi in coma vegetativo, del tutto impotente fra le mani di infermiere e medici, l’ex generale e premier Ariel Sharon sta per uscire di scena. Il decesso viene ritenuto imminente, ma la forte fibra dell’uomo cresciuto in una famiglia di ruvidi contadini immigrati dalla Russia, gli Scheinerman, continua ad allungare l'addio.

Da diversi giorni si ripete dunque un mesto rituale quotidiano. Alle 11 del mattino il direttore del centro medico Tel ha-Shomer (Tel Aviv) professor Zeev Rothstein emerge dai propri uffici per riferire in diretta ai mass media che il processo di deterioramento è ormai irreversibile; che gli organi vitali stanno gradualmente registrando disfunzioni; che la situazione è critica; e che, temendo il peggio, "i figli Ghilad ed Omri non si staccano dal suo letto".
Con l’occasione Rothstein offre all’opinione pubblica una visione quasi epica della lenta agonia di Sharon, che accompagna altre iperboli pubblicate durante il week-end dalla stampa. Come per magia i giornali, nel tentativo di costruire un’icona, sono tornati a proporre l’immagine di Sharon ripreso nel proprio ranch del Neghev con un capretto sulle spalle, come un personaggio emerso dalla Bibbia. Era l’immagine con cui peraltro sperava di vincere le elezioni politiche del 2006 alla guida dell’esordiente partito Kadima.
Sulla stessa lunghezza d’onda il professor Rothstein ha osservato che Sharon "è impegnato in una battaglia per la vita". Un altro giorno ha raccontato che "lotta come un leone, tenendo fede al proprio nome": Ariel, in ebraico, significa appunto 'Leone di Diò. Anche il figlio Ghilad, fedele all’immagine stoica attribuita al padre generale-agricoltore, controlla da vicino lo staff medico.
Ma tutto sommato, si chiedono in molti, non sarebbe stato meglio lasciarlo morire nel gennaio 2006, quando fu colpito da un ictus e cadde in un coma irreversibile? No, risponde Ghilad. Uno Sharon non si arrende mai, "combatte fino in fondo".
Rievocando sulla stampa l’ictus del gennaio 2006, Sharon jr. scrive: "Un giorno entrò nella stanza una donna che indossava la divisa di infermiera. Aveva capelli neri ed occhi neri, uno sguardo pungente, pareva una strega. Mi disse: 'Tu puoi liberarlo e lasciarlo andare. È nelle tue manì. 'Non lo lascerò maì, le ho risposto. Non so chi fosse. Non l’ho più vista", conclude Ghilad Sharon.
Otto anni dopo qualcuno si chiede se il "consiglio della strega" non fosse tutto sommato preferibile all’ostinazione filiale; e se esista al mondo un essere umano che lucidamente accetterebbe di trascorrere otto anni in coma vegetativo. Giornale di opposizione fino in fondo, Haaretz pubblica ora interventi polemici di blogger che criticano i figli di Sharon e che dubitano che la loro ostinazione debba comunque ricadere sulle spalle del contribuente.
Nel frattempo si completano i preparativi dei funerali. A quanto pare ci sarà una prima fase, ufficiale, a Gerusalemme. Ma poi la sepoltura avverrà nel suo ranch privato dei Sicomori, nel profondo Sud. Ariel Sharon, nelle ultime volontà, ha stabilito che sarà inumato nella collina delle anemoni: accanto alla tomba della moglie Lili, il grande amore della sua vita.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Pasquale

    07 Gennaio @ 17.10

    Il generale Sharon ha sempre preso le decisioni da se stesso, nel bene e nel male, il figlio ha voluto decidere , erroneanemte per lui costringendolo ad una "vita" vegetativa non conforme a quella di un guerriero! Shalom generale, il Gande Padre ti asspetta.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Emma Chambers

Emma Chambers

Gran Bretagna

Morta Emma Chambers, sorella di Hugh Grant in "Notting Hill"

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

INSTAGRAM

Ferragni e Fedez: gravidanza a rischio. L'affetto social dei follower

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gene Gnocchi, Pirandello e la danza

VELLUTO ROSSO

La settimana a teatro, da Pirandello alla danza Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Ex Eridania

Rubata di nuovo la bacchetta di Toscanini

WEEKEND

Tra sci, escursioni e tavole golose: l'agenda della domenica

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

4commenti

AMMINISTRATIVE

Nasce il progetto civico «Siamo Salso»: «Insieme per costruire il futuro»

Traversetolo

I profughi spalano la neve: tregua tra Comune e Betania

VIADANA

Sequestrato un furgone carico di agnelli maltrattati

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

PARMA 2020

Capitale della cultura: svelati tutti i progetti

felino

Ladri sbadati beccati dalla polizia grazie al gps Video

METEO

La neve potrebbe tornare anche in città con il ciclone artico Buran Video

Enel e energia ellettrica: una task force per fronteggiare i disagi (leggi)

7commenti

APPENNINO

Il sindaco Lucchi: "Gelo e neve in arrivo, lunedì scuole chiuse a Berceto e Ghiare"

Serie B: 27a giornata

Empoli in testa all'ultimo istante. Cade il Frosinone. Solo il Bari ne approfitta. La Cremonese non scappa

APPENNINO

Frana sulla strada fra Varsi e Ponte Lamberti: operai al lavoro Video

VIABILITA'

Buche in A1: problemi anche nel tratto parmense dell'autostrada

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Confronti? No grazie. Meglio i monologhi

di Francesco Bandini

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

napoli

Uccide il suo datore di lavoro dopo una lite per 100 euro

ORVIETO

E' morto Folco Quilici: il grande documentarista aveva 87 anni

SPORT

olimpiadi invernali

Ester Ledecka oro anche nello snowboard, male gli azzurri

parma calcio

D'Aversa su Parma-Venezia: "I ragazzi hanno spinto dall'inizio alla fine" Video

SOCIETA'

MODA

Borsalino, la finanza sequestra il marchio: si può vendere Foto: star di Hollywood

Irruzione

Lo streaker più famoso colpisce (ancora) alle Olimpiadi Gallery

MOTORI

PROVA SU STRADA

Il test: Mazda CX-5, feeling immediato

MOTO

I 115 anni di Harley-Davidson, si avvicina l'open day