17°

Politica

Ivan Strozzi indagato a Messina per traffico di rifiuti

I fatti si riferiscono a quando guidava Enia. Polemica a Roma: il sindaco l'ha scelto per guidare la municipalizzata Ama

Ivan Strozzi

Ivan Strozzi

0

E' bufera politica dopo la notizia, pubblicata da alcuni quotidiani, che il neo presidente di Ama Ivan Strozzi è indagato dalla Procura di Patti (Messina) per traffico illecito di rifiuti. I fatti si riferiscono a quando Strozzi era amministratore delegato di Enia, multiservizi di Parma, Piacenza e Reggio Emilia, che svolgeva la sua attività anche in provincia di Messina. 

Strozzi è stato nominato presidente di Ama (a capo di un cda ridotto a tre) pochi giorni fa con l’intenzione di portare un nuovo governo alla municipalizzata romana già travolta dallo scandalo Parentopoli e recentemente sotto accusa per l’emergenza spazzatura nelle strade di Roma durante le feste di Natale.
Il capogruppo del Pd in Assemblea Capitolina Francesco D’Ausilio ha sottolineato che "se le accuse sono vere sarebbe un vero problema": Ncd chiede le dimissioni di Strozzi.
Il neo presidente di Ama dovrebbe incontrare oggi il sindaco Ignazio Marino. 

POLEMICA DI FORZA ITALIA. "La decisione di Ignazio Marino di nominare Ivan Strozzi amministratore unico, presidente e amministratore delegato dell’Ama, è una cosa gravissima dal momento che lo stesso risulta indagato dalla Procura di Patti in provincia di Messina". Così, in una nota congiunta, i senatori di Forza Italia, Maurizio Gasparri e Francesco Aracri.
"Il sindaco di Roma, ha avuto il coraggio di definirlo una 'figura di riferimento', peccato che proprio l’ambito di riferimento per cui Strozzi risulta indagato è quello dei rifiuti e nello specifico, traffico illecito di rifiuti, inadempimento di contratti in pubbliche forniture e frode in pubbliche forniture, nella qualità di (ex) amministratore delegato di Enia, l’azienda multiservizi che operava a Parma, Reggio Emilia e Piacenza, oggi Iren. Viene fuori tutta l'arroganza di Marino a discapito però di Roma e dei romani, quella stessa arroganza che ha dimostrato sin dall’inizio. - aggiungono – .Questa illuminata giunta di sinistra, oltre che elargire agli amici compensi per 4 milioni di euro per incarichi vari, non fa che litigare: ora per la nomina del nuovo comandante dei vigili urbani, poi per la distrazione (all’insaputa della stessa maggioranza) dei fondi per la metro C, dopo ancora per il degrado del Pigneto per anni spalleggiato da organizzazioni vicine al centrosinistra. Dal giorno dell’insediamento di questa Giunta, il Consiglio è fermo. Non arrivano delibere, gli assessori sono assenti, manca una strategia sui temi importanti come il lavoro, i trasporti, l'emergenza abitativa, la riqualificazione delle periferie e il comparto dell’industria".
"Marino - aggiungono Gasparri e Aracri - chiuso nelle sue stanze non dialoga con nessuno (eccetto la sua "badante"), sa solo chiedere soldi al governo credendo di fare il sindaco per aver vinto un concorso. Ma i numeri parlano chiaro e il calo del 7,4% nell’indice di gradimento dei suoi cittadini la dice lunga. Roma merita di più". 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia